pub_728_90
Sportweb
Pubblicità

Venti famiglie ancora fuori da Palazzo Lelli. Sarebbero dovute rientrare presto?

Dovevano rientrare nel giro di pochi giorni e invece sono ancora fuori casa. Massimo 72 ore si erano sentiti dire i condomini di Palazzo Lelli (stabile colpito da incendio il 13 di febbraio, ndr) all’inzio della scorsa settimana. La cruda realtà invece vede venti famiglie, dopo dodici giorni, ancora impossibilitate a ritornare in casa.

E’ infatti ancora esecutiva l’ordinanza di sgombero e il conseguente divieto d’accesso per lo stabile di viale Usa, con le rilevazioni ancora in corso. Effettuate gli ultimi test ad ultrasuoni il tecnico nominato dall’avvocato Nicola Famiglietti, legale dei condomini, ha anche chiesto di effettuare i carotaggi. Da un lato dunque le ragioni dei condomini, dall’altro il lavoro della Cadinvest (che effettuaerà i lavori, ndr) con l’ing. Donato Calice.

I tempi inizialmente preventivati, le famose poche ore dello scorso lunedì, quando si puntellarono i solai dei primi piani, sono di fatto saltati. Permangono le difficoltà di alcune famiglie, che stanno affrontando a testa bassa questo disagio. Ed è proprio il legale dei condomini, l’avvocato Famiglietti a rimarcare come la cosa non sia proprio così semplice come le narrazioni – a questo punto affrettate – delle prime ore. Per il rientro infatti potrebbe volerci ancora del tempo.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

Farmacia Lezzi dona dispositivi di protezione

Anche le farmacie si mettono a disposizione del territorio con donazioni a seguito dell'emergenza Coronavirus. Sono stati donati camici,...

Coronavirus, scomparso Don Eugenio Romagnuolo, abate di Casamari, originario di Cerignola

È scomparso questo pomeriggio, sabato, 4 aprile 2020, all’età di 74 anni, dom Eugenio Romagnuolo, abate di Casamari, ricoverato all’ospedale di Frosinone dallo scorso...

Flessione contagi in Puglia: sono 58 oggi, 2240 dall’inizio. Nel foggiano 19 nuovi positivi

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato...

Coronavirus, oggi a Cerignola: un contagiato e un deceduto. Scendono a 55 le quarantene

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale alle ore 15,00 della data...

Resistenza ai carabinieri nei controlli anti Coronavirus: cinque arresti fra Cerignola e Ascoli Satriano

Continuano incessanti i controlli dei Carabinieri di Cerignola sul rispetto delle misure per il contenimento del Covid-19. Negli ultimi giorni, in quattro distinte situazioni,...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Coronavirus, oggi a Cerignola: un contagiato e un deceduto. Scendono a 55 le quarantene

Come da comunicazione della Responsabile del Servizio Igiene e Sanità Pubblica, il numero dei contagiati ufficiali sul territorio comunale...

Coronavirus, oggi due decessi e un nuovo contagio a Cerignola

C’è un nuovo contagiato da Coronavirus a Cerignola, mentre si riduce di una unità il numero delle persone in...

Resistenza ai carabinieri nei controlli anti Coronavirus: cinque arresti fra Cerignola e Ascoli Satriano

Continuano incessanti i controlli dei Carabinieri di Cerignola sul rispetto delle misure per il contenimento del Covid-19. Negli ultimi...