More

    HomeNotiziePoliticaAvanti Cerignola: “Più tasse per tutti e sfregio in via Mascagni, continuano...

    Avanti Cerignola: “Più tasse per tutti e sfregio in via Mascagni, continuano gli scempi di Bonito&co”

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito e integralmente un comunicato stampa di Avanti Cerignola, forza di opposizione in Consiglio comunale, riguardo le ultime deliberazioni adottate dal governo cittadino su via Mascagni e sull’aumento dei costi relativi al contributo di costruzione.

    Non c’è limite allo scempio. Gli ultimi atti di Bonito e della sua fedele maggioranza ne sono la chiara riprova. Parliamo della deliberazione che consente ai soggetti privati di demolire (e ricostruire) in via Mascagni-zona A2 del Piano Regolatore Generale, e questo in barba alle norme che vietano demolizioni in quell’area salvo preliminare approvazione di un Piano di Recupero esteso almeno all’intero isolato. A voler fare le cose con i tutti i crismi della linearità amministrativa, la maggioranza avrebbe potuto portare in aula un P.d.R riguardante l’intera area all’interno del quale prevedere la demolizione e fedele ricostruzione di tutti o parte degli immobili abbattuti, salvaguardando così anche l’interesse pubblico (circa un mese e mezzo di tempo per la redazione del documento, come dichiarato dal Dirigente del Settore Tecnico Arch. Prencipe). Si è scelto, invece, di andare in deroga sulla base di una relazione di parte ossia contenente un interesse esclusivamente privato. Bonito e la sua maggioranza, insomma, scelgono di rilasciare un permesso di costruire attestando il pubblico interesse (rispetto a beni privati) e omettendo anche di analizzare tutti gli aspetti riguardanti l’acquisizione dei nulla osta da parte degli Enti interessati, a partire da quello della Soprintendenza attesa la presenza, in via Mascagni, di cunicoli storici, oltre al pregio architettonico insito in una delle strade più antiche e rappresentative della città. Altro, quindi, che preservare e riqualificare i quartieri storici. Proprio su questo fronte, invece, il gruppo consiliare “Avanti Cerignola” ha proposto di recuperare e rigenerare l’intera zona dell’Assunta mediante un Programma Integrato di Rigenerazione Urbana, soluzione fattibile considerato che il Comune è già dotato del Documento Programmatico di Rigenerazione Urbana. Ma gli scempi non finiscono qui. Il consiglio comunale, infatti, con i quattro voti contrari dei consiglieri Vitullo, Pezzano, Morra e Netti e ben 13 favorevoli (l’intera maggioranza), ha deciso di aumentare del 25% i costi relativi al contributo di costruzione. Più tasse per tutti, quindi, a fronte di servizi pubblici al limite dell’indecenza. Vano è stato il tentativo di provare a contenere gli aumenti proponendo un incremento degli abbattimenti previsti dalla legge: come sempre, l’amministrazione è sorda ai suggerimenti dell’opposizione. Ma noi andiamo avanti e continueremo a denunciare queste scelte scellerate, auspicando di porvi rimedio quanto prima.

    5 COMMENTS

    1. La vera indecenza è quella di chi è stato mandato a casa e sciolto per infiltrazioni mafiose e che oggi crede di dare lezioni di legalità.
      Forse dimenticano chi ha triplicato la tassa della tari e il servizio da loro offerto.

    2. La vera indecenza è credere di convincere la gente con chiacchiere, anche Navalny è stato rinchiuso in carcere, non per questo è colpevole.

    3. Le chiacchiere le dice chi çrede di poter influenzare i cittadini con il suo buongiorno quotidiano.
      Mattarella non è Putin che elimina gli avversari politici avvelenandoli.
      La vecchia giunta è stata mandata a casa e sciolta per infiltrazioni mafiose con decreto firmato dal ministro dell’interno e il Presidente della Repubblica su richiesta del Prefetto locale dopo attente indagini delle forze dell’ordine locali.
      Il fallimento SIA e l’aumento della Tari è avvenuto con la vecchia l’amministrazione. I fatti sono questi e non possono essere smentiti, anche se qualcuno crede che con il passare del tempo la gente poi dimentica. Io non dimentico.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Settimana mondiale dell’Immunizzazione: le iniziative della Asl Foggia

    In occasione della Settimana Mondiale dell’Immunizzazione che quest’anno ricorre dal 24 al 30 aprile,...

    Come applicare il mascara: ecco alcuni segreti

    Il mascara è un prodotto cosmetico che può davvero dare risalto ai nostri occhi,...

    Poste Italiane: i consigli ai cittadini della provincia di Foggia per operare online in sicurezza

    È disponibile anche per i cittadini della provincia di Foggia un vademecum per operare...

    “La porta della felicità”, a Cerignola via agli incontri nelle scuole

    Inizierà il 23 aprile, presso il IV Circolo Didattico Statale “Cesare Battisti”, il percorso...

    Pallavolo Cerignola ed Flv domani entrambe impegnate in trasferta

    Un altro sabato in campo e in trasferta per entrambe le formazioni cerignolane impegnate...

    Foggia-Audace, vietata la vendita dei biglietti ai residenti di Cerignola

    Dopo la riunione del Gos, in seguito alla segnalazione dell'Osservatorio delle Manifestazioni sportive e...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Settimana mondiale dell’Immunizzazione: le iniziative della Asl Foggia

    In occasione della Settimana Mondiale dell’Immunizzazione che quest’anno ricorre dal 24 al 30 aprile,...

    Come applicare il mascara: ecco alcuni segreti

    Il mascara è un prodotto cosmetico che può davvero dare risalto ai nostri occhi,...

    Poste Italiane: i consigli ai cittadini della provincia di Foggia per operare online in sicurezza

    È disponibile anche per i cittadini della provincia di Foggia un vademecum per operare...