More

    HomeEvidenzaLettera-replica di Mansi (UdCap) a Ruocco (MpT) su rastrelliere per bici

    Lettera-replica di Mansi (UdCap) a Ruocco (MpT) su rastrelliere per bici

    Pubblicato il

    Il consigliere UdCap Francesco Mansi ha chiesto di poter, attraverso una lettera, replicare a quanto ieri riportato da questo giornale, ovvero alla interrogazione di Gianni Ruocco dei Moderati Per Tonti sulle rastrelliere per bici. Di seguito la lettera integrale.

    Gentile Direttore,

    Le chiedo di concedermi la possibilità di replicare alle affermazioni del consigliere comunale Gianni Ruocco in merito a quanto avvenuto ieri, martedì 19 marzo, all’altezza di Corso Aldo Moro 14. Mi riferisco alla vicenda riguardante il posizionamento di una rastrelliera per la creazione di una zona di sosta delle bici, nell’ambito di una iniziativa intrapresa dall’Amministrazione Comunale e dall’associazione “Vieninbici” e che sta coinvolgendo diversi esercenti nel centro della città. Al collega Ruocco, che continuo a stimare nonostante la definizione affibbiatami di “feldmaresciallo” e che ha presentato sull’argomento una interrogazione urgente, voglio chiarire che non penso affatto di essermi arrogato alcun potere particolare quando ho pregato gli operai della Sia di interrompere l’installazione della segnaletica per la rastrelliera, chiedendo nel contempo l’intervento dei vigili urbani.

    Mi sono semplicemente permesso, da cittadino, di rilevare una questione di opportunità: la rastrelliera, che avrebbe dovuto trovare collocazione accanto al posto di sosta privata riservato alla farmacia, avrebbe finito con il privare i cittadini di ben due parcheggi. Insieme alla stessa sosta privata delimitata dalla striscia gialla, avrebbe infatti occupato uno spazio di circa 15 metri. Una soluzione, questa, ci tengo a precisare, non gradita a più di uno dei commercianti vicini: sono loro, infatti, che mi hanno segnalato questa anomalia, chiedendomi di intervenire. Questi esercenti si sono lamentati non solo della posizione scelta per la rastrelliera, ma anche del fatto di non essere stati interpellati dai promotori dell’iniziativa, alla cui realizzazione avrebbero volentieri contribuito, anche finanziariamente. Sono intervenuto, dunque, non certo per danneggiare il dottor Ruocco, la cui sensibilità per i problemi della città è ben nota e che ringrazio vivamente, da cittadino e da amministratore, per l’importante contributo economico da lui offerto per la creazione dell’area di sosta per le bici, ma solo per indicare la necessità di individuare un’altra collocazione per la rastrelliera stessa, tale da portare benefici a tutte le parti coinvolte nella vicenda. L’ho fatto, dunque, sulla spinta delle sollecitazioni degli altri commercianti, lo ripeto, e l’ho fatto senza manifestare comportamenti prevaricatori, evitando anzi un inutile dispendio di materiali e di risorse umane. Nel ribadire la mia piena condivisione della lodevole iniziativa voluta dall’Amministrazione Comunale, da “Vieninbici” e dagli esercenti più sensibili a questo progetto, tra cui lo stesso Gianni Ruocco, chiarisco quindi che il mio intervento è stato dettato unicamente dal desiderio di trovare, per l’area di sosta delle bici, una collocazione che fosse, molto semplicemente, più congeniale alla esigenze di tutti.

    Grazie per l’ospitalità

    28 COMMENTS

    1. Ma in consiglio questi si parlano o si insultano soltanto? E poi quando viene presentata una lodevole iniziativa come questa, se è vero quanto dice Mansi, perché non ci si è impegnati ad informare tutti gli esercenti potenziali collaboratori?
      A scuola bisognerebbe insegnare a comunicare, non solo a leggere e scrivere!

    2. E Mansi per dire sta cavolata a Ruocco, addirittura c’è voluta la lettera, non la poteva chiarire da qualche altra parte del paese.

