More

    HomeEvidenzaTorna Punto News con i fatti della settimana

    Torna Punto News con i fatti della settimana

    Pubblicato il

    Anche se con qualche giorno di ritardo, torna Punto News che prova, come ogni settimana, a raccontare gli eventi che hanno caratterizzato la città dalla Pasquetta al Primo Maggio, giorno di festa per tutti i lavoratori. Il paese ha subito accolto con positivo parere la carovana di Libera, e ha celebrato, il 28 Aprile, la battaglia del 1503. E’ sempre la Politica a fare da padrona, con il Pd giovani che si muove a suon di re(si)stiamo alla situazione di governo cittadino e, unitamente alle altre forze di sinistra e a la Cicogna, si scaglia contro l’accorpamento della festa del 25 aprile. Proprio il gruppo civico ha sollevato, inoltre, il problema delle determine dirigenziali: pare, infatti, che i documenti scavalchino inspiegabilmente sia il Consiglio che la Giunta. Pezzano (Pd) si dimette da vicepresidente del Consiglio Provinciale e intanto scoppia il caos per l’isola della differenziata. Non mancano ancora spunti forti sui fatti di cronaca, con l’arresto di un 32enne per furto di cavi dell’Enel, un pregiudicato in manette e una donna rumena fermata dai Carabinieri. Incidente mortale in zona fornaci, dove hanno perso la vita un 21enne e un 17enne a bordo di una moto Suzuki, schiantatasi contro una Fiat cinquecento. Causa dell’impatto la forte velocità. Un evento, questo, che invita a riflettere su come, anche in città, sia importante rispettare il codice stradale, cosa assai difficile per molti. Si rinnova, per la venticinquesima volta la Stradonbosco e nel contempo il Vescovo ricorda Giovanni Paolo II, proprio in onore della beatificazione. Pagina felice per la città, la nuova Audace di mister Sgobba, che vince la prima a Locorotondo, facendo ben sperare i tifosi.