mercoledì, 26 Febbraio - 07:45
Sportweb
pub_728_90

Caso Schepp: Irina consegna l’auto del marito alla Misericordie Cerignola

i più letti

Un video con alcune indicazioni per prevenire il contagio da Coronavirus

Poche semplici indicazioni pratiche sono state fornite attraverso un video su Facebook dal dottor Gianni Ruocco della Farmacia del...

Cerignola, sequestrati 64mila litri di gasolio di contrabbando e denunciate dieci persone

Nei giorni scorsi, militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Foggia hanno condotto due distinte operazioni di...

Coronavirus, obbligo di segnalazione per chi rientra in Puglia dal Nord

Per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, la Regione Puglia invita «tutti i cittadini che rientrano in Puglia provenienti dal Piemonte, Lombardia,...
Vito Balzano
Caporedattore, giornalista. Laureato in Scienze della Comunicazione Sociale, Istituzionale e Politica. Dottore di Ricerca in Dinamiche Formative ed Educazione alla Politica.

279616Schepp_20Cerignola25Ricorderete sicuramente il caso Schepp, l’uomo suicidatosi a Cerignola, nei pressi della Stazione ferroviaria, il 3 febbraio 2011. Oggi giunge una notizia che fa ritornare la mente a quei tragici momenti, e alle settimane successive, con tutte le forze dell’ordine e associazioni di volontariato impegnate nelle ricerche costanti delle due gemelline e di indizi utili a ricostruire la dinamica dell’accaduto. Le indagini alla fine si chiusero qui a Cerignola, con la dichiarazione del responsabile della Protezione Civile, e degli esperti Cinofili intervenuti, i quali assicurarono, per quanto rilevato, che le due gemelline non erano mai arrivate nel centro ofantino.

Molte furono le emittenti nazionali che si interessarono al caso, che vide protagonisti anche le forze svizzere, paese di residenza e punto di partenza dell’uomo. Stasera, la trasmissione televisiva “Quarto Grado”, in onda su Rete 4, torna in città, con la diretta dal Commissariato di Cerignola, per una cerimonia molto particolare. Infatti, Irina, moglie di Schepp e madre delle gemelline, consegnerà l’auto del marito, un’audi, ai volontari della Misericordie/Protezione Civile Cerignola, per l’impegno profuso nelle ricerche di due anni fa. Un gesto simbolico, che vedrà presenti tra gli altri Alfredo Fabbrocini, Capo della Squadra Mobile di Foggia, che in quelle settimane era costantemente sul campo alla ricerca di indizi utili, la neo Commissario Loreta Colasuonno, Dirigente degli uffici di Cerignola, e Giuseppe Ferrareis, Presidente dell’Associazione Misericordie/Protezione Civile di Cerignola.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Venti famiglie ancora fuori da Palazzo Lelli. Sarebbero dovute rientrare presto?

Dovevano rientrare nel giro di pochi giorni e invece sono ancora fuori casa. Massimo 72 ore si erano sentiti...

Esodo al contrario da Nord, in molti tornano a casa. Necessario segnalare

Ai tempi del Coronavirus un esodo da Nord - dove molti uffici e scuole sono chiusi - a Sud dei pendolari o studenti/lavoratori fuori...

Cerignola, sequestrati 64mila litri di gasolio di contrabbando e denunciate dieci persone

Nei giorni scorsi, militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Foggia hanno condotto due distinte operazioni di polizia giudiziaria, coordinate dalla locale...

Un video con alcune indicazioni per prevenire il contagio da Coronavirus

Poche semplici indicazioni pratiche sono state fornite attraverso un video su Facebook dal dottor Gianni Ruocco della Farmacia del Corso. Oltre alla pulizia delle...

Coronavirus, obbligo di segnalazione per chi rientra in Puglia dal Nord

Per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, la Regione Puglia invita «tutti i cittadini che rientrano in Puglia provenienti dal Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna» e che...