More

    HomeEvidenzaCon la crisi in corso "adesso chi risponde"?

    Con la crisi in corso “adesso chi risponde”?

    Pubblicato il

    Il gruppo consiliare del Partito Democratico torna ad incalzare l’Amministrazione Giannatempo, alle prese in questi giorni con l’ennesimo rimpasto di Giunta del quale in queste ore potrebbero aversi notizie. Ambiente, ma anche mobilità cittadina ed energia da fonti rinnovabili. Di seguito il comunicato stampa integrale del Pd.
    Qualcuno ha notizie dell’assessore all’Ambiente Dott. Palladino? Pare si sia dimesso. Solo che i problemi della città in materia d’ambiente rimangono lì, fermi. La sua presenza e, soprattutto, la sua attività è stata perfettamente coerente con le percentuali di raccolta differenziata registrate nel nostro Comune: insignificanti. Iniziò la sua attività amministrativa raccontando una balla colossale: nel nuovo contratto di servizio stipulato con la società SIA FG/4 c’erano somme destinate specificatamente all’incremento della Raccolta Differenziata. Il contratto, in realtà, era identico, sia per contenuti che per le risorse finanziarie dedicate, a quello stipulato con la defunta A.S.I.A. e, nell’articolato, non c’era né una parola né un euro sull’incremento della raccolta differenziata. I risultati sono, infatti, evidenti: 6%! La percentuale più bassa dei nove Comuni componenti il Consorzio FG/4. Annunciò, con il consigliere Casarella, l’imminente distribuzione di shoppers ecologici alle famiglie di Cerignola (iniziativa meritevole ma che, sia detto per inciso, era stata già realizzata dal locale circolo del PD). Non solo nemmeno un sacchetto ecologico è stato distribuito, ma quando la cosa è stata proposta all’interno dell’assemblea del Consorzio, è stata liquidata dal Presidente dello stesso come inutile e dispendiosa. Per coloro che fossero distratti o non pienamente addentro a tali questioni, ricordiamo che il Presidente del Consorzio di Igiene Ambientale FG/4 è il Dott. Antonio Giannatempo, Sindaco di Cerignola e, come dire, diretto superiore del nostro assessore! Smentire il proprio assessore è attività a cui, pare, Giannatempo si dedichi volentieri. A pochi, infatti, sarà sfuggito quanto successo mesi orsono in tema di depuratore. Sullo stesso argomento due versioni quasi diametralmente contrapposte. Vogliamo accennare al tema della mobilità cittadina, questione di somma urgenza? Dall’assessorato non è venuto fuori uno straccio di progetto o, quanto meno, una proposta in materia. Anzi, della serie che al peggio non v’è limite, l’argomento era parte integrante del tristemente noto e fallimentare accordo con A.C. Foggia! La mobilità cittadina nelle mani di un gruppo di avventurieri e del Comandante Mandrone! E che fine hanno fatto le sbandierate iniziative in materia di produzione di energia da fonti rinnovabili? E le centraline di rilevazione dei gas di scarico delle autovetture? A quasi quattro anni dall’insediamento, la giunta di centrodestra ha prodotto in materia ambientale tanto quanto prodotto negli altri settori di interesse cittadino: nulla. Giannatempo keep calm and vai a casa!

    3 COMMENTS

    1. Stessi atteggiamenti, stessi risultati e stesse conseguenze, di quando c’eravate VOI del PD. Che parlate a fare…ma credete che la gente è scemunita.
      Parlano loro…SOCI della PDL.
      Non mi stancherò mai, fino alla noia..dovete semplicemente SPARIRE TUTTI.

    2. Si intuisce benissimo che il gruppo consiliare del Partito Democratico, essendosi svegliato dal
      lungo letargo durato 3 anni e mezzo, tenti legittimamente
      in tutti i modi di riconquistare la CREDIBILTA’ perduta attraverso
      interventi simile a quello sopra esposto.
      A mio avviso, lo sta facendo con la solita astuzia della falsa politica,
      convinto che i lettori siano stupidi . Fare la cronistoria di taluni argomenti è sì utile alla informazione, ma sarebbe stato
      altrettanto utile ed importante se avesse spiegato ai lettori le ragioni per cui ha preferito, ad esempio,non
      citare i temi relativi all’inceneritore di vicino Tressanti e CASO
      GEMA . Capisco che essendo questi, argomenti scottanti, è stato preferito schivarli per non
      trovarsi impelagati in impegni difficili da mantenere per mancanza di mancanza di coraggio.
      Però, ricuperare il terreno perduto,
      procedendo a fare solo considerazioni. francamente
      lo trovo patetico.

      4-10-2013

    3. Giustamente dovete sparire un po tutti….i partiti.
      Abbiamo bisogno di persone competenti e che che vogliono bene veramente Cerignola.
      Le opportunità le avete avute, e per diversi anni, ma la vostra natura è quella, è questa…..pertanto levatevi dai Co………..i..!!!!
      Alle prossime non si scherza..!!!

    Comments are closed.

    Ultimora

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Flv Cerignola, sconfitta annunciata in casa del rullo compressore Star Volley Bisceglie

    Tutto come da programma, la Flv Cerignola cede nettamente alla capolista Star Volley Bisceglie...

    Vittoria al quinto set per la Mandwinery Pallavolo Cerignola su San Giorgio

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ha superato al tie break la Intecservice San Giorgio del...

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Audace Cerignola, tris alla Virtus Francavilla che tiene vive le speranze playoff

    Riassapora il successo l’Audace Cerignola, con una prestazione autoritaria davanti al pubblico del “Monterisi”...

    Flv Cerignola, sconfitta annunciata in casa del rullo compressore Star Volley Bisceglie

    Tutto come da programma, la Flv Cerignola cede nettamente alla capolista Star Volley Bisceglie...

    Vittoria al quinto set per la Mandwinery Pallavolo Cerignola su San Giorgio

    La Mandwinery Pallavolo Cerignola ha superato al tie break la Intecservice San Giorgio del...