More

    HomeEvidenzaCerignola, ecco la nuova segreteria Pd

    Cerignola, ecco la nuova segreteria Pd

    Pubblicato il

    Ormai da mesi il Partito Democratico di Cerignola era senza una segretaria, proprio dopo che Silvana Ladogana, segretario dei democrats, aveva deciso, dopo le dimissioni di un componente, di azzerare l’organismo. Nell’ultimo coordinamento, ovvero nell’atto secondo di venerdì 26 aprile, la segretaria comunica all’assemblea i nomi dei suoi più intimi collaboratori. Vengono riconfermati Giovanni Grieco, Luigi Gaudiero e Gerarda Belpiede. Entrano Carmine Roselli e Luigi Pizzolo, oltre a Sabina Di Tommaso e al renziano Francesco Di Santo. C’è posto però anche per i meno navigati Tommaso Sgarro e Biagio Dalessandro.

    Nessun consigliere, innanzitutto, ma anche nessun ‘dissidente’. Un segnale importante di compattezza quello che Silvana Ladogana vuol promuovere all’esterno. Seppur vi è la presenza del renziano Di Santo, sempre rispettoso nei confronti del partito, della compagine pezzaniana non vi è traccia. «È il gruppo – fa sapere attraverso una nota stampa mattutina il Partito Democratico di Cerignola – che sicuramente ci permetterà con entusiasmo di far ripartire il Partito e avvicinare al meglio l’imminente fase congressuale. Un gruppo già ben collaudato, che ha lavorato insieme per la conferenza programmatica, dalla quale credo sia necessario ripartire. Un gruppo che punta sulle forze giovani presenti nel PD di Cerignola. Ho, inoltre, inteso non inserire nessun esponente del gruppo consiliare di Cerignola per dare a questo rinnovato organismo un compito di controllo e supporto all’azione del gruppo consiliare stesso. Chi non fa parte di questa segreteria sono coloro i quali, ormai da mesi, si sono autoesclusi dal Partito, coloro i quali avevamo già chiesto di dare il loro contributo per la conferenza programmatica e hanno preferito snobbare la linea politica e le scelte prese dal Partito nel Partito. Sarà anche compito di questa segreteria ricreare un clima di attivismo e collaborazione tra iscritti e militanti».

    Il segretario cittadino in carica vuol far passare l’idea che tutti sono importanti ma nessuno è indispensabile. Chi, con parole e atti, danneggia il partito in questo non può certo trovar posto. «Questo atto è ancora una volta il segno che stiamo lavorando per un partito più forte e attento ai problemi del territorio – commenta a lanotiziaweb.it Silvana Ladogana a margine del coordinamento -. Il Pd per storia e tradizione è fisiologicamente in dialogo con i cittadini. Vogliamo intensificare tale dialogo, arricchendo la conversazione di voci nuove pronte a offrire il proprio contributo propositivo».

    14 COMMENTS

    1. Vengono riconfermati Giovanni Grieco e Gerarda Belpiede. Entrano Carmine
      Roselli e Luigi Pizzolo, oltre a Sabina Di Tommaso e al renziano
      Francesco Di Santo. C’è posto però anche per i meno navigati Tommaso
      Sgarro e Biagio Dalessandro.
      C’E’ POSTO PERO’ ANCHE PER I MENO NAVIGATI????????
      MA CI RENDIAMO CONTO COSA DICONO E COME LA PENSANO QUESTI DEL PD??
      C’E’ POSTO ADDIRITTURA, VI DOVETE PREOCCUPARE SE QUALCUNO CI PENSERA’ ANCORA AL PD, E NON C’E’ POSTO!!!!

      W IL RINNOVAMENTO!!!!!!!

      TUTTI NOMI E VOLTI NUOVI – COMPLIMENTI.

      Ma che sciòt facènn.

    2. complimenti per i volti nuovi, giovani e qualificati. non mi è chiaro cosa si è concluso in questo coordinamento se la nuova segreteria è favorevole alla linea nazionale delle larghe intese. buon lavoro

    3. il pd? ma esiste ancora? a livello nazionale lo hanno capito che si devono scrollare di dosso la muffa e a Cerignola invece la vanno addunando ovunque per portarsela in casa.

    4. Leave a

      (seconda ed ultima parte)

      Questo è il mio auspicio, la realtà sembra però essere un
      tantino diversa.

      La situazione nazionale del PD è sotto gli occhi di tutti. Esso
      è nato come ben sappiamo nel 2005 con la fusione (qualcuno
      la definisce a freddo) tra Democratici di Sinistra (parte dell’ex Partito
      Comunista Italiano ) e la Margherita (parte della ex Democrazia Cristiana). Lo
      scopo era quello di contrapporsi alla “armata
      berlusconiana”. A distanza di
      otto anni il rischio di scissione del PD pare essere ogni giorno più concreto.
      E Cerignola, non essendo immune da tale
      virus, avverte già i primi sintomi di
      febbre da contagio. Del resto il
      messaggio finale della Segretaria è segno premonitore!

      In ogni caso, auguro
      di cuore a tutti i componenti la Segreteria PD di Cerignola buon lavoro e buona
      fortuna fintanto che rimangono uniti!

      27-4-2013

      message…

    5. (prima di due parti)

      Innanzitutto congratulazioni alla dott.ssa Silvana Ladogana neo rieletta
      alla carica di Segretario del Partito Democratico di Cerignola e a tutti i
      Componenti la segreteria stessa.

