More

    HomeSportBasketIl campo dice Mediterranea, ma applausi ad entrambe per lo spettacolo

    Il campo dice Mediterranea, ma applausi ad entrambe per lo spettacolo

    Pubblicato il

    Un derby bellissimo quello giocato ieri pomeriggio al Palabasket Nando Dileo, fra le due squadre di Cerignola. L’atmosfera già un’ora prima della gara è frenetica, spalti gremiti al limite della capienza in poco tempo, come avrebbe detto il grande Sandro Ciotti. Le due tifoserie mettono in scena un bello spettacolo: la Mediterranea con enormi bandieroni giallo azzurri ed un “Benvenuti a Cerignola” con stampato il Duomo della città; la sponda Solenergy Udas risponde con striscioni a ricordare passato, presente e futuro della società e ad inneggiare i loro beniamini. La gara metteva di fronte due formazioni con obiettivi diversi: la Mediterranea padrona di casa in lotta per la salvezza, Solenergy Udas per i play-off. Il primo quarto è equilibrato, gialloblu più concentrati, cugini che sbagliano troppo, più del dovuto rispetto a ciò che sono abituati a fare. Nel secondo quarto la Solenergy pian piano comincia ad ingranare: una tripla di Susbielles li porta sul 28-26, primo vantaggio. Poi gli ultimi minuti che portano all’intervallo lungo si accendono, le due formazioni non si risparmiano, in una sequenza che coinvolge tutto il palasport fra gioia e delusione sia una parte che l’altra delle rispettive tifoserie: 36-36 dopo la prima metà di gara. Il terzo tempo comincia nel segno della Mediterranea, una doppia tripla di Rizzi li porta sul 45-40; gli udassini sono in difficoltà e quando si arriva al massimo vantaggio locale (52-40) iniziano a scuotersi, a prendere coscienza che è ora di riavvicinarsi. Una tripla di Ciccio Visaggio ed un tiro dalla lunetta riporta la situazione sul 51-54. Negli ultimi 5’ del match accade di tutto ed anche l’impensabile: il team di Mister Carano può permettersi di gestire un vantaggio di 12 punti, ma la Solenergy Udas recupera tutto il gap accumulato sino a quel momento, ed addirittura ad un minuto dalla conclusione va sul 74-72. Immediata la reazione dei padroni di casa, che portano la gara al supplementare pareggiando, 74-74. Nel prosieguo della interminabile gara Giovanni ’’Speedy Gonzales” Romano, insieme a Domenico Rizzi ed a Mimmo Russo ed al resto della squadra ci mettono cuore e grinta da vendere, restando ben concentrati sino alla fine per il 91-89 che sancisce la fine e l’applauso finale degli sconfitti. Alla fine è la Solenergy Udas a fare il terzo tempo ai vincitori, complimenti a vicenda per un derby bellissimo ed emozionante.

    ’’E’ stata una gara incredibile, bella, spettacolare fino all’ultimo minuto -così coach Carano della Mediterranea analizza la gara appena conclusa-, una partita in cui l’intensità non è mancata mai. La nostra è la vittoria del cuore: questi punti dovevano andare all’Udas per la grinta che ci hanno messo, li prendiamo consapevoli che lottare per le zone alte sarà molto difficile, ma noi vogliamo salvarci e da ora in poi non perderemo più nessuna partita, a cominciare da mercoledì con il Barletta’’. Per Rosario Saracino la sconfitta contro i cugini non brucia: ’’Loro hanno giocato molto bene: noi al di sotto delle nostre potenzialità. Hugo Sierra nei tiri da tre non ha reso come fa di solito, la partita è stata bellissima ed anche il pubblico è stato stupendo. Adesso ci rimbocchiamo le maniche e proveremo a riscattarci giovedì con il Cus Foggia’’. Il resto della giornata di campionato ha visto il successo della capolista Altamura a Foggia proprio contro i prossimi avversari della Solenergy per 85-80; cade la Cest Bari ad opera del Barletta per 78-73 ed infine successo esterno della Diamond Foggia ad Apricena per 77-68.

