More

    HomeNotizieCronacaCerignola, rapina in farmacia: i malviventi fuggono con 500 euro

    Cerignola, rapina in farmacia: i malviventi fuggono con 500 euro

    Pubblicato il

    E’ accaduto nel tardo pomeriggio di martedì 5 marzo, in pieno centro a Cerignola, quando due malviventi a volto coperto e armati di taglierino hanno fatto irruzione nella Farmacia Strafile, sita in corso Roma, e in pochi minuti hanno recuperato l’incasso e sono fuggiti via. Scattato l’allarme sono giunti gli Agenti di Polizia sul posto ma ormai i rapinatori si erano dileguati. Il bottino ammonta a 500 euro circa. Secondo una prima ricostruzione della polizia, che sta indagando sull’accaduto con l’ausilio delle testimonianze e dei filmati del circuito chiuso, uno dei rapinatori è entrato nell’esercizio commerciale armato di taglierino, mentre il complice è rimasto fuori a fare da palo. Dopo il colpo i due sono fuggiti a piedi.

    Gli agenti di polizia del commissariato di Cerignola continuano ad ascoltare testimoni e stanno visionando ripetutamente le immagini del servizio di videosorveglianza della farmacia alla ricerca di elementi utili, o dettagli particolari, per individuare i due rapinatori. Torna d’attualità, purtroppo, il problema della microcriminalità, specie a ridosso delle festività (si avvicina la Pasqua, ndr). Ricordiamo come il 2012 a Cerignola sia stato caratterizzato da veri e propri periodi di paura per le attività commerciali del centro, soprattutto Farmacie. Anche una interrogazione consiliare, prodotta da Gianni Ruocco, aveva visto porre al centro dell’agenda politica il problema sicurezza in città. Si spera possa essere un caso isolato e non l’inizio di un nuovo periodo nero per le Farmacie cerignolane.