      Il mio auspicio è che la nuova Segreteria, così come è attualmente composta, attraverso
      l’esercizio delle proprie attribuzioni possa
      continuare ad essere di guida e di
      indirizzo verso i rispettivi rappresentanti in Consiglio Comunale, nonché la stessa , con
      spirito di abnegazione possa contribuire in maniera concreta a migliorare quella che più di tutto ci riguarda, la
      politica locale.

    6. gira che ti rigira i nomi so sempre quelli da anni,entrano ed escono a loro piacimento…..mha a casa non avete niente da fare? avete ridotto in polvere quello che e’ stato per decenni un pilastro di cemento………ritiratevi tutti e’ li farete una bella figura

      • PREMETTO CHE SONO UN ELETTORE DELL’EX UDC. PER FORTUNA CHE NON VI E’ IL NOME DEL PEGGIOR PERSONAGGIO DEL PD LOCALE “VALENTINO”. IL PDL NON LO VOTERO’ MAI, MA SE IL PD PRESENTERA’ PERSONE VALIDE SONO PRONTO A VOTARLO ALLE PROSSIME COMUNALI.
        CREDO CHE IL PD DEBBA PRSENTARE QUALCHE NOME ILLUSTRE, CHE POTREBBE ESSERE UNA OTTIMA RISORSA PER IL PAESE (NO LA GENTILE); DIREI UN MAGISTRATO.

    7. per quanto la redazione si sforzi di tenere in vita la nomenklatura piddina questa non esiste più. Voti zero tra sta gente che viene nominata e soprattutto nessun cenno di proposta seria. Pensiamo alla questione Imu, senza capo nè coda. Con Metta da una parte e questo Pd è meglio stare come stiamo, va

    8. Voglio sperare che la nuova
      Segreteria locale del PD, prendendo in considerazione il CASO GEMA riguardante la
      sparizione di 20 miliardi di vecchie lire, si attivi per quanto di sua competenza
      al fine di capire se vi siano responsabilità amministrative o procedurali e da
      parte di chi a vario titolo frequenta il Palazzo di Città, nel mentre la Giustizia con la sua proverbiale
      lentezza procede sul piano penale.

      Più volte, attraverso i vari
      webs, ho suggerito ai consiglieri
      comunali rappresentanti il Partito Democratico (e non solo loro) di chiedere a tal proposito una
      auto-convocazione, però senza mai essere ascoltato e senza che qualcuno in
      qualsiasi veste abbia dato alla risposta negativa una spiegazione.

      Alla luce di tanto, mi rendo sempre
      più conto quanto sia utopistico credere che
      la voce di un cittadino possa essere tenuta in considerazione! Ciò nonostante è
      necessario non demordere. Allo stesso tempo, mi rendo conto quanto sia utile alla collettività cerignolana la nascita
      di altre forze politiche locali che ripudiano la demagogia e la ipocrisia.

      28-4-2013

    9. Se potessero resuscitare tutti i grandi del PCI di Cerignola!!!!
      Non potete nemmeno immaginare che fine farebbero sti cristiani.
      Che pcchòt a dà m sciòt a fnèsc, sì vnòn na zènghr a dèll qualche ann fà……..

    10. Una segreteria nuova che intende rimettersi in gioco riproponendo un dialogo con la base.
      L’impresa è ardua, in una città che vive di programmi? ma ben lontana dalla realtà cittadina che non insegue programmi, ma solo concrete possibilità! Attualmente siamo a zero, lo siamo stati anche in tempi più recenti, quelòlo che di certo c’è in questo territorio è l’alternanza, l’unica parte della nazione dove ogni 5 anni, quasi con sincronismo cronologico i “manovratori politici” si alternano, un patto stilato sulla testa degli stessi indigeni del territorio. Quello che più sconcerta è che non si tiene conto della realtà, cioè che questo territorio è in mano a qualcuno che si dovrebbe rottamare, la quale non frega nulla di segreteria o quant’altro. Un contributo propositivo? Alleatevi con il PDL oggi al Governo della città, solo così avrete la certezza di vincere le prossime elezioni e di spazzare le tante melenze che circondano Voi e Quelli. Una sana spazzata sotto il tappeto.

    11. Gli auguri per un proficuo lavoro si fanno sempre, sperando che lìimpegno per la risoluzione dei problemi della nostra cittadina sia più proficuo di quello avuto nel passato.
      Una sola nota non torna molto comprensibile, come mai alcuni della segreteria ci sono ancora come se fossero degli irremovibili o potenti detentori di tessere o vasto consenso mentre la new entri è delegata solo a i due nuovi ragazzi.??????
      le elezioni mi sembra che abbiano detto altro.

    Comments are closed.

    Ultimora

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Da oggi anche a Cerignola attivo il numero unico di emergenza 112

    A partire da oggi 28 maggio il nuovo numero unico di emergenza 112 sarà...

    Rianimazione all’ospedale di Cerignola, nessuna chiusura ma aumento posti

    Non ci sarà nessuna chiusura della Rianimazione a Cerignola, al contrario, nel pieno rispetto...

    La Fighters Dibisceglia-Colucci trionfa ai Campionati Europei WMAC di San Marino | Video

    Oltre 1600 atleti provenienti da ogni angolo d'Europa, diversi team e squadre nazionali, un...

    Altro su lanotiziaweb.it

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...