More

    HomeNotizieCulturaLa 22enne di Cerignola Ripalta Bufo racconta l'avventura a Italia's Got Talent

    La 22enne di Cerignola Ripalta Bufo racconta l’avventura a Italia’s Got Talent

    Pubblicato il

    E’ stata la sorpresa più importante della settima edizione del Concorso Nazionale di Poesie Vincenzo Carbone: Ripalta Bufo ha scelto questa occasione ufficiale per ricevere l’abbraccio della sua città, dopo il bellissimo quarto posto di sabato scorso ad Italia’s Got Talent. Dapprima, il duetto con Massimo Traversi, interpretando Caruso di Lucio Dalla, ad un anno dalla morte; poi accompagnata al pianoforte da Maria Grazia Bonavita ha eseguito una struggente Ave Maria che ha lasciato il pubblico emozionato e rapito dalla sua splendida voce; alla fine una standing ovation più che meritata, con consegna di un bouquet floreale da parte del sindaco di Cerignola, Antonio Giannatempo. In esclusiva per Lanotiziaweb.it, prima della sua esibizione, ci ha raccontato la splendida avventura nel celebre talk-show: “E’ stata una vittoria bellissima ed emozionante; arrivare al quarto posto sostenuta dal mio paese è stata una grossa soddisfazione; ho visto i messaggi su facebook di congratulazioni, ed anche di chi diceva che dovevo essere io a vincere. Questo è bello, io ho portato un messaggio importante in tv: la lirica è per i giovani, va vissuta e goduta; il messaggio è stato recepito ed io ne sono felice”. Maria Grazia Bonavita avrebbe dovuto essere insieme a Titty in questa avventura e orgogliosa del successo della sua migliore amica afferma: “Sono felicissima, è la regina della nostra città in tutti i sensi, umanamente e musicalmente, aver interpretato un brano difficile come la Regina della Notte, è stato un qualcosa che fa percepire in maniera profonda chi è Ripalta, con due elementi fondamentali, la bontà e l’umiltà, che fanno di lei una grande donna”. Raggianti ed emozionati i genitori di Ripalta con cui abbiamo scambiato qualche battuta, sono soddisfatti del traguardo raggiunto dalla loro figlia con la speranza di continuare questo percorso musicale intenso e l’obiettivo di altre prestigiose affermazioni che portino alto il nome della nostra città.

    1 COMMENT

    1. Senti cara, per noi hai vinto tu, e sai perchè??
      Perchè sei stata semplicemente la più brava.
      Oh poi lo sai, alla bravura deve essere sempre accompagnata la fortuna.
      Ma per noi hai già vinto.
      A proposito Grazie per aver rappresentato Cerignola con la tua bellissima voce.

    Comments are closed.

    Ultimora

    “Pietra di Scarto” e “Tavola Valdese” per l’inclusione socio lavorativa delle persone in esecuzione penale

    E’ partito ad ottobre 2023 “In me non c’è che futuro”, il nuovo progetto...

    Carta europea della disabilità, più diritti e meno burocrazia

    Carta europea della disabilità. Procede spedito l’iter verso la sua realizzazione. Avanzamenti concreti anche...

    Continua l’installazione di dossi artificiali sulle strade di Cerignola

    Continua in modo capillare l’installazione di nuovi dossi artificiali per il rallentamento di auto...

    Audace Cerignola, Tisci dovrebbe restare al suo posto ma adesso tutti sotto esame

    Sono ore di riflessione in casa Audace Cerignola, dopo il ko interno inaspettato di...

    Si separano le strade della Flv Cerignola e di coach Pino Tauro

    «La ASD FLV Cerignola comunica di aver risolto consensualmente il rapporto di collaborazione sportiva...

    Torna a vincere la Flv Cerignola, superata 3-1 l’Ancis Villaricca

    Torna al successo dopo quattro sconfitte consecutive e nella gara più opportuna la Flv...

    Altro su lanotiziaweb.it

    “Pietra di Scarto” e “Tavola Valdese” per l’inclusione socio lavorativa delle persone in esecuzione penale

    E’ partito ad ottobre 2023 “In me non c’è che futuro”, il nuovo progetto...

    Carta europea della disabilità, più diritti e meno burocrazia

    Carta europea della disabilità. Procede spedito l’iter verso la sua realizzazione. Avanzamenti concreti anche...

    Continua l’installazione di dossi artificiali sulle strade di Cerignola

    Continua in modo capillare l’installazione di nuovi dossi artificiali per il rallentamento di auto...