      Ah dimenticavo, la megalomania di questo essere.
      Ma perchè vi comportate in questo modo, oh sono 3 anni che non vediamo e che non sentiamo nessuno, ma non appena si presenta una cavolata come questa, prendete subito la palla al balzo, senza per niente vergognarvi.
      Vergognatevi e basta.

      • Cari CicogliniL’invidia è que sentimento che nasce nell’istante in cui si assume la consapevolezza di essere falliti

    3. Ci vorrebbe a voi una bella rastrellata.
      Fanatici e giustamente come ha già detto il sig.Russo Megalomane.
      Ma a chi pensi di poter prendere per i fondelli, raccontando ste barzellettuccie e non testare problemi seri.

    4. Ste semb a fè ciurnid ch bevilacqu…..in da la stanz dù comòn.
      Ve fatèch, ve a fè i srèng ai malòt, ca ganna abbsùgn.

    5. Megalomane è niente, dovete vedere quando arriva in Comune per il Consiglio Comunale, che si porta dietro tutta la famiglia, compresi i nonni e i vicini di casa.
      E nessuno che gli fa una foto ricordo,
      SIAMO MESSI PROPRIO MALE.
      Ma non diamo colpe a queste persone, la colpa è solo NOSTRA, che non sappiamo per niente votare.

    6. è troppo bello lanciare il sasso per poi nascondere la mano!Vogliamo chiarezza,da cittadini che pagano le tasse e che poi vedono sperperati in questo modo i loro sacrifici!chi ha responsabilità in questo episodio è giusto che paghi! il resto sono solo chiacchiere al vento!Lavorate per il bene di questa città alla deriva,se possibile,Grazie!

    7. CHIACCHIERE.. CHIACCHIERE ..CHIACCHIERE.. SOLO CHIACCHIERE, GIUSTAMENTE DOVE METTERE LE RASTRELLIERE E’ UNA DECISIONE CHE SPETTA AGLI ESERCENTI, DIMENTICAVO SONO LORO CHE COMANDANO, VEDI IL CORSO SEMPRE APERTO AL TRAFFICO. FATE QUALCOSA PER QUESTA CITTA’ CHE E’ ALLA DERIVA, CIALTRONI !!!!

    8. Che depressione ;cosucce da borgata piccola piccola.
      Faccio una semplice considerazione,senza polemizzare;se il problema è la sottrazione di DUE parcheggi ,vuol dire che la mattina nessuno si è accorto che di spazio per parcheggiare per il”corso”,c’è ne a iosa(causa grattini),il caos è nelle stradine adiacenti,qui infatti a volte è difficile anche svoltare …..
      Mah!!

    9. Che depressione solo a vederli, in particolar modo quelli dell’UdCap e UDC, speravamo veramente in loro, dovevano rappresentare il nuovo, invece sono più vecchi del Vecchio.
      Semplicemente Vergognatevi.
      Per quanto riguarda il resto?
      Bè alle prossime si voterà metta e basta, io direi che è d’obbligo, altrimenti sarà veramente la fine per Cerignola.

      • uguatu che li conosci bene ad uno ad uno, “cicognino del C…o”, quelli i
        signori dell’ udcap e dell’udc, ci puoi fare un elenco nome e cognome
        con referenze e non, oppure sei un MISTIFICATORE come il guro, visto che
        la scuola è quellale a oplà e sciotavenn

        • ma statt cet……..ca tu se ugual a qued!!!!!!livello ——— la prossm volt vei a zappè!!!!

      • uguale a oplà e sciotavenn “è lo stesso analfabeta”

        tu che li conosci bene ad uno ad uno, “cicognino del C…o”, quelli i
        signori dell’ udcap e dell’udc, ci puoi fare un elenco nome e cognome
        con referenze e non, oppure sei un MISTIFICATORE come il guro, visto che
        la scuola è quella

    10. Questa è gente limitata e basta.
      Ma più limitata chi l’ha votata, e non offendetevi, è la verità.

      • Tu lostesso commentatore di sopra ” o povr a t ! tin da scicumè”

        tu che li conosci bene ad uno ad uno, “cicognino del C…o”, quelli i
        signori dell’ udcap e dell’udc, ci puoi fare un elenco nome e cognome
        con referenze e non, oppure sei un MISTIFICATORE come il guro, visto che
        la scuola è quella

    11. Ma ad uno ad uno, li conoscete i signori dell’UdCap e dell’UDC??
      Embè che sciòm truànn.
      Mo cia ma stèè.
      Ambaràtv la prossma volt.

