More

    HomeEvidenzaBerlusconi a 5 stelle. Analisi di un ingovernabile voto

    Berlusconi a 5 stelle. Analisi di un ingovernabile voto

    Pubblicato il

    «Facciamo in modo che non sia l’ennesima occasione mancata» si diceva a sinistra. E invece il centrosinistra manca ancora una volta l’occasione. Il merito è tutto dell’intramontabile Berlusconi e del “nuovo che avanza” Beppe Grillo. Il risultato restituisce una maggioranza in percentuale risicatissima alla Camera, che però permetterà al centrosinistra di avere 340 seggi contro i 124 del centrodestra e i 108 del Movimento 5 Stelle. I restanti 45 alla coalizione di Monti. Molto più difficile invece è la situazione al Senato, dove nonostante la maggioranza percentuale sia della coalizione Pd-Sel (31,6% di Bersani vs 30,7% di Berlusconi), al centrosinistra vanno 120 seggi, 117 al centrodestra, 54 al 5Stelle e 18 a Monti. I 158 seggi per la governabilità non ce li ha nessuno e gli scenari futuri restano aperti. Fuori da Camera e Senato Rivoluzione Civile e Fare per fermare il declino.

    BOTTINO PDL A CERIGNOLA Nella città di Giuseppe Di Vittorio il dato segue il trend regionale (centrodestra avanti di 6 punti rispetto alla coalizione bersaniana). Il Pdl vince con il 32,46% (8623 voti) alla Camera e il 32,47% (7608 voti) al Senato registrando una flessione di oltre 11 punti rispetto alle precedenti politiche e un incremento di oltre il 6% rispetto alle comunali del 2010. Al Pd va il 23,10% (6136 preferenze) alla Camera e il 25,34% (5938 preferenze) al Senato, con una flessione di 11 punti percentuali rispetto alle politiche 2008 e un +2,63% rispetto al 2010. La grande sorpresa è il Movimento 5 Stelle, senza alcuna struttura sul territorio, che raccoglie 5491 preferenze (20,67%) alla Camera e 4567 preferenze (19,49%) al Senato. I grillini ‘rubano’ voti a destra e sinistra e oggi rappresentano anche a Cerignola una realtà politica interessante con un pacchetto di voti che fa gola a molti.

    CERIGNOLA A BOCCA ASCIUTTA In questa tornata elettorale, nonostante ci fossero diversi candidati cerignolani nelle liste, nessuno riesce a staccare il biglietto per Roma. Il posto 6 di Elena Gentile al Senato, ritenuto da molti ‘sicuro’ non basta all’Assessore Regionale al Welfare per andare a Palazzo Madama. Il Pd in Puglia si aggiudica solo 3 senatori a causa della sconfitta della coalizione di centrosinistra a livello regionale, sopratutto per colpa di un Pd che non riesce a trascinare la compagine (nella provincia di Bari solo il 18,7% contro il 30,4% del Pdl e il 25,1% del M5s, nella BAT solo 16,9% Pd, 34,6% Pdl, 25% M5s), nonostante il miglior risultato tra le 6 province sia proprio in Capitanata (23,1% per il Pd). Anche il Fli dei Tatarella, con Fabrizio al quarto posto per la Camera, resta a bocca asciutta come ampiamente previsto dai sondaggi (0,5% nazionale, 0,6% in regione, 0,76% a Cerignola). Nulla da fare anche per Farina (Fratelli d’Italia) con l’1,9% nazionale, 1,5% in Puglia e il 2% a Cerignola e per Casarella (Pdl), troppo sotto in lista nonostante il buon risultato dei Berluscones. Eletto, ma in Piemonte, il cerignolano Umberto D’Ottavio nelle fila del Pd.

    RUOCCO TORNA A BARI Tra tanti candidati cerignolani a trarre beneficio diretto da questa elezione sarà il non candidato Roberto Ruocco, il quale grazie alla elezione del consigliere regionale Lucio Tarquinio al Senato, riuscirà a prendere il suo posto in via Capruzzi essendo il primo dei non eletti. Da oggi inizieranno nei partiti le riflessioni interne, tra chi ha vinto come tra chi ha perso. L’oggetto è il risultato del Movimento 5 Stelle, quel gruppo che ha rotto le uova nel paniere a destra come a sinistra, inserendosi nell’olimpo del biporalismo come ‘vero’ terzo polo.

