More

    HomeSportCalcioVia ai playoff, per l'Audace Cerignola il replay della sfida con la...

    Via ai playoff, per l’Audace Cerignola il replay della sfida con la Juve Stabia

    Le due squadre si sono affrontate nell'ultima gara di regular season, gli uomini di Pazienza possono contare su due risultati su tre ma scenderanno in campo per vincere

    Pubblicato il

    Partono domani ufficialmente, dopo un rinvio di circa dieci giorni dalla data originaria, i playoff della serie C. Nel primo turno, l’Audace Cerignola riceverà la Juve Stabia, in un replay della sfida che ha chiuso la stagione regolare lo scorso 23 aprile. Si torna in campo a seguito di una pausa che per il gruppo di Michele Pazienza è servita a ricaricare le batterie, concluso un campionato condotto ad alti ritmi e con un calendario molto serrato. Indubbiamente si è trattato di un fattore positivo, specie perché nell’arco del torneo il Cerignola ha potuto contare su un blocco di 15-16 elementi maggiormente impiegati e quindi fisiologicamente si aveva bisogno di tirare un po’ il fiato. Se lo stop abbia giovato del tutto si saprà solo al triplice fischio, perché i gialloblu erano comunque in uno stato di forma più che buono e provengono da sei risultati utili consecutivi, con i quali si è ottenuto il quinto posto nel girone C. L’obiettivo è continuare a fare bene, magari rivestendo il ruolo di mina vagante degli spareggi promozione: ogni sfida certamente farà storia a sé e si tratterà di un capitolo decisamente nuovo, ciononostante l’Audace è consapevole dei propri punti di forza e vorrà spingersi fin dove sarà possibile nel cammino, godendo anche di una minore pressione rispetto ad altre concorrenti. In più non da poco il fattore “Monterisi”, pronto a spingere i suoi beniamini a nuove importanti mete: venduti già duemila biglietti, si attende una cornice di pubblico consona all’evento.

    Causa squalifica per l’espulsione rimediata proprio a Castellammare di Stabia, mister Pazienza lascerà a La Porta il ruolo di guida in panchina. Sul fronte formazione, il 3-5-2 dovrebbe rivedere dal 1′ Blondett in difesa, con la conferma pressoché integrale degli undici partiti nell’ultimo impegno affrontato. Gli indisponibili sono ridotti al minimo, un aspetto non trascurabile in relazione alla possibilità di giocarsi opzioni di livello a gara in corso. In avanti Malcore punto fermo, al suo fianco dovrebbe agire D’Andrea. Come dichiarato dallo stesso allenatore, gli ofantini giocheranno senza speculare o pensare al doppio risultato a favore.

    Acciuffato in extremis il pass per la seconda fase, la Juve Stabia si presenterà sul Tavoliere con l’atteggiamento di chi non avrà nulla da perdere, dato che ha solo la vittoria quale esito per poter avanzare. Il tecnico Novellino riavrà a disposizione Mignanelli e Zigoni (assenti nel confronto di campionato per squalifica), due pedine di spicco in quanto ad esperienza e valenza sul rettangolo verde in retroguardia e attacco. Per i campani sarà 4-3-3 con le speranze affidate al miglior schieramento possibile: anche i sostenitori delle ‘vespe’ credono al blitz e se ne annuncia la presenza in circa 400 unità.

    Calcio d’inizio alle ore 20.30, con la direzione arbitrale affidata al sig. Perri, della sezione di Roma 1, alla terza presenza con i gialloblu dopo i blitz esterni di Andria e Messina. In caso di parità al 90′, passerà al secondo turno il Cerignola, forte del miglior piazzamento al termine della stagione regolare.

    Ultimora

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Da oggi anche a Cerignola attivo il numero unico di emergenza 112

    A partire da oggi 28 maggio il nuovo numero unico di emergenza 112 sarà...

    Rianimazione all’ospedale di Cerignola, nessuna chiusura ma aumento posti

    Non ci sarà nessuna chiusura della Rianimazione a Cerignola, al contrario, nel pieno rispetto...

    La Fighters Dibisceglia-Colucci trionfa ai Campionati Europei WMAC di San Marino | Video

    Oltre 1600 atleti provenienti da ogni angolo d'Europa, diversi team e squadre nazionali, un...

    Altro su lanotiziaweb.it

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...