More

    HomeSportCalcioUn ottimo Audace Cerignola a Benevento rimonta e sfiora anche il colpaccio

    Un ottimo Audace Cerignola a Benevento rimonta e sfiora anche il colpaccio

    Capomaggio firma l'1-1, sfortunato Vuthaj (traversa in rovesciata nel finale). I gialloblù nella ripresa dominano e raccolgono i frutti della pressione

    Pubblicato il

    Il tredicesimo pareggio stagionale per il Cerignola, ma che vale come una vittoria, per aver comandato specie nella ripresa sul campo di una delle favorite, il Benevento (1-1). Tisci effettua quattro variazioni fra i titolari rispetto all’ultima uscita: Coccia e Gonnelli in difesa, Ruggiero in mediana e Vuthaj a sostituire Malcore quale riferimento avanzato. Più sostanziosa la turnazione operata da Auteri, che ne cambia ben otto nel 3-4-3 con il tridente formato da Ciano-Ferrante-Marotta. La prima pallagol è a firma degli ospiti: Ruggiero calibra un bel cross tagliato da destra, Vuthaj arriva con un attimo di ritardo sul secondo palo. All’8’ gol annullato ai sanniti per fuorigioco attivo di Ferrante, anche se è Pinato ad indirizzare di testa in fondo al sacco. Ferrante calcia a lato col mancino, l’Audace esibisce una buona personalità, mantenendo il possesso più degli avversari e cercando di colpire sfruttando la velocità dei suoi scattisti. Nel momento migliore però, arriva il vantaggio su palla ferma del Benevento: Ciano pennella quasi dalla linea laterale, torsione aerea vincente di Capellini (24’). Una punizione un po’ telefonata di Sainz-Maza, mentre il minuto 34 riserva due occasioni: Barosi in due tempi su Ferrante, dall’altra parte un improvvido retropassaggio di Improta non causa conseguenze per l’ottimo intervento in doppia battuta di Paleari, nell’anticipare Vuthaj e D’Andrea in successione. Gli ofantini chiudono la prima frazione in avanti, quando il cronometro segna il 43’ ben più insidiosa la punizione di Sainz-Maza, il portiere campano oppone i pugni.

    La ripresa inizia con i gialloblù in costante pressione, anche se manca lo spunto buono per presentarsi in area rivale: Russo e Malcore dentro al 64’, il bomber si fa subito notare per una sponda di petto che porta al tiro Ruggiero, il quale tuttavia non angola la traiettoria, consentendo la respinta a Paleari. Auteri cambia integralmente il trio avanzato, il Cerignola non desiste e provoca diversi errori di impostazione ai giallorossi locali. Fanno il loro ingresso anche Lombardi e Tascone, al 77’ Russo vince un rimpallo e sfonda sulla sinistra, trovando ancora una volta un attento Paleari sulla strada. Gli sforzi delle ‘cicogne’ vengono premiati tre giri di lancette più tardi: potente battuta da fermo di Malcore, Paleari devia centrale, si fionda in tuffo Capomaggio per siglare il pareggio e il primo centro personale in campionato. Finale di grande intensità: 88’, Russo centra e Vuthaj dopo il rimbalzo si esibisce in una rovesciata che incoccia la traversa; Lanini con un tracciante manda la sfera di un soffio a lato. Al triplice fischio gioia per l’Audace, per una nuova prestazione di carattere e spessore: sono 37 ora i punti in classifica per D’Andrea e compagni.

    La vittoria è sfumata per un pizzico anche di sfortuna, ma complessivamente la prova dei gialloblù è stata importante, perché arrivata su un campo blasonato e contro una delle formazioni più dotate della compagnia. Domenica, al “Monterisi”, si chiuderà il trittico di impegni in una settimana ospitando il Monterosi fanalino di cosa, sconfitto oggi in extremis a Caserta. Sarà assente per squalifica D’Andrea che, diffidato, ha collezionato il quinto cartellino giallo stagionale.

    BENEVENTO-AUDACE CERIGNOLA 1-1

    Benevento (3-4-3): Paleari; Berra, Pastina, Capellini; Improta (75’ Simonetti), Pinato, Agazzi (75’ Nardi), Benedetti; Ciano (59’ Starita), Ferrante (59’ Lanini), Marotta (69’ Ciciretti). A disposizione: Manfredini, Giangregorio, Masciangelo, Kubica, Rillo, Viscardi, Terranova, Carfora, Talia, Bolsius. Allenatore: Gaetano Auteri.

    Audace Cerignola (4-3-2-1): Barosi; Coccia, Gonnelli, Visentin, Tentardini (64’ Russo); Ruggiero (86’ Bianchini), Capomaggio, Sainz-Maza (76’ Lombardi); D’Andrea (76’ Tascone), Leonetti (64’ Malcore); Vuthaj. A disposizione: Pinnelli, Ria, Allegrini, Bianco, Bezzon, Rizzo, Carnevale. Allenatore: Ivan Tisci.

    Reti: 24’ Capellini (B), 80’ Capomaggio (AC).

    Ammoniti: Pastina, Paleari, Ciano, Marotta, Berra (B); Vuthaj, D’Andrea (AC).

    Angoli: 1-5. Fuorigioco: 1-1. Recuperi: 2’ pt, 5’ st.

    Arbitro: Calzavara (Varese). Assistenti: Lisi (Firenze)-Sicurello (Seregno). Quarto ufficiale: Pica (Roma 1).

    1 COMMENT

    1. Peccato pero’ che contro la Juve Stabia erano proprio assenti, men che zero!!!!!! Prestazioni alterne, crolli improvvisi, va tutto bene 2, 3 O 4 partite e poi arriva la sciolta!!!!!

    Comments are closed.

    Ultimora

    Settimana mondiale dell’Immunizzazione: le iniziative della Asl Foggia

    In occasione della Settimana Mondiale dell’Immunizzazione che quest’anno ricorre dal 24 al 30 aprile,...

    Come applicare il mascara: ecco alcuni segreti

    Il mascara è un prodotto cosmetico che può davvero dare risalto ai nostri occhi,...

    Poste Italiane: i consigli ai cittadini della provincia di Foggia per operare online in sicurezza

    È disponibile anche per i cittadini della provincia di Foggia un vademecum per operare...

    “La porta della felicità”, a Cerignola via agli incontri nelle scuole

    Inizierà il 23 aprile, presso il IV Circolo Didattico Statale “Cesare Battisti”, il percorso...

    Pallavolo Cerignola ed Flv domani entrambe impegnate in trasferta

    Un altro sabato in campo e in trasferta per entrambe le formazioni cerignolane impegnate...

    Foggia-Audace, vietata la vendita dei biglietti ai residenti di Cerignola

    Dopo la riunione del Gos, in seguito alla segnalazione dell'Osservatorio delle Manifestazioni sportive e...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Settimana mondiale dell’Immunizzazione: le iniziative della Asl Foggia

    In occasione della Settimana Mondiale dell’Immunizzazione che quest’anno ricorre dal 24 al 30 aprile,...

    Come applicare il mascara: ecco alcuni segreti

    Il mascara è un prodotto cosmetico che può davvero dare risalto ai nostri occhi,...

    Poste Italiane: i consigli ai cittadini della provincia di Foggia per operare online in sicurezza

    È disponibile anche per i cittadini della provincia di Foggia un vademecum per operare...