    VOTO DI CERIGNOLA ALLA CAMERA

    Partiti Voti %
    Partito Democratico (Pd) 6.136 23,1
    Sinistra ecologia e libertà (Sel) 1.480 5,6
    Centro Democratico 74 0,3
    TOTALE COALIZIONE – BERSANI 7.690 28,9
    Il Popolo della libertà (Pdl) 8.623 32,5
    Grande Sud – Mpa 328 1,2
    Fratelli d’Italia 326 1,2
    Partito Pensionati 78 0,3
    La Destra 75 0,3
    Mir – Moderati in Rivoluzione 19 0,1
    Lega Nord 11 0,0
    Intesa Popolare 9 0,0
    TOTALE COALIZIONE – BERLUSCONI 9.469 35,6
    Scelta Civica con Monti per l’Italia 2.111 7,9
    Unione di centro (Udc) 547 2,0
    Futuro e libertà (Fli) 203 0,8
    TOTALE COALIZIONE – MONTI 2.861 10,8
    MoVimento 5 Stelle – beppegrillo.it 5.491 20,7
    TOTALE COALIZIONE – GRILLO 5.491 20,7
    Rivoluzione Civile 451 1,7
    TOTALE COALIZIONE – INGROIA 451 1,7
    Fare per Fermare il Declino 37 0,1
    TOTALE COALIZIONE – GIANNINO 37 0,1
    Lista Amnistia Giustizia Libertà 169 0,6
    Partito comunista dei lavoratori 148 0,6
    Partito di alternativa comunista 120 0,4
    Fiamma Tricolore 45 0,2
    Forza Nuova 42 0,2
    Casapound Italia 17 0,1
    Io Amo l’Italia 14 0,1
    Riformisti Italiani 8 0,0
    TOTALE ALTRI 563 2,1

    VOTO DI CERIGNOLA AL SENATO

    Partiti Voti %
    Partito Democratico (Pd) 5.938 25,3
    Sinistra ecologia e libertà (Sel) 1.347 5,7
    Centro Democratico 68 0,3
    TOTALE COALIZIONE – BERSANI 7.353 31,4
    Il Popolo della libertà (Pdl) 7.608 32,5
    Fratelli d’Italia 473 2,0
    Grande Sud 362 1,5
    La Destra 89 0,4
    Partito Pensionati 89 0,4
    Mir – Moderati in Rivoluzione 18 0,1
    Lega Nord 10 0,0
    Intesa Popolare 10 0,0
    TOTALE COALIZIONE – BERLUSCONI 8.659 36,9
    Con Monti per l’Italia 1.998 8,5
    TOTALE COALIZIONE – MONTI 1.998 8,5
    MoVimento 5 Stelle – beppegrillo.it 4.567 19,5
    TOTALE COALIZIONE – GRILLO 4.567 19,5
    Rivoluzione Civile 336 1,4
    TOTALE COALIZIONE – INGROIA 336 1,4
    Fare per Fermare il Declino 34 0,1
    TOTALE COALIZIONE – GIANNINO 34 0,1
    Partito di alternativa comunista 149 0,6
    Lista Amnistia Giustizia Libertà 137 0,6
    Partito comunista dei lavoratori 99 0,4
    Fiamma Tricolore 31 0,1
    Forza Nuova 30 0,1
    Tutti Insieme per l’Italia 14 0,1
    Movimento Naturalista Italiano 14 0,1
    Casapound Italia 12 0,1
    TOTALE ALTRI 486 2,0

     

    26 COMMENTS

    1. Un cerignolano in parlamento comunque ci sarà ed è il nostro socio Umberto D’Ottavio.
      Saluti a tutti
      Gianni Dimopoli
      Presidente Associazione La Cicogna di Torino

    2. TANTO per NON dimenticare…:

      A) la CITTADINANZA “ESISTE e VUOLE tornare ad ESSERE” e NON restare “ridotta a
      numeri-sangue succhiato da PREDATORI impuniti e TRADITORI abbuffati”

