More

    HomeNotiziePoliticaMarinelli (MPC) inoltra una mozione per lo "Sportello Stranieri"

    Marinelli (MPC) inoltra una mozione per lo “Sportello Stranieri”

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito una Mozione del Consigliere Marinelli (MPC) sulla necessità per Cerignola di stabilire uno sportello dedicato agli stranieri. Ecco il documento completo.

    MOZIONE
    Premesso che la Città di Cerignola è rimasta una delle poche realtà a non possedere uno Sportello dedicato agli Stranieri e visto l’elevato numero di immigrati, si presenta la necessità di recuperare il senso civico ed il rispetto “dovuto” ai residenti stranieri nel nostro Comune.
    Viste
    le molteplici problematiche a cui vanno incontro nei vari ambiti sociali si rimarca l’esigenza di offrire ai nostri concittadini stranieri un ufficio apposito per l’espletamento di svariate consulenze, manifestazione di riconquista nell’ambito socio-culturale.
    Si chiede
    l’apertura dello “SPORTELLO STRANIERI” da ubicare, idealmente, all’interno dell’attuale Ufficio Anagrafe, a completamento dei servizi espletati alla persona con la presenza di un consulente specializzato a fornire indicazioni adeguate e aggiornate, relative all’integrazione e all’informazione per Stranieri Comunitari e non Comunitari, i cui obiettivi saranno: · l’ascolto delle problematiche inerenti l’integrazione e l’inquadramento delle stesse nel contesto sociale e normativo italiano. · l’aggiornamento sulle novità legislative in materia di immigrazione e sui loro riflessi nei confronti dell’immigrato e del cittadino italiano; · informazioni sulla città di Cerignola, sui luoghi, le istituzioni, le procedure che possono aiutare ad individuare percorsi di integrazione; • facilitare l’utenza straniera nella conoscenza delle procedure e norme vigenti in Italia e guidarli nell’accesso ai servizi del territorio anche grazie alla presenza di mediatori di madre lingua; • collaborare con il personale comunale dei vari servizi ed in particolare con le
    assistenti sociali e servizi anagrafici; • compilazione on-line dei kit-postali per il rilascio, rinnovo, aggiornamento dei permessi/carte di soggiorno e monitoraggio delle procedure, etc; • attività di collaborazione con la Questura e la Prefettura di Foggia; • Mediazione linguistico-culturale; • Informazioni su tutte le procedure riguardanti l’immigrazione (ricongiungimento familiare, flussi migratori, visti, contratti di soggiorno, equipollenza dei titoli di studio, ecc.).

    2 COMMENTS