venerdì, 28 Febbraio - 03:30
pub_728_90
Sportweb

Foto | Cerignola, si ribalta autocisterna di benzina. Traffico in tilt

i più letti

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano....

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il...
Vito Balzano
Caporedattore, giornalista. Laureato in Scienze della Comunicazione Sociale, Istituzionale e Politica. Dottore di Ricerca in Dinamiche Formative ed Educazione alla Politica.

Non trovano ancora esito positivo le operazioni di rimozione e messa in sicurezza al Km 5 di via Melfi (ufficialmente denominata SP 143), a Cerignola, dove da ieri il traffico è ridotto con non pochi disservizi vista l’importanza dell’arteria stradale che collega la città al casello autostradale della A16 Napoli Bari e alle strade interne per la Basilicata. Infatti da ieri mattina alle 11 è corsa contro il tempo con i vigili del fuoco del comando provinciale di Foggia che si stanno avvicendando nelle operazioni di bonifica e messa in sicurezza del tratto stradale che abbraccia il km 5 della direttrice, lungo il quale – per cause ancora da accertare – si è ribaltata un’autocisterna che trasportava benzina.

Un incidente causato probabilmente dall’autista stesso che ha però provocato la rottura della cisterna ed il conseguente sversamento di benzina sul manto stradale e nei campi circostanti, tutti coltivati. In queste ore, gli uomini del 115 – due squadre, con cinque mezzi e un’autogru – stanno anche coordinando le operazioni di svuotamento della cisterna e contestuale travaso tramite mezzo secondario, per cercare di limitare la fuoriuscita del carburante, altamente pericoloso e inquinante.

Una pattuglia di Polizia Municipale da ieri mattina, alternandosi nei turni, presidia il tratto iniziale della strada dando informazioni e coordinando il flusso del traffico per agevolare le operazioni di messa in sicurezza e ripristino del tratto. Da accertare, inoltre, l’eventuale danno ambientale per i campi invasi dal carburante. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Coronavirus, negativo il caso sospetto di San Severo

Il caso sospetto di Coronavirus registrato ieri sera presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Severo è risultato negativo....

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri è stato registrato un caso...

Tutti i dettagli sul primo caso pugliese di COVID-19

Sviluppi e nuovi dettagli in merito al primo caso pugliese di Coronavirus. Non avrebbe più febbre e al momento sarebbe asintomatico il 43enne di Torricella...

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il Gruppo ATPI di Bari, impegnato...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. «Come avevamo previsto abbiamo il...