      B) anche in questa tornata elettorale:
      — .hanno CONTINUATO SFACCIATAMENTE ed IMPUNEMENTE a SPORCARE
      DAPERTUTTO-COPRIRE e STRAPPARE manifesti altrui <– mentre che LEGGI dello
      . Stato ed ordinanze Sindacali "IMPONGONO di INDIVIDUARE (=FACILMENTE) i

      COLPEVOLI e PUNIRLI con responsabiità DIRETTE ePERSONALI"…DIVULGANDONE

      anche i risultati; (= <– li VEDREMO? QUANTO tempo resteranno SPORCHI tanti

      muri e vie di CERIGNOLA?)

      — le TRE "sezioni speciali per la CITTADINANZA con impedimenti motori"…hanno continu
      ato a restare sprovviste di almeno una carrozzella,ad och, ONDE "FAVORIRE il VOTO"

      e consentire ai volenterosi operatori di PS di non doversi ridurre ad aiutare con
      sedia, braccia , ecc…
      C) gli ATTUALI "attivisti delle CINQUE STELLE" (="OGNUNA-O VALE UNA-O" =AMBI
      ENTE-SALUTE-MOBILITA'-INTERCONNETTIVITA'-SVILUPPO") non hanno avuto il
      tempo per CONCRETIZZARE molte delle NECESSITA' CIVICHE individuate ..DOPO
      l'attuazione di "ZERO rifiuti"-"ZERO privilegi"- "ZERO quorum"- proposta all'Ammi
      nistrazione Comunale di MIGLIORARE la Partecipazione Civica accettando la
      GRATUITA' del software "decoro urbano"- EVIDENZIANDO e proponendo nell'ambito
      dell'autovoncato Consiglio Comunale del 05/02/2013 in merito agli argomenti
      "SICUREZZA" ed "inCENERItore".-partecipazione alla "MAREA CIVICA in piazza san
      Giovanni a Roma"- burocrazie elettorali e rappresentanze nei seggi ..elettorali

      MA hanno AIUTATO

      la CITTADINANZA a "RITROVARSI–NON togliersi più il cappello davanti ai caporali"

      e. sono MOLTISSIME le SPONTANEE NUOVE ADESIONI. e le prossime iniziative

      CIVICHE e PARTECIPATE….CONFIDANDO anche nella collaborazione degli organi

      di INFORMAZIONE anche nella segnalazione del sito e del blog " AMICIDI BEPPE

      GRILLO DI CERIGNOLA"

      BUONA SALUTE CITTADINANZA e BUONA SALUTE CERIGNOLA

    3. La grande sorpresa è il Movimento 5 Stelle, senza alcuna struttura sul
      territorio, che raccoglie 5491 preferenze (20,67%) alla Camera e 4567
      preferenze (19,49%) al Senato. I grillini ‘rubano’ voti a destra e
      sinistra e oggi rappresentano anche a Cerignola una realtà politica
      interessante con un pacchetto di voti che fa gola a molti.
      QUESTO E’ SOLO L’INIZIO.
      ADESSO FINALMENTE NE VEDREMO E NE SENTIREMO DI NOTIZIE PIU’ CHE BELLE.
      NESSUNO CREDEVA IN QUESTO MOVIMENTO, E MO’, A QUELLI CHE HANNO VOTATO I POLITICI, SIETE PROPRIO DEGLI INCOSCIENTI, FACENDO IL PIENO DEI VOTI, L’ITALIA SAREBBE CAMBIATA IN FRETTA, PECCATO, IN MOLTI NON AVEVATE CAPITO NULLA.
      MO’ PENTITEVI E RICREDETEVI.
      FORZA GIOVANI E’ IL VOSTRO MOMENTO, I POLITICI DEVONO CREPARE E NON FARCI CONTINUARE A CREPARE.
      Che gioia, Fini che bella figuraccia, e pensare che ero un ex AN, l’AN di Giorgio Almirante, poi questo venditore ambulante se venduto il simbolo.
      Vergogna.

