venerdì, 28 Febbraio - 05:33
pub_728_90
Sportweb

Le gemelline Schepp sono in Sardegna?

i più letti

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano....

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il...

gemelline_scheppSi torna a parlare delle due gemelline italo-svizzere. Alessia e Livia Schepp erano state rapite dal padre. Era il 30 gennaio 2011, papà Matthias, marito di Irina Lucidi, sparì da Saint-Sulpice con le bimbe, che allora avevano 6 anni, per non tornare mai più. L’uomo, quattro giorni dopo essere sparito con le figlie, mise fine alla sua vita buttandosi sotto un Eurostar alla stazione di Cerignola Campagna (Foggia). In una lettera destinata alla moglie solo poche agghiaccianti parole: “Le bambine riposano in pace, non hanno sofferto… Non le rivedrai mai più”.

Cominciarono immediatamente le indagini per ritrovarle, Alessia e Livia vennero cercate per mezza Europa e non solo. La mamma, disperata, aveva fatto il giro di tutte le trasmissioni facendo appelli; chiedeva di essere aiutata, non potevano essere scomparse così. (tratto da leggilo.it)

In questi giorni approdano in Sardegna le indagini sulla scomparsa delle gemelline svizzere Alessia e Livia Schepp, di cui non si hanno più notizie dal 2011, da quando il padre le ha portate via per poi suicidarsi nel Foggiano. Secondo quanto riporta L’Unione Sarda la Dda di Cagliari, dopo la segnalazione di un avvocato, ha aperto un fascicolo. Ieri il blitz in un campo nomadi al confine tra Oristano e Nuoro alla ricerca delle due sorelline. Ma le perquisizioni dei carabinieri non hanno dato esito positivo. (Ansa)

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Coronavirus, negativo il caso sospetto di San Severo

Il caso sospetto di Coronavirus registrato ieri sera presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Severo è risultato negativo....

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri è stato registrato un caso...

Tutti i dettagli sul primo caso pugliese di COVID-19

Sviluppi e nuovi dettagli in merito al primo caso pugliese di Coronavirus. Non avrebbe più febbre e al momento sarebbe asintomatico il 43enne di Torricella...

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il Gruppo ATPI di Bari, impegnato...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. «Come avevamo previsto abbiamo il...