More

    HomeEvidenza"Scrivo per..." la lentezza della sanità pubblica

    “Scrivo per…” la lentezza della sanità pubblica

    Una visita ginecologica stabilita come urgente, ma la prima data utile è ad ottobre. «Se una persona non può permettersi di rivolgersi al privato, come fa?», si chiede una nostra lettrice

    Pubblicato il

    Torna la rubrica “Scrivo per…”, dedicata alla segnalazioni dei cittadini: oggi diamo spazio ad una breve nota riguardante la situazione della sanità pubblica. La lettrice Antonella racconta di aver bisogno di una visita urgente ginecologica, ma la prima data utile risulta ad ottobre: fra carenze di personale ed una attività ridotta, la lettera si chiude con la constatazione che chi non può permettersi di rivolgersi al privato deve attendere così a lungo per questioni anche da affrontare velocemente. Nulla di nuovo per un problema rimasto irrisolto, ma che speriamo pubblicando tale testimonianza serva a sbloccare qualcosa.

    Buongiorno, vi scrivo in quanto ho un problema per quanto riguarda le prenotazioni di esami sanitari: magari direte è sempre la vecchia storia, ma lo racconto. Sono andata al Cup di Cerignola per una prenotazione con tanto di urgenza di una visita ginecologica: prima data disponibile il 24 ottobre, gentilmente il signore alla cassa mi dice di andare direttamente al reparto e spiegare la situazione, cosa che ho fatto. La risposta dell’infermiera è stata «ci dispiace signora, noi non prendiamo prenotazioni fino al 31 agosto. Dottori non ce ne sono, siamo pochi, aiuti non ne abbiamo: facciamo solo tracciati, visite alle partorienti ecc, come giusto che sia. Se può si rivolga esternamente». E’ proprio là il problema, se una persona non può permettersi di pagarsi una visita, come fa?

    1 COMMENT

    Comments are closed.

    Ultimora

    Pallavolo Cerignola, stabilite le avversarie nel girone I di serie B2

    Nella giornata di ieri, la Fipav ha reso nota la composizione dei gironi dei...

    L’Audace Cerignola ringrazia e saluta Malcore e D’Andrea

    Tramite una breve nota pubblicata sui propri canali social, l'Audace Cerignola ha ringraziato Giancarlo...

    Autonomia differenziata, da cinque Regioni può partire l’iter per chiedere il referendum

    Con il via libera della Puglia prende forma il quadro dei cinque consigli regionali...

    Provincia di Foggia: assegnate risorse per il progetto “Capitanata in transizione”

    A quasi 10 milioni di euro ammonta l'assegnazione di risorse finanziarie, sancita dal Decreto...

    Un tassello per la porta dell’Audace Cerignola, preso Stefano Greco

    La S.S. Audace Cerignola S.r.l. comunica di aver acquisito le prestazioni del calciatore Stefano...

    La nuova coppia d’attacco gialloblù è fatta: anche Gagliano firma con il Cerignola

    La S.S. Audace Cerignola s.r.l. comunica di aver acquisito dal Calcio Padova le prestazioni...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Pallavolo Cerignola, stabilite le avversarie nel girone I di serie B2

    Nella giornata di ieri, la Fipav ha reso nota la composizione dei gironi dei...

    L’Audace Cerignola ringrazia e saluta Malcore e D’Andrea

    Tramite una breve nota pubblicata sui propri canali social, l'Audace Cerignola ha ringraziato Giancarlo...

    Autonomia differenziata, da cinque Regioni può partire l’iter per chiedere il referendum

    Con il via libera della Puglia prende forma il quadro dei cinque consigli regionali...