More

    HomeNotizieCulturaFoto-Video | Cerignola, nel Borgo antico si alzano i calici

    Foto-Video | Cerignola, nel Borgo antico si alzano i calici

    Pubblicato il

    Una serata di sicuro insolita, perché laddove il buio e il ‘divieto d’ingresso’ era normalità, per un sabato si sono aperti vicoli e porte col pretesto del vino. L’esperimento riesce, ma non solo. La politica, gli schieramenti, i rancori e gli steccati ideologici cadono all’esclamazione di un «beviamoci su». In perfetta aderenza con il ‘format Trani’ per 10 euro si riceve un calice, 6 ticket per il vino e uno per il gelato finale al Bar Roma. Una proposta, quella di Agorà e dell’eterogeneo staff aggregatosi per l’evento, che piace. E sui social qualcuno comincia già a prospettarne una nuova edizione. Mancano i ragazzini, ma la popolazione maggiorenne (e adulta) c’è e affolla i vicoli della Terra Vecchia degustando rossi, rosati e bianchi. Una passione (quella per il vino) che si è sviluppata ed è cresciuta a Cerignola anche attraverso diverse iniziative (di minore entità rispetto ai Calici) organizzate da imprenditori lungimiranti come Rosario Di Donna (u’Vulesce), Nicola Campagna (Apluvio) e Nicola Lopane (Safarà). Nota di colore. Per strada c’è anche della musica, una street band molto caratteristica e altre formazioni più classiche.

    Nell’arco della serata risultano molto apprezzati i prodotti in degustazione (taralli, olive, formaggi), l’organizzazione e il servizio guide a cura di Oltre Babele. Ma al centro c’è il vino, sul cui gusto ognuno si pronuncia eleggendo e consigliando, a suo avviso, il migliore. Ne risulta che i vini notoriamente buoni (Antica Enotria, Michele Biancardi, Teanum, ecc.) fanno la loro parte e alzano la media rispetto al resto. Ma anche su questo «beviamoci su». E’ da registrare in conclusione un bilancio positivo per l’iniziativa, che di sicuro ha necessità di crescere e migliorarsi, provando ad attrarre presenze dalle città limitrofe (ciò che ieri sera un po’ è mancato, ndr).

    2 COMMENTS

    1. Speriamo che duri nel tempo, certo valorizzare la Nostra Zona Terra vecchia sarebbe grandioso, con musiche e canzonette di una volta sarebbe fantastico. E poi è importante non lasciare soli, tutti gli abitanti della zona, zona emarginata e discriminata per anni e anni, ci sono stato diverse volte, debbo dire che in quella zona riesco a rubare odori , odori particolari di quando ero bambino, è stupendo.
      Dipenderà solo ed eslusivamente da noi, dai mettiamoci impegno e amore.
      W Cerignola W la Terra vecchia e W tutti quelli che ci vivono in quella zona.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...

    Dal 15 aprile al via il calendario di disinfestazione e derattizzazione a Cerignola

    Con l'arrivo della primavera e delle alte temperature, l'amministrazione Comunale di Cerignola, come di...

    “Al cuore della democrazia”, verso la cinquantesima Settimana Sociale dei Cattolici in Italia

    Si svolgerà giovedì, 18 aprile 2024, a partire dalle ore 19,30, nel salone “Giovanni...

    Precisazioni del MISAAC sullo sciopero degli assistenti all’autonomia e comunicazione

    Pubblichiamo di seguito e integralmente una rettifica richiesta dal MISAAC, da parte del Portavoce...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Presunte violenze al carcere di Foggia: tornano in libertà sei agenti della penitenziaria indagati

    Il Tribunale del Riesame di Bari ha rimesso in libertà sei dei dieci agenti...

    Audace Cerignola, con la Virtus Francavilla una delle ultime chiamate per i playoff

    Battute conclusive nel girone C di serie C: in programma la 36^ e terzultima...

    La Polizia Postale di Foggia sequestra oltre 40mila euro a due soggetti per truffa

    La Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Foggia, al termine di una attività...