giovedì, 27 Febbraio - 20:06
Sportweb
pub_728_90

Audace Cerignola-Casarano il 18 settembre. Mercato, in difesa puntato Rosania

Quattro-cinque seniores e un altro paio di under: questa la lista della spesa per il ds Di Toro

i più letti

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano....

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri...

Nuovo sequestro di componenti di mezzi pesanti a Cerignola, in area già visitata giorni fa dalla Polizia

Nella giornata di ieri, Agenti del Commissariato di P.S. di Cerignola e del Reparto Prevenzione Crimine di San Severo...
Emanuele Parlati
Giornalista, laureato in Comunicazione istituzionale e relazioni pubbliche. Corrispondente sport per diversi quotidiani pugliesi

La Lega Nazionale Dilettanti ha fissato la data del recupero di Audace Cerignola-Casarano, gara valida per la prima giornata di serie D: si giocherà mercoledì 18 settembre, con calcio di inizio alle ore 15. Il rinvio, come è noto, dovuto all’udienza che si terrà presso il Tar del Lazio il 9 settembre riguardo la richiesta di ripescaggio in serie C.

Sono ore frenetiche per il mercato dei gialloblu, i tempi stringono e entro qualche giorno verrà assicurato a mister Potenza il gruppo che dovrà affrontare il prossimo campionato. Dopo la presentazione ieri di Tommaso Coletti, il ds Elio Di Toro ha puntato gli occhi nel reparto arretrato su Daniele Rosania, centrale classe 1991 che nell’ultima stagione ha vestito la maglia dell’Aprilia nel girone G. Per il giocatore laziale, trascorsi anche in C con Pordenone, Paganese e Juve Stabia e in quarta serie con Grosseto, Matelica e Taranto. La trattativa è ai dettagli (il calciatore è a San Giovanni Rotondo) per assicurare un nuovo elemento di esperienza all’organico ofantino: l’intenzione della dirigenza infatti, è di acquisire quattro-cinque seniores e almeno un altro paio di under per giungere a un numero adeguato di elementi a disposizione. A breve inoltre le ufficializzazioni di Caiazza (’99) e Antonelli (2000, dal Lecce), che andranno a rimpolpare la difesa e la prima linea.

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
OSS_300_250
Cala la pasta

Ultim'ora

Coronavirus, negativo il caso sospetto di San Severo

Il caso sospetto di Coronavirus registrato ieri sera presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale di San Severo è risultato negativo....

Caso sospetto di Coronavirus nel foggiano. Paziente trasferito da San Severo a Bari

Caso sospetto di Coronavirus in provincia di Foggia. Ad informare è una nota dell'ASL Foggia. Nella serata di ieri è stato registrato un caso...

Tutti i dettagli sul primo caso pugliese di COVID-19

Sviluppi e nuovi dettagli in merito al primo caso pugliese di Coronavirus. Non avrebbe più febbre e al momento sarebbe asintomatico il 43enne di Torricella...

Fuggì dopo aver investito finanziere in pieno centro: obbligo di dimora per un incensurato di Cerignola

Era la notte di domenica 23 giugno 2019 quando un Appuntato della Guardia di Finanza in forza presso il Gruppo ATPI di Bari, impegnato...

Primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è il governatore Emiliano

C'è il primo caso di Coronavirus in Puglia. A comunicarlo è stato il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano. «Come avevamo previsto abbiamo il...