    4. Grande PUGLIA.
      Grande MOVIMENTO 5 STELLE.
      Per chi non ha creduto in Beppe Grillo, pazienza, ma quantomeno ricredetevi, OH giovani svegliamoci, qui si sta parlando del NUOVO.
      Questo è un momento STORICO.
      Addirittura Vendola ci fa la corte, chi la va dèc.
      Adesso si accorgono, che siamo fortissimi, l’importante che si muovono e non bisogna assolutamente perdere tempo prezioso, L’ITALIA E’ IN COMA.

    5. Spero che il movimento 5 stelle abbia antibiotici abbastanza forti ed evoluti per opporsi all’orda di ceppi di batteri parassiti che sta iniziando ad invaderlo!!!

    6. Povero Di Vittorio sempre citato a sproposito. La destra ha cominciato a governare la città di Cerignola dal lontano dicembre del 1993, ormai venti anni fa.

      Perchè richiamare ancora Di Vittorio?

      Perchè per il PDL i voti sono voti, mentre diventano preferenze per il PD?

      E poi come pretendere di conquistare il voto dei cittadini “delusi” se qualcuno pensa di poter utilizzare i voti dei grillini nei prossimi appuntamenti elettorali?

      Credo che la vetero politica ieri sera sia stata definitivamente sconfitta e bisogna rendersene conto. O no!

    7. Gasparri intervistato da SKY tg24 dice che adesso vogliono fare un governissimo col PD per fare le grandi riforme.
      La giornalista gli chiede perché non le hanno fatte quando erano al governo con Berlusconi quando avevano quella grossa maggioranza.
      La faccia di Gasparri diceva: ma se quello ci faceva votare per far credere agli italiani che Ruby era la nipote di Mubarak, che vuole da noi?
      Ma dalla bocca é un uscito il solito politichese.
      Speriamo che Bersani tenga duro, tanto i Grillini caleranno la testa, prevedo almeno una ventina di franchi tiratori nel M5S.

    8. hanno avuto l’opportunità di fare le riforme col governo tecnico, senza essere sotto schiaffo elezioni e se ne sono guardati bene TUTTI. TUTTI a dire che la legge elettorale andava cambiata , ma TUTTI si sono guardati bene dal riformarla. Ora vogliono il governissimo…ma che vuol dire? che il trasversalismo che hanno sempre criticato ora è elogiabile solo perchè non vogliono (e non possono) tornare alle urne? Cambiassero prima legge elettorale, poi si pensa…

    9. Ruocco in Via Capruzzi, a mangè i caprètt.

      Cerignola sta pagando le conseguenze del vostro maledetto modo di fare e di pensare.

      Ci dispiace solo di Mimmo Farina, tutt’altra persona.

      Non vi voterà più nessuno, sia a voi della PDL e sia a quelli del PD.

      Non dimenticate i 6.000 voti di MOVIMENTO 5 STELLE presi a Cerignola, nel giro dei prossimi 2 anni si quadruplicheranno e forse ancora di piùùùùùù!!!

      E’ FINITA !!!!!!

    10. Ma scusate sul giornale c’è scritto CERIGNOLA A BOCCA ASCIUTTA In questa tornata elettorale, ma quando mai Cerignola, è stata abbeverata da qualche nostro concittadino votato e rappresentato a Roma?? Cerignola, non ha mai avuto benefici da nessuno, se ha avuto qualcosa è perchè qualcuno doveva fare interessi propri, e basta.

      Piuttosto la scitta esatta è….POLITICI CERIGNOLANI E FAMIGLIA A BOCCA ASCIUTTA.
      MEGLIO COSI’.

    11. Berlusconi a 5 stelle. Analisi di un ingovernabile voto.
      Uagliù, non mischiamo le stelle con le stalle.
      Berlusconi deve dire grazie agli italiani che credono ancora nelle favole, ma mo che è arrivato il LUPO, le favole finiranno.
      E allora ci sarà una CONVERSIONE, tutti voteranno MOVIMENTO 5 STELLE, praticamente saremo il FUTURO.
      Avete visto come ci sono rimasti male, i grandi banditi o scusate volevo dire i grandi Banchieri? E mò, e mo si diceva una volta Moblènn.
      IAM BE’LL.

