More

    HomeNotizieCronacaOperazione antidroga a Cerignola: eseguite dai carabinieri cinque misure cautelari | Video

    Operazione antidroga a Cerignola: eseguite dai carabinieri cinque misure cautelari | Video

    Due gli arrestati nel carcere di Foggia, in tre ai domiciliari: l'accusa è spaccio di sostanze stupefacenti

    Pubblicato il

    I Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Cerignola hanno eseguito, nelle prime ore del mattino, un’ordinanza applicativa delle misure coercitive della custodia cautelare in carcere e degli arresti domiciliari emessa dal GIP Tribunale di Foggia su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di cinque soggetti di Cerignola, per il reato di concorso di persone in spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini confluite nell’operazione denominata “DRUG’S HOME”, svolte dagli operanti sotto la costante direzione e coordinamento della Procura della Repubblica di Foggia, si sono concentrate nell’arco temporale compreso tra maggio 2022 e giugno 2022 e hanno territorialmente interessato il centro cittadino di Cerignola.

    Le attività svolte dai Carabinieri con l’ausilio di videocamere, attraverso servizi continui di ocp, hanno portato alla formulazione di 167 capi di imputazione a carico degli indagati. Dopo le formalità di rito, due degli arrestati sono stati associati al carcere di Foggia, gli altri invece presso il proprio domicilio a disposizione dell’A.G.. Nei prossimi giorni si svolgeranno gli interrogatori di garanzia davanti al GIP del Tribunale dauno. In ultima analisi va precisato che la posizione delle persone arrestate è al momento al vaglio dell’Autorità Giudiziaria e che le stesse non possono essere considerate colpevoli sino alla eventuale pronuncia di una sentenza di condanna definitiva.