      • tu che li conosci bene ad uno ad uno, “cicognino del C…o”, quelli i signori dell’ udcap e dell’udc, ci puoi fare un elenco nome e cognome con referenze e non, oppure sei un MISTIFICATORE come il guro, visto che la scuola è quella

        • Achille, non potranno arrivare mai all’oro operato, inoltre ti segnalo la loro arroganza: avrebbero evitato le rapine, azzerato la delinquenza , prodotto centinaia di posti di lavoro, bloccato l’incenaritore, portato al cento% le manutenzioni della città, adesso anche numeri uno sulla potatura ( dem a chi s fegn e te dec chi se), scusami dimenticavo la luna nel pozzo. per concludere di fesserie ne dicono tante

    12. Tu che dici, Cicognino, ti devi solamente sciacquare la bocca prima di parlare con i cicognini, VOI invece siete le paparelle lecchine di Giannatempo

    13. Sciotavèèèèèèèèènnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn

      Ciavèt cùùùùtttttttttttttttttttttttttttttttttttt

      Sciotavèèèèèèèèèèèèèèèèèèènnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn.

      Lcchèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèènnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn

    14. Giannatìmp a chèdd dell’UdK e dell’UDC, i stè facènn pnèèèèèè.

      O capèt ca i tòn fàtt.

    15. Quando appaiono questi scambi epistolari mi sembra di essere ritornato indietro nel tempo di almeno cinquant’anni. Un rappresentante del Soviet supremo si rivolge ad un rappresentante del popolo, i quali entrambi siedono nello stesso semiciclo, ma qualcuno pontificando ritiene di essere stato investito da mandato divino……………………………

    16. alle prossime elezioni,o che vinca Metta o il 5stelle(più probabile la seconda ipotesi),il comune verrà arato in un lungo ed in largo,facendo in questo modo affiorare tutto il marciume che da anni soffoca questa città!Nel frattempo dobbiamo ,nostro malgrado,avere pazienza e subire questi elementi che hanno dato il peggio di se stessi!Ma hanno i giorni contati e quindi arraffano quello che gli rimane,dalla visibilità poltica a tutto il resto che verrà poi a galla!Dormite preoccupati!

    Comments are closed.

    Ultimora

    Aria di addio fra l’Audace Cerignola e Giancarlo Malcore

    È giunta al capolinea l’avventura di Giancarlo Malcore con la maglia dell’Audace Cerignola? L’interrogativo...

    Sgarro (Noi): protocollata mozione per l’istituzione di un salario minimo comunale

    Pubblichiamo di seguito e integralmente un comunicato stampa del consigliere comunale di opposizione, Tommaso...

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...

    Parte l’iniziativa “Game in Capitanata”, un mare di giochi e sport

    La Provincia di Foggia è lieta di annunciare il lancio del progetto "Game In...

    Concorso “Umberto Giordano”, terzo posto nella sezione cori per la “Marconi” di Cerignola

    Un'altra scuola cerignolana ha ottenuto un prestigioso riconoscimento alla XVI edizione del concorso musicale...

    Cerignola, sequestrati fitofarmaci illegali per un valore di 220mila euro

    Una rilevante attività finalizzata alla vendita di fitofarmaci illegali è stata scoperta a Cerignola...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Aria di addio fra l’Audace Cerignola e Giancarlo Malcore

    È giunta al capolinea l’avventura di Giancarlo Malcore con la maglia dell’Audace Cerignola? L’interrogativo...

    Sgarro (Noi): protocollata mozione per l’istituzione di un salario minimo comunale

    Pubblichiamo di seguito e integralmente un comunicato stampa del consigliere comunale di opposizione, Tommaso...

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...