More

    HomeNotiziePoliticaCerignola, compie due anni l'associazione "Noi-Comunità in movimento"

    Cerignola, compie due anni l’associazione “Noi-Comunità in movimento”

    Pubblicato il

    Il 22 gennaio 2021 veniva costituita l’Associazione “NOI-Comunità in movimento”, in un periodo notoriamente complesso per la socialità e l’aggregazione, a causa della pandemia. Ma un piccolo gruppo di uomini e donne decise di dar vita a un progetto politico, e non solo, a un laboratorio di idee, di comunità, per la città. “Io purtroppo non ero fra i cd. Padri fondatori dell’associazione, sono entrato in questo mondo qualche mese dopo”, dichiara l’attuale Presidente, l’avv. Benedetto Mandrone, che aggiunge: “il progetto di questa associazione a corto raggio era quello di creare una squadra pronta per le elezioni amministrative dell’ottobre 2021. Partendo dalla fusione di più anime, non solo politiche, di più punti di vista che convergessero su un’unica idea di città. E ci siamo abbondantemente riusciti, numeri alla mano. Certo, sappiamo che non sono bastati a darci la possibilità di amministrarla, ma quel risultato, ottenuto in soli 9 mesi, ha un ché di incredibile. Come incredibile fu il successo della nostra festa, svoltasi lo scorso settembre. Due giorni di musica, intrattenimento e dibattiti e tanta, tanta, partecipazione che ci rese fieri e orgogliosi. Oggi, ci tocca il compito di fare opposizione. E lo stiamo facendo, grazie ai nostri consiglieri e non senza difficoltà ma con tanto lavoro, in maniera netta, chiara, forte, ma mai offensiva, mai lesiva delle figure personali dei destinatari delle nostre istanze e segnalazioni. Pratica questa ormai dimenticata nella nostra città. Dove la caccia all’uomo, a partire dai social, sembra l’unica via maestra per farsi sentire.

    “Ma Noi”, conclude il presidente, “crediamo ancora in una città possibile e diversa. Dove la politica possa essere solo strumento di confronto, crescita, approccio pratico e risolutivo al problema. E non una continua lotta a chi punta più il dito verso l’avversario. Noi continueremo a crederci. Sappiamo di avere questa importante responsabilità nell’orizzonte politico cittadino, siamo una sorta di metronomo, pronto a dare impulso per correggere la sinfonia politica. Questo è l’augurio più grande che facciamo a Noi, per il nostro cammino, in occasione dei nostri due anni, e alla città”.