More

    HomeEvidenzaChiudono Elena Gentile e Michele Emiliano la Festa Democratica 2013 di Cerignola

    Chiudono Elena Gentile e Michele Emiliano la Festa Democratica 2013 di Cerignola

    Pubblicato il

    Si conclude la Festa Democratica 2013 di Cerignola con un bilancio piuttosto positivo. La ricetta segreta dei democrats per migliorarsi sono i giovani. Oltre 30 ragazzi si sono aggiunti ai militanti storici del Pd per dar vita ad un appuntamento davvero nuovo, a cominciare già dagli spazi. L’architettura e l’organizzazione degli spazi, affidati a giovani professionisti in seno al partito, ha permesso di spostare l’area dibattiti in posizione migliore, di creare una sorta di percorso, a partire da quella che è stata definita (a centro villa) la “piazzetta democratica”. Per la conclusione il partito di via Mameli punta su Pasquale Cascella, Sindaco di Barletta, MIchele Emiliano, Sindaco di Bari, e la cerignolana Elena Gentile, Assessore regionale alle Politiche per la Salute e Welfare, moderati da Piero Paciello, direttore del Quotidiano “l’Attacco”. Si parla di futuro del partito, ma anche di Puglia, di buone esperienze di governo pugliese e di futuro.

    Questo slideshow richiede JavaScript.

    Sulla scorta dei rumors nazionali é d’obbligo comprendere se il Pd riparte da Firenze (leggasi Matteo Renzi). «Riparte dal dialogo – apre Michele Emiliano -. E poi dalla riorganizzazione, così da prepararlo al meglio per la prossima competizione elettorale e per la guida dell’Italia». Ma ancora, l’apertura di Vendola a Renzi ne é la conferma? «Non darei nulla per scontato – conferma Elena Gentile -. O la sinistra dimostra di poter disegnare un serio dibattito per l’Italia o diventa difficile pensare in avanti. Per quel che mi riguarda sto ancora capendo. Ma non voglio fare scelte affrettate – riferendosi a Renzi – senza aver prima chiesto quale idea d’Italia ha il nuovo segretario. Il welfare, i diritti, ma anche lo sviluppo e il mezzogiorno. Renzi deve parlarci chiaramente di questi temi. Io non ho preclusioni ma pretendo chiarezza. Non ho padroni, sono libera e desidero scegliere vedendoci chiaro». Necessariamente il dibattito ricade quindi sui territori e sulle relative criticità. «Bisogna uscire dalla schiavitù punitiva del patto di stabilità – afferma Emiliano – che non permette al Comune di Bari, così come alla Sanità pugliese di investire le proprie risorse». «Il Pd di Capitanata – continua Elena Gentile – può questa volta uscire dal culto di un’unica persona per ripartire davvero dai territori. É il momento del coraggio. Costruire un nord della Puglia credibile, anche col nord barese. Per esempio a Cerignola noi non abbiamo una cooperativa e regaliamo come il resto della provincia le nostre eccellenze a territori più audaci. Per questo il tema del mezzogiorno é centrale, perché chiarire quale idea di Capitanata, di Puglia, di Mezzogiorno abbiamo, significa anche comprendere quale idea di Italia abbiamo».

     

    La serata prosegue con la Cover Band di Claudio Baglioni “E tu Avrai”, mentre nella mattinata è stato ospite del Pd cerignolano Domenico De Santis autore del Libro “La sinistra che vota Grillo”.

    19 COMMENTS

      • aahhahahahahah mi sto p……o sotto dal ridere…. mustazz tarlt…. non si può leggere…. ahahhhahahhaahaha

    1. è vero, molti militanti del Pd sono giovani, moltissimi parlamentari sono giovanissimi…..peccato che devono agire come dei Robots agli ordini dei soliti vecchi pilastri che non si spostano da lì manco a cacciarli con le armi.

    2. Be’ per la verita’ il “nuovo che avanza con tanto di stelle” non mi sembra brilli per democrazia interna… Anzi… Guai a chi non esegue i diktat “della rete” (con la barba…)
      😉
      E sono nuovi, figuriamoci….

      • appunto…. coloro che vengono bakkettati sono ex militanti nei partiti che si sono buttati nel luccichio delle stelle….. coloro che non la pensano come il barbetta bianca di certo vengono bakkettati….. e fà bene direi…siamo sempre lì, il lupo perde il pelo, non il vizio…. o 6 di dx o 6 di sx, il vizietto ce l hai sempre……

        • Non mi risulta proprio. E dire non mi risulta è un eufemismo.
          Dietro le sembianze di una democrazia diretta il barba(blu) è stato definito (e non da me), il signore e padrone del mondo a 5 stelle col suo degno ‘richelieu’ chiomato.
          Visto che non sai, ti dico io: i “defenestrati dei 5s (de Pin, Gambaro, Mastrangeli, Zaccagnini, Labiola ecc) sono TUTTI parlamentari senza alcuna esperienza politica al di fuori delle stelle. Tutti al primo mandato che entravano al suo interno mossi solo dalla ideologia, ma appena guardavano oltre il giardino, o ragionavano con la propria testa, sono stati gentilmente messi alla porta o si sono auto espulsi denunciando un modus operandi degno del ventennio.
          E con questo, sia chiaro, non risparmio critiche a sinistra dove anche lì ci sarebbe di che parlare… Ma le generalizzazioni fatte così somigliano tanto a quel qualunquismo populista che volete tanto combattere… e che invece ha rappresentato un ottimo miele per tanti voti (+o- traditi…).

