More

    HomeNotiziePoliticaQuinta conferenza su Terra Vecchia

    Quinta conferenza su Terra Vecchia

    Pubblicato il

    Si è tenuta questa mattina la quinta conferenza di servizi finalizzata al recupero e alla valorizzazione della Terra Vecchia, incontro incentrato stavolta sulla promozione culturale e delle bellezze storico-artistiche della zona. Alla conferenza, indetta dal Sindaco Antonio Giannatempo e presieduta dallo stesso, hanno partecipato i due consiglieri comunali proponenti Domenico Carbone Michele Allamprese, un rappresentante di ogni scuola elementare della città, un esponente della Pro Loco, uno dell’associazione “Oltrebabele” e uno dell’associazione “Sbandieratori del Borgo Antico”.

    Si è deciso di procedere ad una ricognizione storica e fotografica dell’intero quartiere, ad opera dei responsabili delle associazioni – coadiuvati dall’Ufficio Tecnico del Comune – e successivamente alla produzione di un volume che rappresenti l’esistente e in particolare i siti di interesse storico e architettonico. Allo stesso tempo i ragazzi dell’associazione “Oltrebabele” provvederanno a realizzare delle dispense da distribuire alle scuole, mediante l’utilizzazione di contributi tratti dai tanti volumi che hanno raccontato la nostra Terra Vecchia. Infine, le scuole si sono impegnate a potenziare il percorso formativo dedicato alla storia locale concludendolo con una serie di visite guidate per approfondire sul posto la conoscenza del quartiere e della storia della nostra città.

    “E’ un altro passo in avanti compiuto nel percorso di recupero del nostro quartiere più antico e caratteristico -commenta il Sindaco Giannatempo – Adesso daremo concretezza ai progetti che abbiamo pensato per la Terra Vecchia”. “Ringraziamo ancora una volta la società civile per l’entusiasmo che dimostra credendo fortemente all’iniziativa – commentano Allamprese e Carbone –: Con lo stesso entusiasmo proseguirà il nostro impegno per strappare al degrado un quartiere che non merita di essere abbandonato ma anzi può rappresentare un valore aggiunto da tutti i punti di vista per questa città”.

    1 COMMENT

    1. E’ stupefacente l’impegno e la solerzia con la quale si sta affrontando il recupero del quartiere della Terra Vecchia, forse si cominciano a sedimentare
      le possibilità dei migranti per le prossime votazioni, oppure qualche costruttore “multistagionale” ha individuato il filone giusto per poter ottenere finanzamenti comunitari, con questo sistema strumentalizza “l’appassionata” determinazione dei due “ignari”proponenti e di tutta la corte “miracolata” che si è adunata intorno. Per tantissimi anni si è pensato solo a come erigere un muro che tenesse relegati gli abitanti “difficili” di quel quartiere. In particolare i giovani difficili (sono tanti) che le scuole non vogliono più, in quanto l’insegnante di sostegno, non è più contemplato nel contesto scolastico di zona. Pertanto come diceva la vecchia nonna “quando il diavolo ti accarezza vuole da te l’anima”. Che il Signore ci aiuti!

    Comments are closed.

    Ultimora

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Cerignola, Monsignor Domenico Battaglia ospite della parrocchia Sant’Antonio da Padova

    Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno, nel salone “Monsignor Nicola...

    Due nuovi eventi di Giuseppe Amorese tra Roma e Pesaro

    A distanza di poche settimane, due eventi che vedono protagonista l’arte di Giuseppe Amorese....

    Venerdì 14 giugno nuova seduta del Consiglio comunale di Cerignola

    Il Presidente del Consiglio ha convocato il Consiglio comunale, in seduta ordinaria, per venerdì...

    Anticipazioni delle partite: gli avversari dell’Italia nella fase a gironi di Euro 2024

    La sfida per l'Italia all'EURO 2024 sarà ardua, specialmente dopo il trionfo nel 2020....

    Altro su lanotiziaweb.it

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Cerignola, Monsignor Domenico Battaglia ospite della parrocchia Sant’Antonio da Padova

    Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno, nel salone “Monsignor Nicola...