pub_728_90
Sportweb
Pubblicità

Missione compiuta, la Lapige vola ai playoff vincendo 3-0 contro la Pegaso Molfetta

volleyTraguardo storico per il volley cerignolano: la Lapige Cerignola supera 3-0 l’Asdam Pegaso 93 Molfetta (25-11; 25-22; 25-20 i parziali) e si qualifica ai playoff promozione, prima volta in assoluto. Le ragazze gialloblu non falliscono il match point a disposizione e approfittano della caduta della diretta concorrente Prisma Bari, sconfitta dalla Tania Gentile. Il coach Drago schiera sul parquet del “Dileo” la formazione tipo, con: Doronzo in regia e Brattoli sulla diagonale; Binetti e Montenegro martelli; Scarale e Racanati al centro ed il libero Fortunato. La prima fase del match ha in Valeria Brattoli la protagonista principale: ogni pallone che tocca, lo trasforma in punto, per una Lapige che va subito 6-1; le ospiti affidano le proprie iniziative d’attacco alle palle liftate, che colgono di sorpresa le padrone di casa. La giovane età di alcune atlete molfettesi si traduce in errori di inesperienza, ed il vantaggio ofantino cresce fino al 15-7: Binetti mette giù quattro schiacciate consecutive nella scoperta difesa barese ed il coach Drago sul 20-10 inserisce Fagnillo e De Gennaro in luogo di Doronzo e Brattoli; è il capitano Giusi Scarale a chiudere un set portato a casa in grande scioltezza. Dall’inizio del secondo parziale, Maffei è l’elemento nuovo sottorete: Montenegro comincia il suo show (4-1), poi però arrivano i punti delle giocatrici di Di Gioia, che mettono il naso avanti per la prima volta in partita (5-6). Le due bande cerignolane colpiscono trovando spazi agli angoli del campo e le virtussine sorpassano, allungando poi ulteriormente (16-9). Da tale punteggio, la Pegaso colleziona un break cospicuo (0-9), rovesciando la situazione (16-18) a causa di qualche disattenzione generale di Cerignola e di un calo di concentrazione, mentre il peso in attacco delle adriatiche resta leggero. La Libera Virtus torna ad essere aggressiva ed attenta, non concedendosi più pause e, grazie a Binetti e Scarale, arriva il 2-0.

Nella terza frazione, prosegue il turnover tra le foggiane, con Mazzone ed il ritorno al palleggio di Doronzo: Molfetta spezza l’equilibrio, giovandosi delle indecisioni avversarie (6-9), mantenendo poi per un po’ due lunghezze di margine. La Lapige non si perde d’animo e recupera, attraverso un muro efficace e con una Scarale molto proficua da posto 3 (16-15); l’allungo decisivo arriva sul 21-18 e, nonostante Molfetta provi nuovamente a restare in partita, le alte percentuali in attacco delle ofantine consentono di ottenere il 3-0, con la realizzazione conclusiva di Sabina Mazzone, una della “panchinare” della squadra ma che ha il suo notevole peso all’interno dello spogliatoio. Una soddisfazione particolare per la giocatrice di Trinitapoli, alla terza stagione in maglia gialloblu. L’obiettivo minimo per il team guidato da Michele Drago e Cosimo Dilucia è stato raggiunto: era nelle intenzioni arrivare ai playoff ed i risultati hanno premiato tutto lo staff. La fase regolare tuttavia non finisce qui, perché sabato a Terlizzi c’è l’ultima di campionato, incontro nel quale si tenterà di migliorare la posizione in classifica in chiave prolungamenti, che vede appaiate al secondo posto Lapige e Modugno, ma con quest’ultime ad avere un set a favore in più che le avvantaggia: provarci non costa nulla.

Ecco il tabellino della Lapige Libera Virtus Cerignola, con le giocatrici andate a referto ed i relativi punti realizzati:

Scarale 12, Doronzo 2, Brattoli 7, Binetti 13, Montenegro 17, Racanati 1, De Gennaro 2, Fagnillo, Maffei 4, Mazzone 1, Fortunato (libero).

CLASSIFICA ALLA VENTICINQUESIMA GIORNATA

Youngapulians.net Gioia del Colle 63; Up Modugno, Lapige Cerignola 61; Prisma Volley Bari, Tania Gentile Volley 56; Sportilia Volley Bisceglie 47; Zeta System Santeramo 45; Pharma Volley Giuliani Triggiano 35; Ga.El. ascensori Terlizzi 25; Volley Castellana, Istituto Margherita Bari Volley 21; Asdam Pegaso 93 Molfetta 18; Apulia Monopoli 15; Orsa Capurso 1.

[nggallery id=18]

il_segno
Oropoint_300_250
Ultimi Spazi
Cala la pasta

Ultim'ora

“Nessuno si salva da solo”: iniziativa dell’Ufficio Diocesano per i Problemi Sociali e il Lavoro

Nessuno si salva da solo è il titolo dell’appuntamento organizzato dall’Ufficio per i Problemi Sociali e il Lavoro della...

Acqua potabile a Tressanti: con ordinanza il Comune risolve il problema

Disposta la fornitura di acqua potabile ai residenti di Borgo Tressanti mediante posizionamento di idonei serbatoi della capacità di 20.000 litri di acqua, nel...

Sotto sequestro 4mila confezioni di gel igienizzante in azienda di Cerignola

La Guardia di Finanza ha perquisito la sede di una società a Cerignola (Fg) e ha sequestrato oltre 4mila confezioni di gel igienizzante per...

Deceduto professore 55enne di Cerignola con coronavirus. Vano il trasporto in elisoccorso a Bari

E' deceduto un 55enne di Cerignola risultato positivo al Covid. L'uomo, un docente di una scuola cerignolana, pare non avesse alcuna patologia pregressa. Nella...

Chiusi a Pasqua e Pasquetta tutti gli esercizi commerciali di alimenti

Disposta la chiusura di tutti i supermercati e attività commerciali nelle giornate di Pasqua e Pasquetta. Disposta anche la chiusura dei distributori h24, poiché...

SOSTIENI LANOTIZIAWEB.IT

LANOTIZIAWEB.IT è il tuo quotidiano, quello che leggi gratis da dieci anni. I giornalisti della Redazione in questo particolare periodo (#emergenzaCoronavirus) stanno lavorando giorno e notte per offrire un’informazione precisa, puntuale ed affidabile. Per supportarci oggi ti chiediamo (se puoi e vuoi) un piccolo contributo. Non è un abbonamento o una sponsorizzazione: sarà una semplice donazione. Grazie!

Dona Adesso

i più letti

Deceduto professore 55enne di Cerignola con coronavirus. Vano il trasporto in elisoccorso a Bari

E' deceduto un 55enne di Cerignola risultato positivo al Covid. L'uomo, un docente di una scuola cerignolana, pare non...

Incidente ad un camion di azoto liquido, gli agenti Polstrada di Cerignola liberano ferito da lamiere | Foto

Un complicato ma riuscito intervento di salvataggio è stato compiuto ieri, da due agenti della Polizia Stradale di Cerignola:...

Sotto sequestro 4mila confezioni di gel igienizzante in azienda di Cerignola

La Guardia di Finanza ha perquisito la sede di una società a Cerignola (Fg) e ha sequestrato oltre 4mila...