More

    HomeNotizieCronacaCerignola, ferito 70enne mentre era in casa con la moglie: è mistero

    Cerignola, ferito 70enne mentre era in casa con la moglie: è mistero

    Pubblicato il

    Resta un mistero il movente dell’agguato avvenuto ieri sera a Cerignola dove un uomo di 70 anni è stato ferito all’addome a ad una gamba. Stando alla ricostruzione dell’accaduto effettuata dagli agenti del commissariato del centro ofantino e del personale della squadra mobile di Foggia verso le 22.30 la vittima, Arturo Giordano, era in casa con la moglie. I due risiedono in una villetta in una zona di campagna del cerignolano. Improvvisamente hanno sentito squillare il citofono. Qualcuno dall’altra parte – riferisce la moglie del 70enne alla polizia – chiedeva aiuto. A quel punto Giordano si è portato fuori dalla propria abitazione. Era buio e, non riuscendo a vedere alcunché, ha acceso i fari di un ciclomotore. Improvvisamente gli è comparso di fronte un uomo incappucciato che ha esploso tre colpi di pistola calibro 7,65 al suo indirizzo attingendolo all’addome e alla gamba. La moglie, che in un primo momento aveva finto di contattare telefonicamente un figlio, uditi i colpi d’arma da fuoco, si è precipitata fuori ed ha visto il marito accasciato sul terreno. Poi ha dato l’allarme. Ha dichiarato alla polizia, giunta sul posto, di non aver sentito rumori di motori di auto o di veicoli a due ruote, pertanto il malvivente sarebbe fuggito a piedi. La vittima è stata prontamente trasportata all’ospedale Tatarella di Cerignola dove si trova tuttora ricoverata ma non è in pericolo di vita. Gli inquirenti non escludono la possibilità che possa trattarsi di un tentativo di rapina finito male. la moglie del 70enne purtroppo non ha saputo fornire indicazioni circa le fattezze del bandito. Arturo Giordano ha piccoli precedenti per reati contro il patrimonio risalenti a tanti anni fa. (ilMattinodiFoggia.it)

    6 COMMENTS

    1. Leggendo questo articolo ho notato che si sono alcuni punti che non mi sono chiari . Secondo me non è stata una rapina non riuscita anzi penso, che, chi ha teso l’agguato al settantenne gli volesse dare solo un avvertimento. Perché il ladro ha scelto di svaligiare una casa che si trova nelle campagne di Cerignola non sapendo il valore effettivo che avrebbe potuto guadagnare dalla rapina in essa al contrario della città che più o meno si sa il contenuto delle case? Ammettendo e supponendo che volesse attuare la rapina, perché non ha usato un mezzo di trasporto come la macchina o il motorino? Il ladro non poteva sapere che cosa avrebbe potuto trovare all’interno dell’abitazione ; poteva trovare dei soldi o anche altri oggetti d’oro e pertanto poteva essere utile l’aiuto di un mezzo di trasporto anche per fuggire. Poi “il ladro” ha citofonato chiedendo aiuto sapendo che sarebbe uscito dall’abitazione il settantenne per controllare che cosa era successo, lo spara ferendolo all’addome e alla gamba. Dopo aver accertato che il settantenne non riusciva a muoversi poteva entrare nell’abitazione, legare la signora e rubare tutto ciò che aveva bisogno per poi scappare indisturbato invece non è accaduto questo, dopo aver ferito il settantenne è scappato senza nessun mezzo, cosi afferma la moglie, però nessun mezzo che facesse rumore poteva quindi scappare o a piedi oppure con una bicicletta. Questa è la mia ipotesi spero che vi aiuti a risolvere questo caso.

        • Io ho scritto quello che pensavo . Non sono il commissario logatto ma una comunissima cittadina ed anche aspirante investigatrice privata che vuole aiutare la sua città assicurando l’aggressore alla giustizia.

    2. E’ DECEDUTO STAMANE ALL’OSPEDALE TATARELLA ARTURO GIORDANO IL 70ENNE FERITO QUALCHE SETTIMANA FA’ NELLA SUA VILLA

      • Mi spiace molto..Ora non è piú “una rapina andata a male” ma un omicidio. La polizia è riuscita ad arrestare l’assasino?

    Comments are closed.

    Ultimora

    Nove titoli regionali a Bari per l’Asd Skating Cerignola

    Nel weekend del 13 e 14 aprile, presso il Palazzetto Capocasale di Bari, si...

    Cerignola, vandalizzata la fontana del Parco “Baden Powell”: marmi divelti e gettati in acqua

    Interi pezzi di marmo spaccati, divelti e gettati in acqua: è quanto accaduto nei...

    Dercole sull’amministrazione Bonito: «ennesimo episodio di parentopoli»

    «Ennesimo episodio di parentopoli dell’Amministrazione della legalità: assunto in Comune il cugino del vice...

    Campi assetati in tutta la regione, CIA Puglia: “La siccità sta ‘bruciando’ la nostra agricoltura”

    Dalla punta più a nord della regione al lembo di terra più a sud,...

    Tratto Foggia-Cerignola della statale 16, Conversano: «Si faccia manutenzione al più presto»

    Pubblichiamo di seguito e integralmente, una nota stampa del consigliere di maggioranza del Comune...

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Nove titoli regionali a Bari per l’Asd Skating Cerignola

    Nel weekend del 13 e 14 aprile, presso il Palazzetto Capocasale di Bari, si...

    Cerignola, vandalizzata la fontana del Parco “Baden Powell”: marmi divelti e gettati in acqua

    Interi pezzi di marmo spaccati, divelti e gettati in acqua: è quanto accaduto nei...

    Dercole sull’amministrazione Bonito: «ennesimo episodio di parentopoli»

    «Ennesimo episodio di parentopoli dell’Amministrazione della legalità: assunto in Comune il cugino del vice...