    CLASSIFICA ALLA TREDICESIMA GIORNATA

    Libertas Altamura 24; Diamond Foggia 22; Cest Bari 20; Solenergy Udas Cerignola, Don Bosco Bari 18; Angel Manfredonia 16; Nuova Alius San Severo, Bisanum viaggi Vieste, New Bk Barletta 14; Olimpia Bisceglie, Cus Foggia 12; Mediterranea Cerignola 10; Angiulli Bari 6; Fulgor Molfetta 4; Bk club Apricena, Casillo Corato 2.

    18 COMMENTS

    1. Ragazzi che spettacolo……Grazie a tutte e due le squadre, che civiltà , che bella sensazione di sport, ecco questa è e deve essere Cerignola. Ma in quale altro posto al mondo si gioca un derby e dopo si chiacchiera amabilmente della partita?
      Ripeto, a prescindere dai risultati sportivi, deve essere sottolineata la correttezza e la civiltà. Basta stare sui giornali solo per furti, rapine e quant’altro.
      A Cerignola cè anche si si impegna nello sport e nell’educazione dei giovani ed il risultato è stato quello che si è apprezzato ieri. Davvero complimenti atutti.

    2. Vince la Mediterranea (ma solo i giocatori, il mister ed i tifosi ma non a quelli che cantavano “MERDA” all’Udas……..DISISTIMA TOTALE per il comportamento del Presidente della Mediterranea che, come al solito, dimostra la sua ineleganza). Bravi ragazzi e bravo al vostro Mister. Una partita studiata e vinta.

      Forza UDAS tutta la vita. Una tifoseria meravigliosa e sportiva che ha applaudito sempre senza mai andare contro.
      Forza Cerignola tutta. Questo è sport

    3. Almeno il presidente della mediterranea ci mette sempre la faccia. Altri presidenti quando vincono ( come se vincessero loro……) si gonfiano e appaiono…..quando perdono……si ecclissano……magari la colpa e degli altri….
      Imparate ad essere più sportivi e prendete esempio da chi si occupa di basket da anni

    4. Certo che se fosse entrato uno dei due tiri liberi del giocatore dell’udas alla fine del tempo regolamentare staremmo a fare altre valutazioni o no?
      Ma il fascino del basket è anche questo

    5. Caro tifo udas se proprio vogliamo parlare di eleganza o ineleganza possiamo citare moltissimi episodi famosi dove l’eleganza del vostro presidente e di alcuni pseudo dirigenti è stata veramente di esempio.
      DISISTIMA TOTALE.
      Anche noi appreziamo i ragazzi ed il vostro mister sempre pacato misurato e mai una parola fuori posto. Per il resto ne avete da imparare

      • Presidente Mediterranea=Stile Pessimo! L’educazione e l’eleganza sono cose innate, acquisirle è impossibile come la capacità di comprendere le cose. Forza lo sport vero, non quello del presidente tuo.
        Guardate la bacheca udas e vi renderete conto. Esempio di società sportiva, voi invece qui: tristiiiiiiiiiiiii!

        • caro amico udas tifo quanti ripescaggi avete usufruito per arrivare in d grazie per noi amanti dello sport pulito e giocato ieri sera e stato come assistere ad un mondiale

          • Si risponde a tema. Se non si ha nulla da dire inutile cambiare argomento. Il presidente ieri ha chiamato ragazzini che urlavano: merda siete e merda resterete. Hanno subissato di parolacce i tifosi dell’udas, all’uscita delle squadre hanno fischiato e sono andati a fine partita a fare gestacci sotto la tribuna.
            I tifosi udas hanno applaudito i ragazzi della mediterranea, hanno stretto mani ai vincitori (ai dirigenti udas il vostro ESIMIO presidente ha negato le strette di mano) e mentre tu stai qua a parlare i ragazzi/giocatori della Mediterranea e l’udas si stanno scmbiando i complimenti sulla sportività. Bella società la mediterranea senza quel presidente INELEGANTE.

