More

    HomeSportCalcioAudace-Locorotondo: sarà ancora rispettata la "legge del Monterisi"?

    Audace-Locorotondo: sarà ancora rispettata la “legge del Monterisi”?

    Pubblicato il

    Per la 12ma giornata del campionato di Eccellenza pugliese, è in programma l’incontro tra Audace Cerignola e Locorotondo. La formazione della cittadina della valle d’Itria occupa l’ottava piazza in graduatoria, con 13 punti all’attivo (tre vittorie, quattro pareggi, quattro sconfitte): ben lontana dagli obiettivi playoff dello scorso anno, quando affrontò proprio gli ofantini in semifinale. Fin qui il cammino dei blaugrana è stato molto discontinuo, sebbene la sconfitta casalinga patita domenica scorsa con il Corato abbia interrotto una striscia di quattro risultati utili consecutivi. Si tratta di una squadra che poteva essere una delle sorprese, così come accaduto la passata stagione, che però ha deluso al momento, pur disponendo di calciatori validi ed interessanti. Agli ordini di mister Columbo (ex della gara) sono rimasti punti fermi quali il mediano Montecasino, gli attaccanti Galeandro e Brescia e il portiere Orlandini; in estate sono arrivati nella terra del vino bianco il talentuoso Loseto (dal Trani), i centrocampisti Pastano e Pirone. Recentemente il Loco si è ulteriormente rinforzato con gli acquisti di Occhiuzzi, Marini e del centrale difensivo Camassa, quest’ultimo proveniente dal Martina. Fuori casa il ruolino dei baresi è misero, solo tre punti incamerati ed appena due reti messe a segno: Galeandro da solo con tre centri ha realizzato un terzo dei gol della sua squadra; segno di grande difficoltà nel concretizzare che, per forza di cose, spiega in parte l’attuale posizione in classifica. Ciò nonostante, nella seconda giornata il Locorotondo è stato capace di battere il Bisceglie, forse l’unica grande del torneo affrontata finora.

    Per il Cerignola è un’occasione da non perdere e consolidare la legge del “Monterisi”, che ha visto soccombere tutte le avversarie che vi si sono presentate. L’importante successo di Terlizzi è servito a confermare che i gialloblu sono pienamente in corsa per recitare un ruolo da protagonisti anche in questa edizione di Eccellenza, considerando anche la partita in meno rispetto al Monopoli. Un terzo di campionato è trascorso e la compagine del presidente Dinisi ha rispettato appieno gli obiettivi prefissati: non si è partiti obbligatoriamente per vincere, ma con l’intento di fare bene e il secondo posto è lì a testimoniarlo. Per la sfida di domani nuovi grattacapi per il tecnico Di Corato: nessuno squalificato, ma è ancora il centrocampo a soffrire alcune defezioni; Millan e Riontino out, Malerba torna titolare con al suo fianco un’incognita. Sarà forse Nunziata o la conferma di Matera a completare una linea mediana con Piscopo. Anche D’arienzo non sarà della gara, in ogni caso così come a Terlizzi, Modesto offre valide garanzie, in attacco invece spazio ai soliti e collaudatissimi Di Pinto e Rossi Finarelli. Il calcio d’inizio è fissato alle 14.30, l’incontro sarà arbitrato dal sig.De Santis di Lecce. Scorrendo le altre partite in calendario del dodicesimo turno, la Liberty Monopoli non dovrebbe avere problemi ricevendo il Francavilla; ben più arduo il compito del Bisceglie che si reca a Racale, rivitalizzato dalla cura di Levanto.

    Ultimora

    Letture in Villa, torna il “Bic Nic” della Biblioteca di Comunità a Cerignola

    La biblioteca di comunità di Cerignola è lieta di annunciare il ritorno dell'iniziativa estiva...

    Cerignola si tinge d’azzurro con “Italia in Piazza”

    Il Comune di Cerignola organizza "Italia in Piazza”: tre serate dedicate alla visione comunitaria...

    I Vescovi di Puglia scrivono ai Capi di Stato del G7: «C’è bisogno di speranza, siate audaci»

    I Vescovi della Chiesa Cattolica di Puglia scrivono ai Capi di Stato del G7,...

    Francesco Sgarbi resta sulla panchina della Pallavolo Cerignola

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ssd arl è lieta di annunciare il rinnovo di Francesco...

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Letture in Villa, torna il “Bic Nic” della Biblioteca di Comunità a Cerignola

    La biblioteca di comunità di Cerignola è lieta di annunciare il ritorno dell'iniziativa estiva...

    Cerignola si tinge d’azzurro con “Italia in Piazza”

    Il Comune di Cerignola organizza "Italia in Piazza”: tre serate dedicate alla visione comunitaria...

    I Vescovi di Puglia scrivono ai Capi di Stato del G7: «C’è bisogno di speranza, siate audaci»

    I Vescovi della Chiesa Cattolica di Puglia scrivono ai Capi di Stato del G7,...