More

    HomeNotizieAttualitàPuglia e Sud Italia nella morsa del freddo: neve a bassa quota...

    Puglia e Sud Italia nella morsa del freddo: neve a bassa quota nel foggiano

    Pubblicato il

    L’Italia rimane inserita in una dinamica circolazione depressionaria con un minimo di pressione in spostamento verso i Balcani. Intorno ad esso ruota una perturbazione che oggi si attarda sulle regioni del medio Adriatico e al Sud, dando luogo a fenomeni anche temporaleschi e localmente forti. L’aria fredda che affluisce verso il centro depressionario sta provocando un abbassamento della quota neve, con fiocchi anche sotto i 1000m sulla dorsale appenninica centro-meridionale.

    Sul versante adriatico piogge e rovesci si stanno estendendo verso sud ed hanno raggiunto parte della Puglia, dal Gargano fino al Barese. Nel frattempo temporali segnalati poco al largo del Brindisino.

    I primi fiocchi della stagione invernale hanno raggiunto questa mattina la Puglia nel Foggiano. Nevica infatti sulla Daunia a partire dagli 800m di quota, con i fiocchi che cadono fitti e cominciano ad imbiancare. In Puglia si imbiancheranno solo le vette del Gargano, mentre sulle Murge cadrà pioggia mista a neve: le precipitazioni saranno abbondanti, ma il freddo non riuscirà a far scendere la “dama bianca” sotto i 500 metri di altitudine.