More

    HomeSportCalcioLa premiata ditta Zotti-Ingrosso fa sorridere il Cerignola: 2-0 al Polimnia

    La premiata ditta Zotti-Ingrosso fa sorridere il Cerignola: 2-0 al Polimnia

    Pubblicato il

    L’Audace Cerignola supera col più classico dei risultati (2-0) il Polimnia, conseguendo la terza vittoria consecutiva: a decidere l’incontro una doppietta del difensore Ingrosso, ma bottino che poteva essere anche maggiore. Pizzulli si affida al collaudato 4-2-3-1 in campo, con gli stessi undici che hanno giocato a Manduria; Polimnia che presenta l’unica punta Brescia e si affida alle ripartenze. Inizio brillante dei padroni di casa, con Lasalandra che al 4′ calcia a colpo sicuro nell’area piccola, trovando l’opposizione perfetta del portiere under Serrano; al 12′ l’unica occasione ospite della partita: progressione centrale di Turitto che palla al piede percorre metà campo, conclude una prima volta trovando la gamba di Ingrosso e nella seconda battuta manda a lato. Il centrale ex Bisceglie impegna ancora Serrano da distanza ravvicinata, poi gli ofantini rallentano per qualche minuto, tornando ad attaccare in maniera veemente nella seconda metà della frazione. Zotti ci prova in area, tiro ribattuto in corner, stessa sorte poco dopo per De Santis: l’Audace colleziona una quantità industriale di corner (tredici nel solo primo tempo) e non ha fortuna la testata di Lasalandra al 41′. I rossoverdi si rintanano nella propria area, lasciando pochi spazi a disposizione: Serrano ancora protagonista al 43′, quando devia in angolo, allungandosi sulla propria destra, un fendente insidiosissimo di Ventura. Il fortino barese cade proprio al 45′, da un nuovo tiro dalla bandierina: Zotti pennella una precisa parabola, corretta in rete da Ingrosso sulla linea di porta.

    Ingrosso bis, Zotti fallisce un rigore I gialloblu chiudono la contesa dopo sei giri di orologio della ripresa: ancora corner, ancora Zotti e palla che finisce sulla coscia di Ingrosso (dimenticato dalla difesa avversaria) e poi nell’angolino basso. La pochezza offensiva della squadra di mister Mancini fa sì che il Cerignola si trovi ad amministrare senza affanni il gioco, non mancando di poter rimpinguare le segnature. Al 53′ Zotti pesca Auciello in area, il suo colpo di testa è debole e parato da Serrano; quattro minuti più tardi, Ventura è atterrato in area dal numero uno del Polimnia con rigore decretato dall’arbitro Montaruli. Dagli undici metri Zotti, che tradito dal terreno pesante, manda alto sulla traversa. Lasalandra cerca generosamente la soddisfazione personale, sfiorando il 3-0 con un bel sinistro a giro, di poco a lato; i rossoverdi si riaffacciano dalle parti di Vurchio al 68′, il tiro cross del neo entrato Menna scheggia la parte superiore della trasversale. Il ritmo cala ancora, fraseggi a centrocampo e la girandola di cambi sono gli elementi dello scorcio seguente, anche se nel finale le “cicogne” provano ancora a segnare con Caggianelli (subentrato a Ventura), il quale per due volte mantiene alto il voto in pagella di Serrano, mentre nel mezzo Carrieri per gli ospiti va vicino al 2-1. Finisce tra gli applausi del “Monterisi”, per un Audace che ha meritato ampiamente il successo, permettendosi di riservare energie preziose per i prossimi appuntamenti di assoluta difficoltà: nulla cambia in vetta alla classifica con le vittorie delle prime tre e Cerignola che sale a 41 punti. Domenica prossima, il primo di due derby consecutivi da affrontare in trasferta, con avversario il San Severo guidato dell’ex Danilo Rufini.

    Ultimora

    Saccheggiarono 1500 prosciutti da una azienda udinese: arresti fra Cerignola e la Bat

    Nel corso della mattinata, nelle province di Milano, Foggia e Barletta-Andria-Trani, i Carabinieri della...

    La Scuola di Teatro del Roma di Cerignola in scena dal 28 al 31 maggio

    Dopo il grande successo della Stagione Teatrale il sipario del Roma Teatro di Cerignola...

    Rianimazione a rischio chiusura a Cerignola? L’allarme del Tribunale del Malato

    Cittadinanzattiva APS Puglia apprende proprio in queste ultime ore che il reparto di Rianimazione...

    Seminario di aggiornamento per le forze di Polizia e personale tecnico degli Umc a Cerignola

    Seminario di aggiornamento rivolto alle forze di polizia ed al personale tecnico degli UMC...

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Saccheggiarono 1500 prosciutti da una azienda udinese: arresti fra Cerignola e la Bat

    Nel corso della mattinata, nelle province di Milano, Foggia e Barletta-Andria-Trani, i Carabinieri della...

    La Scuola di Teatro del Roma di Cerignola in scena dal 28 al 31 maggio

    Dopo il grande successo della Stagione Teatrale il sipario del Roma Teatro di Cerignola...

    Rianimazione a rischio chiusura a Cerignola? L’allarme del Tribunale del Malato

    Cittadinanzattiva APS Puglia apprende proprio in queste ultime ore che il reparto di Rianimazione...