    6. i punti servivano piu ad una grande squadra come l’udas. la mediterranea non riesco a trovarla in classifica, tanto che sta in basso.

      sarà daccordo con me il grande tifoso udas mimmo!

    7. MADòòòò…. si ringrazia presidentissimo x aver rovinato la pagina con il suo commento. Ma dico io…possibile che si senta sempre la necessità di insultare l’altra società??? se qualcuno ha fatto il tifo scorretto è giusto che venga “ripreso” in modo da evitare il ripetersi di spiacevoli episodi. ma finitela di insultare!!! pensate a godervi lo sport!

    8. ma si dai…bellissima partita! pensa un pò…la mediterranea ancora nn ci crede di aver vinto!!! pareva avessero vinto i mondiali x come esultavano! XD

    9. I ragazzi della Mediterranea hanno meritato la vittoria, non c’è dubbio. l’udas ha giocato in modo forte e fiero. è stata una festa per tutti e ci siamo divertiti. cerignola deve essere fiera di queste società (non del presidente di una, però). Viva lo sport bello. Viva lo spettacolo

    10. Agli utenti tutti, chiediamo di non offendere nessuno, dai presidenti fino all’ultimo tifoso. Grazie per la collaborazione… Staff!!!

    11. Qua contano i fatti…e la Mediterranea ha vinto, invece di starci qui a scannare dovremmo essere felici perchè un ragazzo cerignolano ha annullato il nostro amatissimo e strapagatissimo hugo sierra…avete ancora voglia di criticare…possiamo vantare di avere ottimi giovani cerignolani che segnano addirittura 40 punti senza andarli a pescare a Cuba…sono amareggiato

    12. ehmmmmmm, veramente è uruguayano ma a prescindere da questo sei amareggiato o felice? mettiti d’accordo!
      Tu sii felice per i ragazzi cerignolani, come lo sono io. Ad Hugo Sierra ci pensa l’udas.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Controlli sull’autotrasporto internazionale: la Polizia Locale ha sanzionato 4 mezzi pesanti

    Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Polizia Locale di Cerignola hanno condotto un'operazione...

    Giornata Mondiale del Rifugiato, a Cerignola una festa per accogliere

    Anche quest'anno, l'associazione San Giuseppe Onlus risponde con gioia all’appello del Centro Servizi Per...

    Grano, CIA Puglia: “Bari e Foggia tornino a quotare il prodotto”

    “Con la campagna di raccolta in pieno svolgimento, occorre che le Borse Merci di...

    Cerignola, 17 locali comunali in comodato d’uso gratuito per gli enti del terzo settore

    Il Comune di Cerignola promuove l’associazionismo e l’animazione socioculturale mettendo a disposizione 17 locali...

    Serie C, il campionato 2024/25 prenderà il via domenica 25 agosto

    Tramite un comunicato ufficiale, la Lega Pro ha diffuso le date principali della stagione...

    Cerignola, stretta sulle bici elettriche: dieci sequestri dopo trenta requisizioni nel weekend

    Sono dieci le bici elettriche sequestrate questa mattina dopo i controlli effettuati dalla Polizia...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Controlli sull’autotrasporto internazionale: la Polizia Locale ha sanzionato 4 mezzi pesanti

    Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Polizia Locale di Cerignola hanno condotto un'operazione...

    Giornata Mondiale del Rifugiato, a Cerignola una festa per accogliere

    Anche quest'anno, l'associazione San Giuseppe Onlus risponde con gioia all’appello del Centro Servizi Per...

    Grano, CIA Puglia: “Bari e Foggia tornino a quotare il prodotto”

    “Con la campagna di raccolta in pieno svolgimento, occorre che le Borse Merci di...