More

    HomeEvidenzaAvviso selezione di imprese per l'incubatore di Cerignola

    Avviso selezione di imprese per l’incubatore di Cerignola

    Pubblicato il

    Il Comune di Cerignola ha indetto un Avviso Pubblico per la selezione di imprese da insediare nell’incubatore di Cerignola – zona Pap 2° Fase, in virtù della convenzione stipulata nell’aprile del 2011 con Invitalia-Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa S.p.A. L’Avviso è pubblicato sul sito Internet del Comune, www.comune.cerignola.fg.it

    Possono partecipare le micro imprese, in forma profit o no profit, nuove (con meno di 5 anni di attività) o operative che prevedono di avviare o sviluppare un progetto di ricerca industriale ovvero per l’introduzione di un’innovazione tecnologica, finalizzato all’offerta di servizi correlati al settore agroalimentare o affini allo stesso. Non possono essere ammesse le imprese che al momento della domanda operino nel settore della commercializzazione di beni; non siano in regola con il pagamento di imposte e tasse; non rispettino i contratti collettivi di lavoro o gli obblighi previdenziali, assistenziali e assicurativi; non seguano le prescrizioni in materia ambientale e di sicurezza ed igiene del lavoro. Le domande e la documentazione a corredo dovranno pervenire presso la sede del Comune di Cerignola – presso SUAP – piazza della Repubblica 71042 Cerignola entro le ore 12.30 del 18 febbraio 2013, in plico chiuso e sigillato a mezzo del servizio postale ovvero per posta celere ovvero a mano, riportando sulla busta la seguente dicitura “Avviso pubblico per la selezione di imprese da insediare nell’incubatore di Cerignola”. In caso di consegna a mano gli orari di ricevimento sono quelli dell’Ufficio Protocollo ovvero dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.30 e martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 18.00.

    A valutare le domande sarà una apposita Commissione, che sarà nominata con atto della Giunta Comunale: Il punteggio verrà assegnato sulla base della capacità imprenditoriali del soggetto proponente (max 12 punti); del carattere innovativo dell’iniziativa proposta (max 12 punti); dell’eventuale costituzione dell’impresa come spin-off di un centro ricerca, pubblico o privato (5 punti); della capacità del progetto, o del nuovo investimento, di generare, anche in modo indotto, occupazione e sviluppo, favorendo, eventualmente, la creazione di attività a “valle” e/o il completamento di filiere produttive locali (max 11 punti); della prospettive di mercato del settore cui l’iniziativa si riferisce (max 5 punti); e della validità economica e finanziaria del progetto imprenditoriale (max 5 punti); A parità di punteggio vi sarà preferenza per le imprese con maggioranza del capitale sociale detenuto dai soci di sesso femminile o da giovani di età non superiore a 35 anni. La graduatoria definitiva sarà approvata con un atto di giunta comunale.

    10 COMMENTS

    1. questa notizia è di un comico assoluto ! c’è crisi dappertutto le aziende chiudono e loro indicono questo avviso pubblico solo per far vedere a MPC che sanno fare qualcosa …prima di capodanno!!!

      • a mpc non hanno bisogno di far vedere nulla, l’mpc si sta combattendo da solo, non ha forza , con i personaggi che ne fanno parte non esiste, gente che se scrive si scopre che ha scopiazzato, se parla si capisce che non conosce, c’è solo aggressività (sfogo) e comicità (ultimamente anche quella è scaduta) vedi il guru che ha ripreso da un commento apparso su questo web , che lo definiva uno del duo comico Gianni e Pinotto(giggione) e il giorno dopo riproponeva la battuta in un articolo da lui scritto e firmato sul suo blog , minestra riscaldata

    2. Cicognini ma almeno state in pace con voi stessi???
      Non vi sta mai bene niente!!!!!
      Siate più calmi e moderati e riuscirete a vivere meglio..

    3. Si può convenire con la considerazione ad alta voce fatta precedentemente che recitava: le aziende chiudono. Pertanto è pleonastico un bando per lo sviluppo e l’innovazione, ancor più sconcerto viene dal fatto che l’Incubatore d’impresa è stato inaugurato e proposto “illo tempore”. Riproporlo nelle condizioni in cui è attualmente, come il “cugino” Interporto è una barzelletta.
      Ma come dicevano i latini e lo riporto in italiano, non c’è più tempo per ridere, ma forse è la disperazione che ha preso il sopravvento sulla storia. Forse bisognava attendere la vigilia del Grande Evento Maja (21-12-2012) a “rimuovere” questa elefantiaca proposta.
      Luoghi comuni come: Non è mai troppo tardi; oppure , meglio tardi che mai; furono mai più azzeccati.
      Non disperiamo, così come il conio di uno slogan associazionistico:
      Chi vivrà vedrà! In bocca al lupo per l’iniziativa.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Tre anestesiste rafforzeranno il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cerignola

    Si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’ospedale di Cerignola, l’incontro tra il sindaco Bonito...

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Da oggi anche a Cerignola attivo il numero unico di emergenza 112

    A partire da oggi 28 maggio il nuovo numero unico di emergenza 112 sarà...

    Rianimazione all’ospedale di Cerignola, nessuna chiusura ma aumento posti

    Non ci sarà nessuna chiusura della Rianimazione a Cerignola, al contrario, nel pieno rispetto...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Tre anestesiste rafforzeranno il reparto di Rianimazione dell’ospedale di Cerignola

    Si è tenuto ieri pomeriggio, presso l’ospedale di Cerignola, l’incontro tra il sindaco Bonito...

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...