          • ma guarda VNC, ( togliamo la N e vediamo cosa resta, probabilmente quello che non sa sei tu, fai un giro su google, inserendo i nomi che hai fatto, ti dice vita morte e miracoli, ed io aggiungerei anche maleffate, dei candidati sopracitati…. chi il padre è un fondatore della DC, che fà entrare la moglie in parlamento per cene ed altro, chi non restituisce la diaria ecc ecc ecc…. nonmi dilungo altrimenti ci vorrebbe una pagina intera….
            francamente non mi piace parlare con chi non conosco, ho con chi si nasconde (ho già espresso questo mio parere in un altro post).
            ti saluto VNC senza N….

            • Se vuoi entrare nel dettaglio io sono qui e ti confermo quanto ho scritto. Se ti interessa conoscermi puoi chiedere di me a Ciro.
              Se fai battute tipo togliere la N allora ti confermo che sono io che non ho interesse a parlare con te e con queste battute da quarta elementare.
              Buonasera

            • devo andare a chiedere io? ma chi se ne frega…. non mi intrometto a nulla, semplicemente rispondo a dei post che sono liberi a tutti…. credo siamo in democrazia….
              saluti MR vnc…..

            • A proposito Ciro, sembra che anche Orellana (che stanno linciando mediaticamente) stia diventando un pericoloso dissidente……
              ;))))) :ooo

            • L’interesse, anzi il disinteresse è esattamente uguale, ma se nel rispondere dici che non ti piace parlare proprio a quelli a cui rispondi forse non ti contraddici un po’???
              A Ciro: azzuffarsi per queste cose? Non è proprio il caso, preferisco parlare di cose più serie… Piuttosto Ciro, non ho letto il tuo parere sull’argomento che invero mi interessa di più…

      • Ciao Ritù, per la verità anche la capitozzatura vuole ha la sua importanza.. 😉
        scherzi a parte, mi sembra che il grande B ormai incominci ad essere storia passata (ci vorrà ancora un po’, ma la strada è quella..) e con lui una buona parte di dx si disperderà in molti rivoli.
        Spero che in un momento come questo il PD possa ritrovare la sua unione (perduta) e soprattutto il suo reale spirito (anch’esso perduto da tempo).
        Sognatore? forse.. ma credo che sia l’unica strada sperando in qualche “rinsavimento stellifero.. ” – almento per due o tre cosine urgenti…
        ;)))

    3. a dire il vero sono piuttosto rassegnato per l’andamento dei nostri politici ormai.
      le storie infinite dei pro-berlusconi e i contro-berlusconi mi ricordano “Beautiful”
      non se ne può più.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Nuovo confronto da brividi fra Foggia e Audace Cerignola, in palio i playoff

    La penultima giornata del girone C di serie C offre agli appassionati un piatto...

    Cerignola, un incendio distrugge un camion e mezzi agricoli: intossicato un uomo

    Un uomo è rimasto intossicato nel tentativo di spegnere le fiamme divampate nel corso...

    Settimana mondiale dell’Immunizzazione: le iniziative della Asl Foggia

    In occasione della Settimana Mondiale dell’Immunizzazione che quest’anno ricorre dal 24 al 30 aprile,...

    Come applicare il mascara: ecco alcuni segreti

    Il mascara è un prodotto cosmetico che può davvero dare risalto ai nostri occhi,...

    Poste Italiane: i consigli ai cittadini della provincia di Foggia per operare online in sicurezza

    È disponibile anche per i cittadini della provincia di Foggia un vademecum per operare...

    “La porta della felicità”, a Cerignola via agli incontri nelle scuole

    Inizierà il 23 aprile, presso il IV Circolo Didattico Statale “Cesare Battisti”, il percorso...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Nuovo confronto da brividi fra Foggia e Audace Cerignola, in palio i playoff

    La penultima giornata del girone C di serie C offre agli appassionati un piatto...

    Cerignola, un incendio distrugge un camion e mezzi agricoli: intossicato un uomo

    Un uomo è rimasto intossicato nel tentativo di spegnere le fiamme divampate nel corso...

    Settimana mondiale dell’Immunizzazione: le iniziative della Asl Foggia

    In occasione della Settimana Mondiale dell’Immunizzazione che quest’anno ricorre dal 24 al 30 aprile,...