More

    HomeNotizieCulturaConvegno sul tema "Di Vittorio e la Cultura"

    Convegno sul tema “Di Vittorio e la Cultura”

    Pubblicato il

    Parlare di Cultura in una città come Cerignola è sempre un po’ complicato, ma se accomuniamo questo aspetto alla figura di Giuseppe di Vittorio può diventare un elemento che rafforza di più questa tesi e trasmetterlo alle giovani generazioni da sempre il vero asse portante del nostro paese. E’ stato questo il senso del convegno “Di Vittorio e la Cultura”, che si è svolto ieri mattina, nell’aula Consiliare di Palazzo Città a Cerignola, organizzato da Fondazione Di Vittorio, Casa Di Vittorio e Cgil; a riempire la sala erano presenti i ragazzi dell’ITC “Dante Alighieri”, dell’Agrario “Giuseppe Pavoncelli” e dell’Itis “Augusto Righi”. L’introduzione è stata curata da Mena Trizio segretario della Cgil Foggia che in esclusiva per Lanotiziaweb.it ci spiega il senso dell’evento e di quanto fondamentale sia la sua lezione per i nostri giovani: “E’ importante parlarne non solo come dato storico, e di rispetto per una delle figure più importanti del nostro paese, ma anche per l’attualità del suo pensiero. Penso alla sua difesa in favore dei più deboli e dei diritti dei lavoratori con le proposte da mettere in campo così come noi della Cgil stiamo provando a fare”. Ma la domanda che ci si pone, evidenziata durante il convegno, è: la lezione del celebre sindacalista è stata capita dalla classe politica attuale del nostro paese? Risponde al nostro giornale il segretario della Cgil Cerignola Luigi Vinciguerra: “E’ sempre attuale, ma non è stata capita, maggiormente da chi ci governa, oggi abbiamo le condizioni dei più deboli su cui Di Vittorio si batteva, ossia dei braccianti, edili e agricoltori sono notevolmente peggiorati con il passare degli anni, si è ritornati al caporalato, lavoro nero esteso a quasi tutte le aziende; oggi è difficilissimo trovare un lavoro che ti gratifichi, è necessario ancor di più tutelare i loro diritti”. Fulvio Fammoni, Presidente della Fondazione “Di Vittorio”, e Luca Anziani del direttivo “Casa Di Vittorio”, infine, aggiungono: “oltre alla sua figura da sottolineare anche i temi culturali su cui era molto impegnato, e che abbiamo voluto trasmettere ieri ai ragazzi perché è giusto parlarne e al tempo stesso studiarla, il ruolo che ha nella società attraverso la formazione e l’informazione. I ragazzi hanno presentato degli elaborati su questi aspetti e sono stati davvero pregevoli di considerazione ed attenzione su queste tematiche così attuali”.

    Ultimora

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...

    Dal 15 aprile al via il calendario di disinfestazione e derattizzazione a Cerignola

    Con l'arrivo della primavera e delle alte temperature, l'amministrazione Comunale di Cerignola, come di...

    “Al cuore della democrazia”, verso la cinquantesima Settimana Sociale dei Cattolici in Italia

    Si svolgerà giovedì, 18 aprile 2024, a partire dalle ore 19,30, nel salone “Giovanni...

    Precisazioni del MISAAC sullo sciopero degli assistenti all’autonomia e comunicazione

    Pubblichiamo di seguito e integralmente una rettifica richiesta dal MISAAC, da parte del Portavoce...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...