More

    HomeSportCalcioIl Cerignola fa visita ad un Picerno in difficoltà ma desideroso di...

    Il Cerignola fa visita ad un Picerno in difficoltà ma desideroso di riscatto

    Confronto importante in chiave playoff ma con diverse assenze fra i gialloblù, lucani quinti ma reduci da tre ko consecutivi

    Pubblicato il

    Quartultimo appuntamento della regular season nel girone C di serie C: nella 35^ giornata, per l’Audace Cerignola il calendario propone la trasferta a Picerno. I ragazzi di Giuseppe Raffaele, domenica scorsa nel secondo turno casalingo consecutivo, sono stati bloccati sullo 0-0 dalla Turris in una esibizione meno brillante delle precedenti, anche se sui piedi del giovane Carnevale era capitata nel finale la palla buona per riuscire a passare in vantaggio. Mancata la possibilità di sorpassare il Foggia in classifica e rientrare nella zona playoff, gli ofantini comunque restano in lizza per un posto negli spareggi promozione, assieme ad altre formazioni. Nel segmento conclusivo del campionato infatti e viste le distanze in classifica, le caselle sulle quali puntare sono la nona e la decima piazza, mentre dall’ottavo posto in su accorciare pare impresa ardua. I gialloblù si presenteranno in Basilicata dunque con l’obiettivo di continuare ad inseguire il traguardo e possibilmente sovvertire una tradizione negativa, dato che in casa del Picerno non si è mai vinto in quattro precedenti, avendo rimediato due pareggi e altrettante sconfitte. La vittoria in trasferta manca dalla prima di ritorno (1-2 a Messina) e, secondo le parole del proprio allenatore, all’Audace non mancano spunti per vedere il bicchiere mezzo pieno e migliorare in questi ultimi 360′, cercando di ottenere il massimo possibile.

    Il tecnico siciliano dovrà fare a meno di Martinelli (fermato tre turni dal giudice sportivo dopo il rosso contro i corallini), ma recupera alcuni elementi fermi più o meno da tempo, quali Ligi, Leonetti e Sainz-Maza. Tuttavia, si sono aggiunte altre defezioni, come quelle di Allegrini e Capomaggio (quest’ultimo tornato in Argentina per questioni familiari), con Ruggiero inoltre in forte dubbio. Probabile si arretri Coccia con Rizzo esterno alto a destra, Bianco e Bianchini da inserire in mediana: in attacco giochi aperti per comporre il tandem avanzato, Malcore si candida ad riprendersi la maglia da titolare.

    Con 54 punti all’attivo, il Picerno occupa la quinta posizione e, con tutta probabilità, per la seconda annata consecutiva sarà al via dei playoff. Non è però un periodo particolarmente felice per i rossoblù, reduci dalla scoppola subita ad Avellino e in generale da tre ko consecutivi e un successo nelle ultime nove gare. Ciò è da attribuire in buona parte ad una sequenza numerosa di infortuni e indisponibilità, ma la voglia di riscatto dei lucani sarà elemento da tenere in massima considerazione in vista del match di domani. Essenziali i movimenti nel mercato di riparazione, in entrata si segnalano gli arrivi di Cadili in difesa, Albertini in mediana e Petito in avanti. L’undici allenato da Longo resta fedele al collaudato 4-2-3-1, affidandosi al capocannoniere Murano (17 centri) e all’inventiva della bandiera Esposito. Assente lo squalificato Allegretto, in difesa Biasiol ne dovrebbe rilevare il posto: melandrini decisi a non farsi risucchiare da chi segue e con la terza miglior difesa fra le mura amiche.

    Nell’ultimo precedente al “Donato Curcio”, l’incontro terminò 2-0 per il Picerno il 15 marzo 2023. Calcio d’inizio alle ore 20.45, con la direzione arbitrale affidata al sig. Ancora, della sezione di Roma 1, alle seconda presenza con i gialloblù dopo l’1-0 dell’andata sul Catania.

    Ultimora

    Aria di addio fra l’Audace Cerignola e Giancarlo Malcore

    È giunta al capolinea l’avventura di Giancarlo Malcore con la maglia dell’Audace Cerignola? L’interrogativo...

    Sgarro (Noi): protocollata mozione per l’istituzione di un salario minimo comunale

    Pubblichiamo di seguito e integralmente un comunicato stampa del consigliere comunale di opposizione, Tommaso...

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...

    Parte l’iniziativa “Game in Capitanata”, un mare di giochi e sport

    La Provincia di Foggia è lieta di annunciare il lancio del progetto "Game In...

    Concorso “Umberto Giordano”, terzo posto nella sezione cori per la “Marconi” di Cerignola

    Un'altra scuola cerignolana ha ottenuto un prestigioso riconoscimento alla XVI edizione del concorso musicale...

    Cerignola, sequestrati fitofarmaci illegali per un valore di 220mila euro

    Una rilevante attività finalizzata alla vendita di fitofarmaci illegali è stata scoperta a Cerignola...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Aria di addio fra l’Audace Cerignola e Giancarlo Malcore

    È giunta al capolinea l’avventura di Giancarlo Malcore con la maglia dell’Audace Cerignola? L’interrogativo...

    Sgarro (Noi): protocollata mozione per l’istituzione di un salario minimo comunale

    Pubblichiamo di seguito e integralmente un comunicato stampa del consigliere comunale di opposizione, Tommaso...

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...