More

    HomeEvidenzaLadogana: "Sanità a Elena Gentile è premio per il buon lavoro svolto"

    Ladogana: “Sanità a Elena Gentile è premio per il buon lavoro svolto”

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito una nota del Pd Cerignola, a firma Silvana Ladogana, nella quale il Segretario cittadino si complimenta con Elena Gentile per la nuova delega alla Sanità in Regione Puglia. Ecco il documento completo.

    La nuova delega ad Assessore alle Politiche per la Salute affidata oggi dal Presidente Vendola ad Elena Gentile, deve essere considerata come un premio e un riconoscimento alla qualità del lavoro svolto in questi anni dall’Assessore. È vero che si tratta di un assessorato di grandissima responsabilità e complessità ma sicuramente Elena rappresenta la persona più indicata per dare nuovo slancio alla Sanità pugliese, dando vita, finalmente, anche al pieno sviluppo dei servizi socio-assistenziali necessari per garantire adeguate politiche per la salute e un’assistenza qualificata agli abitanti della nostra Regione. È evidente che la speranza del Presidente Vendola sia quella di vedere realizzata nel campo sanitario la stessa rivoluzione che in questi anni l’Assessore Gentile ha realizzato nel campo del Welfare pugliese. Una sfida affascinate alla quale sicuramente ancora una volta Elena saprà attendere con dedizione e impegno, portando a casa il risultato, ne siamo sicuri! È, infine, evidente come la Capitanata esca rafforzata da questo rimpasto di giunta e come acquisisca un nuovo valore strategico all’interno delle politiche della Regione Puglia. Buon lavoro, quindi, a tutta la nuova giunta! Buon lavoro Elena!

    11 COMMENTS

    1. ..= DUE .. post in ..UNA ora..!! = indoVINate “per chi” ?

      NON ci avete ridotti a numeri-pupazzi-burattini,ecc….
      = VOGLIamo tornare ad “ESSERE” ed “ESSERE CITTADINE-I”…con anche OCCHI-
      ORECCHIE-CUORE-“HUMUS”-DIGNITA’-PARTECIPAZIONE-SALUTE
      e ..NON ..–> “inCENERItori-PREDAtori-TUMORI-DISoccupazine anche AGRICOLA.
      = siete CIRCOndati…ANDATEvene…è MEGLIO, prima che chiediAMO “processi-
      sequestri-confisce-risarcimenti- ecc..”
      FORZA CERIGNOLA e BUONA SALUTE

    2. per favore ricoveratelo mosè sorbo………..o decifratelo per favore altrimenti oscuratelo!!!!!!!!!

    3. Della serie non mi vanta nessuno mi vantò da sola. Assistiamo al ritorno del figliol prodigo.Se andava a Roma mo pensava a Cerignola e alla Puglia .Ma mi faccia il piacere Dottoressa.

    4. Il partito perde anche quando vince, i Big vincono anche quando perdono…….gli elettori di centro-sinistra perdono sempre e comunque…….mah….

    5. Questa è la nuova giunta??? Vendola con i fascisti allo stesso tavolo. Ricordate a Vendola di essere stato eletto da “quelli” di sinistra e non di destra.
      Ma il PD regionale dorme??? quello di Cerignola non si è mai svegliato.
      Ha ragione Mosè, tutti a casa i porci….

    6. è un riconoscimento del Governatore al buon lavoro svolto…per il Sel. Il pd, a Cerignola, non credo abbia nulla da festeggiare. Ora, coerentemente, l’assessore lasci il pd e migri in SEL

    7. Grande il Presidente, che ha rinunciato a Roma per tenersi stretti i 50.000 euro al mese per i prossimi due anni, evitando di restare fuori da un Parlamento per il quale si è battuto con forza e determinazione ma che ha una durata minima, correndo anche il rischio che il suo SEL rischia di non passare alle prossime elezioni, se non trova spazio in coalizione, così come previsto non otterrà il risultato del quale si “pompava” dover raggiungere.
      Allora ha pensato di autoincensarsi ed incensare anche coloro o clei che è stata politicamente “trombata”, allora ecco il premio.

    8. Buonasera a tutti, lontano (parecchio) per un po’..
      In attesa del 15, che spero ci porti una buona nuova, condivido il fatto che il PD a cerignola debba svegliarsi da un lungo sonno (sogno?). E lo dico con affetto..
      Uscire dalle proprie posizioni/vincoli e soprattutto capire che non vi sono certezze in politica tranne una: non si vive di rendita.
      Ciao

    9. Commento da osservatore. Il Governatore Vendola ha eseguito un atto istituzionale a seguito della “emigrazione” di tre consiglieri
      regionali eletti al Parlamento Italiano. Nel compierlo attraverso una sua
      prerogativa, io credo, egli abbia deciso di assegnare all’Assessore Elena
      Gentile il dicastero regionale alla
      Sanità in virtù di come ella ha sin qui svolto l’attività amministrativa, e credo,
      anche per un senso di giustizia
      umana rimediando al torto subito causato dall’arrogante
      Direzione nazionale del PD per averla inserita immeritatamente al 6° posto nella graduatoria
      senatoriale pugliese pregiudicandone, così come poi è accaduto in realtà, la sua legittima aspirazione, visto che solo tre sono stati i senatori
      pugliesi eletti.

      Alla neo-nominata, auguro proficuo lavoro denso di
      successi. Colgo l’occasione per ribadire
      alla dott.ssa Elena Gentile di prodigarsi, ancor più ora che ne ha la
      possibilità e la facoltà, affinchè
      vengano ampliati i reparti all’Ospedale Tatarella con almeno altri due che
      riguardano: Terapia oncologica ed ematologica
      e chirurgia vascolare. Reparti agognati da tanti malati di tumore e da
      persone anziane affette da vene varicose.

      Consapevole delle enormi
      difficoltà che ciò comporterebbe, voglio comunque sperare.

      14-3-2013

    10. Tòu tu cant

      e tòu tu frèscc.

      E’ finita per tutti, vi dobbiamo sopportare ancora per un po’.

    11. …beh beh…sono proprio contento…
      Adesso sì!
      Speriamo, dunque, in nuove assunzioni imparziali e trasparenti presso la ASL o presso società controllate dalla ASL…
      I nostri giovani perbene, preparati, volenterosi e non raccomandati avevano proprio bisogno di una bella notizia come questa…!
      Grazie di cuore.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...

    Dopo un febbraio magro, l’Audace Cerignola vuole rompere il digiuno di vittorie con l’Avellino

    Sfida al recente passato per l'Audace Cerignola, nella 29^ giornata del girone C di...

    “Taralli & Vino per Solidarietà”: domani in Piazza della Repubblica e Corso Aldo Moro

    Si terrà domani, l’iniziativa “Taralli & Vino per Solidarietà”, organizzata dal Rotary Club di...

    Operazione antidroga a Torino, 6 arresti: Cerignola piazza di smistamento dell’hashish

    La Guardia di Finanza di Torino ha arrestato sei persone su ordinanza della Direzione...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...