Sportweb
pub_728_90
Pubblicità

Uila-Uil: “Nostro impegno per le donne continua”

Una forza sindacale a trazione femminile. Questo il dato chiave emerso nel convegno “Donne&Impresa”, nell’ambito della diciottesima edizione della Festa della Donna, organizzata a Cerignola (Giardini Jemma), organizzato da Uila Foggia e Uila Cerignola. Ad aprire i lavori Damiano Paparella, segretario Uila-Uil Cerignola: “Un’organizzazione a maggioranza femminile. Braccianti, imprenditrici, pensionate sono la linfa vitale di questa organizzazione dinamica, competente e moderna. Abbiamo voluto questo convegno non solo come momento di celebrazione di una ricorrenza ma anche per approfondire la riflessione sulle dinamiche dell’imprenditoria femminile”.

Sulla stessa lunghezza d’onda Antonio Castriotta, segretario generale Uila Territoriale di Foggia, “È un’impresa essere donna e una donna, per l’insieme delle attività che svolge quotidianamente, è già un’impresa. La Uila è un’organizzazione che ha saputo innovarsi profondamente aprendosi al meglio della società. In Capitanata il 50% delle Leghe comunali Uila è guidato da sole donne, il 90% delle Leghe ha importanti presenze femminili al suo interno. La nostra mission è anche questa: modernizzarci, essere sempre sempre più inclusivi e offrire un supporto – fatto di professionalità, formazione, competenza e passione – a tutte le donne nelle loro sfide quotidiane nel mondo del lavoro”. Dopo aver speso importanti parole di elogio per Dora Fragasso, responsabile Uil San Ferdinando di Puglia, e per tutte le donne impegnate nella Uil, Castriotta ha anticipato che anche la istituenda sede Uila-Uil di Manfredonia avrà una guida al femminile.

“Quest’iniziativa che s’inserisce nel quadro di un percorso che il nostro sindacato sta portando avanti con determinazione”, ha dichiarato Fragassi che ha rimarcato: “Sono passati oltre 15 anni da quando, con Damiano Paparella, abbiamo intrapreso una serie di battaglie fondamentali. Siamo diventati parte integrante delle principali sfide sindacali, politiche, culturali e sociali. Le imprese al femminile scontano ancora la difficoltà a fare rete e a puntare sulla qualità. Questa è la vera sfida da vincere a partire dagli strumenti legislativi e dalle risorse finanziarie a disposizione”.

Conclusioni affidate a Tommaso Battista, presidente regionale Copagri Puglia “Plauso a Paparella e a Castriotta per le loro straordinarie capacità organizzative. In Puglia ci sono oltre 85mila imprese femminili (25% del totale) in base ai dati forniti dalle Camere di Commercio. È un riscontro significativo. È la cartina di tornasole di come le donne stiano dando un contributo fondamentale alla crescita e alla modernizzazione del comparto agroalimentare pugliese. Stanno portando nuovo entusiasmo. È un universo che ci chiede uno sforzo di riflessione e di modernizzazione. È importante comprendere anche come intervenire a livello legislativo e regionale per potenziare la conciliazione tempi di vita-lavoro, snellire la burocrazia e rendere più aperti e accessibili società e mercato del lavoro”.

Al termine dei lavori, le premiazioni di tre imprenditrici locali: Anna Balzano, responsabile centro cinofilo “Amici miei”, Francesca Scarano, imprenditrice agricola, Filomena Pinto, responsabile di un’industria lattiero-casearia.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Consegnati i primi buoni spesa. Quasi 1500 domande a Palazzo di Città

Consegnati a Cerignola i primi buoni spesa. Sono state moltissime le domande giunte in questi giorni, quasi 1500, e...

Puglia, sono 70 i positivi Covid di oggi. Nel foggiano 30 casi

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì...

Aggiornamento Covid-19, finalmente non ci sono nuovi positivi oggi a Cerignola

La comunicazione ufficiale del Centro Operativo Comunale per oggi consegna dati confortanti. Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il...

Coronavirus, rischio contagi tra i sanitari. Al Tatarella nuovi sospetti in isolamento

Il rischio contagi tra i sanitari, con un modello organizzativo com'è quello adottato dalla Capitanata, è praticamente inevitabile. Dopo i contagi che hanno già...

Cercano di rubare in un asilo, tre arresti dei carabinieri a Cerignola

Tre giovani ragazzi di Cerignola sono stati arrestati alcuni giorni fa dai Carabinieri per tentato furto ai danni di un asilo privato situato nel...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

VIDEO | Cerignola, troppa gente in giro. Tolleranza zero delle Forze dell’Ordine

C’è troppa gente in giro e diversi non rispettano il restate a casa. E’ lunedì mattina e, nonostante quanto...

Cercano di rubare in un asilo, tre arresti dei carabinieri a Cerignola

Tre giovani ragazzi di Cerignola sono stati arrestati alcuni giorni fa dai Carabinieri per tentato furto ai danni di...

Coronavirus, rischio contagi tra i sanitari. Al Tatarella nuovi sospetti in isolamento

Il rischio contagi tra i sanitari, con un modello organizzativo com'è quello adottato dalla Capitanata, è praticamente inevitabile. Dopo...