    12. La Vera Giustizia, la decide solo il POPOLO.

      Che soddisfazione fuori Fini e DiPietro.
      Con Beppe Grillo cambierà tantissimo, fidatevi.

    13. E I CONFETTI CHE HANNO TIRATO PER OMAGGIARE D’ALEMA CHE FINE HANNO FATTO? A ME DISPIACE PER ELENA CHE SE FOSSE ANDATA AL SENATO LEI UNA MANO A QUESTO PAESE PUTREFATTO SICURAMENTE CE LA DAVA, E POI E’ ASSURDO CHE ELENA COSI’ TANTO VOTATA ALLE PRIMARIE E’ STATA INSERITA SOLO SESTA, QUESTA E’ UNA VERGOGNA E AL TEMPO STESSO UN’OCCASIONE MANCATA CHE CHISSA’ QUANDO CI RICAPITA, TIENE DURO ELENA NOI SIAMO SEMPRE CON TE.
      LA PARTE BUONA E ONESTA DELLA CITTA’.

    14. Per Pidiellina e Biancardi:
      L’utente E VAI ha scritto:
      “Che soddisfazione fuori Fini e DiPietro.
      Con Beppe Grillo cambierà tantissimo, fidatevi”.
      Da dove pensate si sia allontanato questo elettore???

    15. Se vogliamo proprio trovare un lato comico o paradossale di queste elezioni basta pensare che Di Pietro è fuori e Scilipoti è dentro.
      Con Fini fuori comunque abbiamo perso qualcosa.(non riesco ad infierire più di tanto)

    16. ottima questa del Scilipoti dentro e Di Pietro fuori, la dice tutta sui politici che sono stati proposti dal pdl..
      ma la cosa più comica ancora secondo me sono quegli 11 voti alla Lega che escono dalle urne Cerignolane…11 analfabeti? 11 infiltrati leghisti tra le nostre mura? 11 goliardi che han preso per i fondelli i politici Cerignolani? qualcuno me lo sa spiegare?

      • 11 leghisti sono 11 milanesi di Cerignola che sono tornati a casa dopo 50 anni di fabbrica e di integrazione nella comunità del nord dove hanno vissuto , ma tu queste cose non le capisci, hai un’ottica ristrettissima

    17. UE’ Vult e Ger, I GRILLINI HANNO UN SOLO DIFETTO, ED E’ QUELLO DI ANDARE SEMPRE A TESTA ALTA, PIUTTOSTO IL bERSANI E QUALCHE ALTRO DEVONO ABBASSARE LA TESTA, GRILLO, non è uno che si butta a capofitto pur di……..e lo vedremo tutti.
      Stattene pur certo e tranquillo, a differenza di altri….

    18. Ciao,
      ma io sto tranquillissimo. Siete voi piuttosto che dovreste dire ai Grillini eletti di fare capire a Grillo che o la testa la abbassiamo tutti a vicenda oppure si va a casa.
      E sono convinto del contrario di quello che stanno dicendo in giro, cioè secondo me, se si va a rivotare Grillo perde consenso per mancanza di responsabilità istituzionale.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    La cucina del futuro: sempre più utilizzo di erbe

    Negli ultimi anni, la cucina ha subito una rivoluzione che ha coinvolto non solo...

    ResUrb Music Lab, a Cerignola laboratori musicali all’insegna dell’inclusione

    Al via da Martedì 28 Maggio le iscrizioni gratuite ai laboratori musicali realizzati da...

    Blitz dei carabinieri a Cerignola: venti custodie cautelari per traffico di droga | Video

    https://youtu.be/t4p0QHj0s3w Il 23 maggio 2024, i Carabinieri della Compagnia di Cerignola hanno dato esecuzione a...

    Web Marketing: cos’è e strategie

    Il nostro modo di comunicare, informarci e interagire è cambiato. Per le aziende vendere,...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    La cucina del futuro: sempre più utilizzo di erbe

    Negli ultimi anni, la cucina ha subito una rivoluzione che ha coinvolto non solo...