Pubblicità
pub_728_90
Sportweb

L’Ares Flv Cerignola riceve al “Dileo” una Volley Virtus Orsogna in crescita

Interessante confronto per la capolista del girone D di B1. Turno di riposo in serie C per la Brio Lingerie

Sedicesimo turno a metà per il volley ofantino, nei principali campionati di competenza: giocherà solo l’Ares Flv, mentre la Brio Pallavolo Cerignola osserverà il turno di riposo imposto dal calendario in serie C. Le fucsia, che sabato scorso hanno superato in casa 3-1 Tuglie, torneranno in campo sempre davanti ai propri tifosi fra una settimana contro il fanalino di coda Trepuzzi.

Per il sestetto allenato da Marco Breviglieri, domani è in programma il non semplice confronto interno con la Volley Virtus Orsogna al pala “Dileo” (ore 18), nel girone D della serie B1. Nel precedente impegno, le cerignolane hanno violato il campo della Luvo Barattoli Arzano: uno 0-3 legittimo e di grande valore, ottenuto in una trasferta di certo non agevole, considerata la buona caratura dell’avversario e l’unica sconfitta casalinga fin lì riportata dalle campane. La Fenice Libera Virtus ha sciorinato una prestazione solida, quasi mai in sofferenza e capace di approfittare di ogni minimo momento di difficoltà delle napoletane: conservato il primato in classifica, ora siamo alle porte di un nuovo, difficile compito per capitan Martilotti e compagne. E’ infatti in crescita Orsogna, al sesto posto con 21 punti ed un bilancio complessivo perfettamente in parità (sette affermazioni, altrettante sconfitte). Il team abruzzese è reduce da quattro successi consecutivi, l’ultimo dei quali ai danni di Santa Teresa di Riva, in lotta per i playoff: a novembre la panchina è stata affidata a Della Balda, dopo le dimissioni di D’Arielli dopo appena tre turni. L’organico a disposizione della Volley Virtus contiene giocatrici in grado di essere molto pericolose: le più esperte sono l’opposto Orazi e la centrale Montechiarini, da non sottovalutare anche Romani e Vanni.

Sulla scia del frangente positivo, le teatine proveranno il colpaccio o comunque ad imitare Chieti, unica compagine ad aver portato via un punto all’Ares in versione casalinga. Le rossogialloblu invece non saranno dello stesso avviso, in una sfida sicuramente avvincente nella quale la Flv dovrà esibire la stessa determinazione riscontrata nel blitz napoletano, all’inseguimento di un obiettivo minimo che resta il miglioramento del piazzamento della passata stagione.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

50enne positivo al Coronavirus viola la quarantena: denunciato per epidemia colposa

È un 50enne del quartiere Carbonara di Bari la prima persona denunciata nell’area metropolitana del capoluogo pugliese per epidemia...

Al via la fase due del piano ospedaliero della Regione Puglia sul Coronavirus

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, insieme al direttore del dipartimento Politiche per la Salute Vito Montanaro e al responsabile del coordinamento emergenze...

Soldi al posto dei “buoni spesa”: la soluzione “fuori legge” degli ex-amministratori

Neppure di fronte all’emergenza Coronavirus si ferma la speculazione politica. Parlare di “soldi" alle famiglie può sembrare apparentemente giusto, se solo non fosse di fatto...

«Misure prorogate fino al 13 aprile». Le novità del dpcm firmato ieri

Misure in vigore prorogate fino al 13 di aprile. Il premier Giuseppe Conte ha firmato stasera il dpcm (decreto del presidente del Consiglio) che...

582mila euro per l’emergenza. Ecco come richiedere e ricevere i buoni spesa

Era già circolata la notizia dei 582mila euro stanziati per il comune di Cerignola, denaro liquido per sopperire all'emergenza Coronavirus da utilizzare per la...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, dopo giorni in rianimazione il decesso. La storia di una famiglia di Cerignola

Le famiglie dei contagiati da Covid-19 sono spesso lasciate sole a vivere una quotidianità di silenzi, con la paura che possa...

Latitante di Cerignola arrestato a Civitavecchia, rientrava dalla Spagna

Arrestato al porto di Civitavecchia un latitante che proveniva dalla Spagna. Si tratta di un pregiudicato originario di Cerignola,...

Dati Covid-19 Cerignola 1 aprile: 35 contagiati (6 decessi) più 81 in quarantena

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...