More

    HomeEvidenzaPd Cerignola: "Quanti soldi perderemo ancora per l'incapacità dell'amministrazione?"

    Pd Cerignola: “Quanti soldi perderemo ancora per l’incapacità dell’amministrazione?”

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito un comunicato del Partito Democratico che analizza l’attività amministrativa del governo Giannatempo, alla luce dei recenti fondi persi. In conclusione ci si chiede quanti soldi debba perdere ancora Cerignola per l’incapacità di questa maggioranza.

    L’ennesimo atto di sciatteria amministrativa costa alla Città un altro po’ di soldi. Dopo quelli persi per la “Rigenerazione urbana” e la revoca dei fondi per il progetto “Vita indipendente”, adesso il Comune perde anche i soldi del “Fondo per gli affitti”. La somma attribuita al comune di Cerignola, con delibera di GR 01/10/2010, era inizialmente di € 213.634,09; il comune ha quindi partecipato alla premialità regionale con un contributo pari a € 25.000 ottenendo, poi, un’ulteriore quota di contributo regionale (da sommare ai 213.634,09) pari a € 83.194,37. A questo punto, però, la Regione ha chiesto chiarimenti sulla graduatoria esperita dal Comune di Cerignola, nella quale erano presenti una serie di errori e anomalie; ad oggi, da quanto si apprende, non è stato dato nessun chiarimento rispetto alle richieste di chiarificazione avanzate.

    Questo incredibile mutismo amministrativo da parte del Comune ha messo a rischio la possibilità di ottenere la quota di premialità regionale già deliberata, arrecando grave danno ai cittadini. Considerato, infatti, che il fabbisogno complessivo di Cerignola per il fondo affitti è di € 976.812,99, gli inquilini avrebbero potuto ricevere una quota di contributo alloggiativo pari al 30% del fabbisogno, mentre così, riceveranno solo il 21%; senza considerare che la Regione non riesce ad erogare il contributo perché il Comune è latitante. Non è più sopportabile questa sciatteria, questa palese incapacità a impegnarsi per il bene della Città e dei suoi cittadini, che l’amministrazione mostra giorno dopo giorno, e che gravano, in un momento tanto difficile, sulle spalle dei Cerignolani. Quanti soldi dovremo ancora perdere prima che qualcuno si assuma le responsabilità di questi gravissimi errori e faccia un passo indietro? Non si può più giocare a scaricare la colpa su gli altri! Giannatempo, e mo’ di chi è la colpa per questa (ennesima) brutta figura?

    4 COMMENTS

    1. Premetto che l’intervento non ha alcun fine “politico”.
      La domanda è: Chi si occupa nel comune di effettuare queste analisi e rispondere nella maniera migliore e quindi più efficace alle opportunità di ottenere finanziamenti pubblici (+o- a fondo perduto)???
      Se la notizia viene confermata, come mai si rischia di perdere (o si perdono) opportunità di ottenere soldi pubblici e nessuno PAGA PER QUESTO?
      Io lavoro nel privato e se sbaglio c’è qualcuno che “me lo fa notare”. Nel pubblico dovrebbe essere ancora peggio, perchè chi viene pagato per gestire la cosa pubblica ha LA RESPONSABILITA’ DEL RISULTATO.
      Prego chi di competenza (comune, ragioneria comunale ecc.) di dare conferma e rendere noto quanto sopra citato. E prego “lanotiziaweb” (che non ringrazierò mai abbastanza per la propria attività), di dare massimo risalto a questa ed a tutte le notizie che possono migliorare il benessere collettivo.
      Grazie e buonasera.

    2. Quello che Alamo dice non fa una piega, ma vorrei anch’io porre un quesito che rispecchia un po’ quello che chiedeva Alamo, quando si sbaglia nel Pubblico chi paga??????????
      I Giudici, Gli Economisti………………….
      Nell’ambito dell’Amministrazione locale non dobbiamo dimenticare che esistono due o tre scuola di pensiero che portano avanti sempre la ottusa e lenta Burocrazia. Questa bestia che tanti danni ha fatto e continua a fare. Nonostante lo sforzo ultimo di Bassanini esistono sacche della Pubblica Amministrazione che non vogliono arrendersi! La tecnologia li ha sorpassati e doppiati, ma devono GIUSTIFICARE la loro parassita esistenza. Questo male è il CANCRO del progresso e della semplificazione. Non si può fare la fila alla ASL dalle 02,00 di notte per fornire indicazioni sul mio reddito che è noto a tutti, altrimenti se dichiaro il falso è un reato ed applichi le giuste sanzioni. No! gli indigenti devono essere umiliati e schedati pubblicamente. Complimenti alla Autority sulla Riservatezza.

    3. Bravi ALAMO ed ERCULES condivido tutto e, collegandomi con l’altro forum relativo alle “paghette” dei dirigenti mi domando e chiedo ::::
      A QUANDO UN FINANZIAMENTO PER LA STATUA DEL SARACINO???

    Comments are closed.

    Ultimora

    Centri Impiego Foggia e provincia: oltre 200 profili ricercati

    Nella nuova edizione del report dei Centri per l’impiego della Provincia di Foggia (27...

    Riccardo Vono è ufficialmente il primo nuovo acquisto dell’Audace Cerignola

    La S.S. Audace Cerignola S.r.l. comunica il tesseramento del centrocampista Riccardo Vono: nato a...

    Potenziamento dei servizi della Polizia Locale a Cerignola: approvato dalla Giunta il piano per l’estate

    La giunta comunale ha approvato oggi l'avvio del progetto "Vivi la Città 2024", un'iniziativa...

    Tre milioni di euro per nuovi asili nido a Cerignola grazie ai fondi del Pnrr

    Il Comune di Cerignola è stato selezionato dal Ministero dell'Istruzione e del Merito per...

    Cerignola: rinnova Sainz-Maza, ai dettagli per l’arrivo di Vono

    Prima operazione relativa ai contratti in scadenza andata a buon fine: l’Audace Cerignola ha...

    Letture in Villa, torna il “Bic Nic” della Biblioteca di Comunità a Cerignola

    La biblioteca di comunità di Cerignola è lieta di annunciare il ritorno dell'iniziativa estiva...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Centri Impiego Foggia e provincia: oltre 200 profili ricercati

    Nella nuova edizione del report dei Centri per l’impiego della Provincia di Foggia (27...

    Riccardo Vono è ufficialmente il primo nuovo acquisto dell’Audace Cerignola

    La S.S. Audace Cerignola S.r.l. comunica il tesseramento del centrocampista Riccardo Vono: nato a...

    Potenziamento dei servizi della Polizia Locale a Cerignola: approvato dalla Giunta il piano per l’estate

    La giunta comunale ha approvato oggi l'avvio del progetto "Vivi la Città 2024", un'iniziativa...