More

    HomeSportBasketBasket, memorial "Majorano": l'under 14 dell'Udas conquista il terzo posto

    Basket, memorial “Majorano”: l’under 14 dell’Udas conquista il terzo posto

    Pubblicato il

    Si è concluso domenica scorsa il torneo nazionale in memoria di Gino Majorano, figura storica del basket pugliese, tenutosi a Brindisi, capitale del basket regionale. Grande successo per l’edizione di quest’anno del trofeo che ha visto partecipare la New Basket Brindisi (per intenderci, i ragazzi del settore giovanile dell’Enel Brindisi, società che milita in serie A), la Ferrini Brindisi, la leccese New Basket Lecce e la rappresentativa under 14 dell’Udas. La partecipazione alla manifestazione è stata voluta fortemente dal responsabile del settore giovanile dell’Udas, Giovanni Rubino, che afferma: “ottima prima esperienza fuori porta dei nostri U14! Centrato il doppio obiettivo di verificarsi contro una squadra Elite in semifinale, il New Basket Lecce, società sportiva con un’esperienza ormai decennale nel panorama giovanile regionale e nazionale, composta da talenti di sicura prospettiva come Davide Signorile; ed una seconda gara, la finale per il terzo posto, giocata e vinta con la Ferrini, squadra organizzatrice, alla portata delle nostre attuali capacità tecniche. Siamo solo all’inizio di un programma, non solo squisitamente tecnico ma soprattutto formativo dal punto di vista educativo ed umano per le nuove leve dell’Udas! Ringrazio la disponibilità della Robur Ferrini Brindisi, l’amico Giampaolo Amatori, squisiti organizzatori del Memorial e soprattutto il nostro Presidente Giuseppe Di Giorgio per la sua passione e lungimiranza”.

    Lo sforzo organizzativo sostenuto dal settore giovanile dell’Udas è stato ampiamente ripagato dall’apprezzamento dei piccoli atleti, e delle loro famiglie, che hanno gradito molto questa iniziativa, speranzosi che simili manifestazioni vengano ripetute. Lello Bufo, pilastro dell’Udas e coach dell’U.14, su questi temi rassicura tutti: “Questo è solo l’inizio! Stiamo lavorando bene, ma tanto c’è ancora da fare. L’Udas, nonostante sia presente nel settore basket soltanto da qualche anno, è già pronta ad affrontare le difficoltà oggettive che investono i settori giovanili delle società. Quella appena trascorsa è stata un’esperienza molto stancante, si pensi che per affrontare l’ultima gara di domenica siamo partiti alle 6 del mattino per arrivare pronti per la partita fissata per le 9. Ma l’entusiasmo dei ragazzi e l’apprezzamento dei genitori per quello che stiamo facendo sono, senz’altro, la benzina che ci spinge a proseguire per questa strada”. Si chiude, dunque, un anno straordinario per l’Udas che, in tutte le discipline e nei relativi settori giovanili, si pone alla ribalta dello sport di capitanata e pugliese.

    “Ringrazio Lello Bufo e Giovanni Rubino – conclude il Presidente dell’Udas, Giuseppe Di Giorgio- che hanno fortemente voluto questo evento; sono sicuro che queste iniziative siano importanti per la crescita dei nostri ragazzi! E’ un altro tassello che ci fa chiudere il 2012 in bellezza. A noi piace la politica del fare, senza tanti proclami e senza vendere fumo, nella consapevolezza che tanto ancora deve essere fatto, siamo solo all’inizio, ma siamo convinti di essere sulla strada giusta! Approfitto per fare gli auguri a tutti gli sportivi (e non!) di Cerignola, affinché possano affrontare il 2013 con più serenità e godersi di più lo sport sano, lontani dalle sterili polemiche che non portano a nulla. W l’Udas e W lo sport!!!”. Unica nota stonata della manifestazione è stata la mancata visione, per motivi di ordine pubblico, della gara di serie A tra l’Enel Brindisi e l’Acea Roma che, da programma, avrebbe dovuto concludere il memorial. A tal proposito i dirigenti dell’Enel Brindisi, scusandosi per l’inconveniente, hanno invitato i ragazzi ed i loro accompagnatori alla visione di un’altra partita di serie A. E, compatibilmente con gli impegni domenicali della Castellano Udas, l’appuntamento con la serie A è rimandato a data da destinarsi. Per maggiori informazioni contattare il profilo facebook Udas Cerignola (polisportiva).

    6 COMMENTS

    1. Un giudizio personale e da tifoso di basket .Questa è la maniera migliore per iniziare un GRANDE anno insieme ai ragazzi , ma sopratutto con i loro genitori che si sono avvicinati con stima e fiducia a questo sport di grande valore umano e caratteriale
      Un grazie enorme ai Coach Giovanni Rubino e Lello Bufo per la professionalità profusa in quel che fanno ! Buon Anno 2013.

    2. E per una partitella tra ragazzini con quattro squadre parlate di torneo nazionale? E fate un articolo del genere? Volete scimmiottarealtri…..altro che vendere fumo….voi possedete una tabaccheria…..

    3. Domenico , ma sei fuori o cosa ? Il torneo è Nazionale perché lo hanno dichiarato tale gli organizzatori di Brindisi e non i dirigenti Udas. Sputi veleno a prescindere!? E poi ti metti a commentare su un articolo di ragazzini che non aspettano altro di avere queste piccole soddisfazioni per andare avanti nello “sport” . Ma insomma fidati stavolta hai toppato!

    4. Io porto mio figlio al Basketgialloazzurro è anche lì c’è Lello Bufo eppure lì non dice niente di tutto questo. Come mai? Evidentemente l’Udas racconta chiacchiere e gli altri no. Gli altri vincono e non cantano lodi tutto l’anno. Imparate a fare sport sano.

    5. Sandrino e Domenico quando imparerete i valori dello sport ne riparleremo tra sportivi !!!!!!!!!!!!! BUON ANNO!

    Comments are closed.

    Ultimora

    Saccheggiarono 1500 prosciutti da una azienda udinese: arresti fra Cerignola e la Bat

    Nel corso della mattinata, nelle province di Milano, Foggia e Barletta-Andria-Trani, i Carabinieri della...

    La Scuola di Teatro del Roma di Cerignola in scena dal 28 al 31 maggio

    Dopo il grande successo della Stagione Teatrale il sipario del Roma Teatro di Cerignola...

    Rianimazione a rischio chiusura a Cerignola? L’allarme del Tribunale del Malato

    Cittadinanzattiva APS Puglia apprende proprio in queste ultime ore che il reparto di Rianimazione...

    Seminario di aggiornamento per le forze di Polizia e personale tecnico degli Umc a Cerignola

    Seminario di aggiornamento rivolto alle forze di polizia ed al personale tecnico degli UMC...

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Saccheggiarono 1500 prosciutti da una azienda udinese: arresti fra Cerignola e la Bat

    Nel corso della mattinata, nelle province di Milano, Foggia e Barletta-Andria-Trani, i Carabinieri della...

    La Scuola di Teatro del Roma di Cerignola in scena dal 28 al 31 maggio

    Dopo il grande successo della Stagione Teatrale il sipario del Roma Teatro di Cerignola...

    Rianimazione a rischio chiusura a Cerignola? L’allarme del Tribunale del Malato

    Cittadinanzattiva APS Puglia apprende proprio in queste ultime ore che il reparto di Rianimazione...