More

    HomeSportBasketCastellano Udas sempre padrona: blitz esterno in casa Adria

    Castellano Udas sempre padrona: blitz esterno in casa Adria

    Pubblicato il

    Partita dai due volti al PalaBalestrazzi in quello che è ormai diventato un ‘classico’ fra due team molto ben assortiti. I padroni di casa mandano dentro Scavo, Albanese, Carulli, Ambruoso e Iannone, che coach Loizzo, con Jishiashvili in tribuna, schiera a uomo. Coach Totaro, anch’egli alle prese con un’assenza importante (F. D’Arrissi, infortunato), preferisce un quintetto agile formato da Serazzi, Sierra, Falcone, Liguori e Jonikas, a zona. La gara inizia con tutti i protagonisti stranamente impegnati a sporcare le proprie percentuali. Cecchini micidiali come Sierra ed Albanese stentano a trovare la via della retina e bisogna attendere il nono minuto per vedere il primo minibreak, messo a segno dagli ospiti con Jonikas e Sierra. Ma lo spettacolo tanto atteso stenta a vedersi. Chiusa la frazione di avvio sul 9-13, si riparte su ritmi e livelli decisamente diversi. Jonikas dà un saggio delle proprie doti, e con la consueta naturalezza si prende la responsabilità di rilanciare i suoi al comando delle operazioni. Ma il più dieci raggiunto grazie al fortissimo lituano, viene frustrato dall’immediata risposta di Albanese ed Ambruoso, abilissimi a monetizzare l’insolito calo di concentrazione della capolista del torneo. Ci vuole il solito Sierra, pur in serata non brillantissima, a resistere alla rimonta barese. La sirena lunga arriva con gli ospiti in vantaggio di cinque punti.

    Loizzo, nella ripresa, ordina di aumentare i ritmi, ma è ancora Totaro ad azzeccare la mossa vincente con Amoruso e V. D’Arrissi a dare tempo a Serazzi e Sierra per rifiatare in panca. Entrambi, nel finale, faranno la differenza grazie alle maggiori energie da spendere. Falcone prima domina Albanese, poi va letteralmente in tilt, spianando per due volte la strada della transizione facile agli azzurgrana baresi. La Castellano Udas vacilla e sbanda, precipita a meno sette, ma ha esperienza a sufficienza per ritornare velocemente in partita. Terza sirena sul 57-56 ed ultimo quarto tutto da gustare. Gli udassini hanno un roster di tutto rispetto ed i suoi uomini hanno riposato a turno. I baresi iniziano a sentire la fatica, ma è l’intelligenza cestistica degli ospiti a fare la differenza. Serazzi tiene saldo il timone del team, detta i ritmi e gestisce i tempi con spettacolare maestria. I suoi compagni gli mettono a disposizione un quantitativo mostruoso di esperienza e tecnica, ed il gioco è fatto. Al 36° la Castellano è di nuovo in massimo vantaggio, e può permettersi di gestire il tentativo di rimonta dei baresi, frustrato però dalla disciplina. Albanese ci mette tutta la sua sapienza tattica, ma gli avversari sono di livello superiore. Si chiude sul più sei per la Castellano Udas, con la palla ferma sul parquet e le due squadre in ‘no contest’. Gara non spettacolare ma dura, che conferma la grandissima saldezza emotiva della capolista nei momenti topici. Sale così a tredici gare vincenti consecutive il ruolino della Castellano Udas dall’inizio del campionato. Appuntamento a domenica 22 dicembre, al Pala Basket ‘Nando Dileo’, quando la Castellano Udas incontrerà la tostissima formazione della Cestistica Barletta, ultima partita prima dello stop natalizio.

    TABELLINI

    1° quarto 9-13, 2° quarto 22-23, 3° quarto 26-20, 4° quarto 20-27.

    Marcatori

    Adria Bari: Albanese 28, Carulli 16, Ambruoso 14, Scavo 6, De Meo 5, Iannone e Bernardi 3, Rubino 2.

    Castellano Udas Cerignola: Sierra 29, Jonikas 18, Serazzi 15, D’Arrissi V. 6, Liguori 6, Falcone 4, Amoruso 3, Defazio 2.

    Nessun giocatore out per falli.

    Arbitri: Acella Adriano (BA) – Solimeno Valerio (FG).

    Ultimora

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Flv Cerignola, sconfitta annunciata in casa del rullo compressore Star Volley Bisceglie

    Tutto come da programma, la Flv Cerignola cede nettamente alla capolista Star Volley Bisceglie...

    Vittoria al quinto set per la Mandwinery Pallavolo Cerignola su San Giorgio

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ha superato al tie break la Intecservice San Giorgio del...

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Flv Cerignola, sconfitta annunciata in casa del rullo compressore Star Volley Bisceglie

    Tutto come da programma, la Flv Cerignola cede nettamente alla capolista Star Volley Bisceglie...

    Vittoria al quinto set per la Mandwinery Pallavolo Cerignola su San Giorgio

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ha superato al tie break la Intecservice San Giorgio del...