More

    HomeEvidenzaLongo (Pd): "Retrocediamo la 'squadra' di Giannatempo!"

    Longo (Pd): “Retrocediamo la ‘squadra’ di Giannatempo!”

    Pubblicato il

    Pubblichiamo di seguito una nota del gruppo consiliare Pd, a firma Michele Longo, nella quale si evidenziano i problemi che negli ultimi tempi tengono banco nell’agenda politica cittadina: dal buco Gema, al fallimento di AC Foggia senza tralasciare la questione Audace Cerignola. Ecco il documento completo.

    Cari concittadini,

    Tengo a precisare che non sono un ultras dell’Audace Cerignola. Il nostro Sindaco (che come pubblicizzato in campagna elettorale…”ama” Cerignola) ed il suo Assessore più “pesante” (da sempre personaggio di riferimento della Cerignola del pallone) in questa settimana Vi hanno “regalato” l’ennesima mortificazione!!! Dopo oltre 100 anni, la nostra città raggiunge il punto più basso nella sua storia calcistica…l’oblio e un anno senza calcio al Monterisi, mentre c’è chi cerca di strumentalizzare politicamente (come al solito) il difficile momento mettendo su squadre da terza categoria…La domanda che si pone è: cosa manca alla nostra città per meritare palcoscenici calcistici più adeguati?? Non certo la passione della tifoseria che, anche in questo drammatico momento, rimane vicina ai colori gialloblu dell’Audace e chiede, con responsabilità e lungimiranza, di allontanare i responsabili di questa debacle e ripartire con un programma di rilancio del calcio cittadino. Non mancano nemmeno realtà imprenditoriali potenzialmente pronte, anche economicamente e finanziariamente, a portare avanti ambiziosi e seri programmi di sviluppo della realtà calcistica cittadina. Quello che manca, purtroppo, è la credibilità dei soggetti che dovrebbero proporre ai nostri imprenditori un serio progetto di calcio e di sport!!! Da quanto si è letto in questi giorni, la presenza dell’Assessore De Cosmo nelle questioni societarie dell’Audace Cerignola, anziché essere da incentivo all’avvicinamento di nuovi potenziali investitori, ne ha rappresentato il principale ostacolo! L’assordante silenzio dell’Assessore allo sport del Comune di Cerignola è un’altra assurdità da spiegare alla cittadinanza…Se l’Assessore allo Sport Spione non “lavora” alacremente per la sua città in occasioni come queste, perché continuiamo a pagarlo!?!? Dopo il “buco Gema” e il “fallimento A.C. Foggia”, assistiamo all’ennesima fallimento dell’era Giannatempo. In campo la squadra dell’Audace Cerignola ha tenuto alto l’onore della nostra città, non altrettanto sta facendo la “squadra” del Sindaco, per cui non c’è che da augurarsi che venga al più presto cancellata dallo scenario politico locale. Noi, intanto, siamo vicini alla tifoseria e siamo sicuri che la manifestazione di protesta che si svolgerà giovedì 26 Settembre, sarà testimonianza della loro maturità contro il disordine e la negligenza di chi ha responsabilità pesanti per la scomparsa del calcio a Cerignola.

    14 COMMENTS

      • Ma famm capè, a to, Crgnol t stè bbon acchssè?
        Sozz, chiòn d mnnèzz, anz pur ch la mnnèzz di paès vcen, ch i machn ca fann quedd ca voln, i vagnon ca rombn ogne ccos, i motocklett ca fann a na rot e i vigl ca s voltn dall ota vann, chi sold nustr ca servn ch ddè a mmangè a chedd d la gema, i con ca cachn addo goia goi e i padrun non pulezzn, senza fatech chi giuvn ma pur ch chedd gruss, senza rspett ch nsciun, e mo pur senza squadr d pallòn?
        Ma cum arraggiùn?

      • Cosa manca a Cerignola,ma questo signore ha fatto un giro in “PAESE” ?penso che l’ultimo dei problemi sia la squadra di calcio.sveglia…..

        • ma chi se ne frega di questa squadra di calcio. hanno creato un buco con la gema di dieci milioni di euro. hanno fatto deperire un interporto costato 10 miliardi delle vecchie lire al comune cerignola, 5 miliardi a quello di s. ferdinando e 40 restanti miliardi di lire della comunità europea che sono comunque soldi dello stato.
          nessuno rileva queste cose molti più importanti.
          fallimento interporto lire 50 miliardi circa: giannatempo prima, valentino dopo e ancora giannatempo dopo. risultato: bando pubblico dove viene svenduto a quattro soldi e nessuno lo compra. bravi ripresentatevi, tanto i fessi che vi votano ci sono sempre

    1. Avete superato tutti i limiti di sopportazione.
      Lasciateci almeno respirare la nostra vita.
      Vergognatevi tutti e basta, preoccupatevi piuttosto che quando arriverà il Vs. momento pagherete le pene dell’inferno davanti al nostro PADRE.
      Voi rappresentate il MALE.

    2. Ma fatemi capire una cosa… perchè forse le sorti dell’audace non le ho seguite con la dovuta attenzione… ma Spion stv ind alla dirigenz??? non lo sapevo!
      Secondo me i responsabili di questa situazione hanno nome e cognome, ed erano quelli che gestivano l’Audace in prima persona…. mo si l’assessor Spion stv in mizz a ched allor se ca Longo fc bun… ma altrimenti sarebbe come se un giorno la Juve venisse estromessa dal calcio per non aver versato la quota d’iscrizione alla serie A da parte degli Agnelli, e i tifosi anzichè sciè sott alla sede della Juventus, vann o cmoun e s la peghien ch l’assessor allo sport d toren!

    3. Sotto i cartelli di Cerignola,bisogna togliere la scritta della Bella di Cerignola e sostituirla con…”Lasciate ogni speranza..voi che entrate”La colpa è solo NOSTRA che li abbiamo votati,,,il resto non porta risultato alcuno…Si mettono in bella mostra solo durante le processioni,consapevoli che coloro che li guardano,non aspettano altro che tolgano il disturbo..ed ogni tanto si grattano…ma non basta!!!VERGOGNA!!

    Comments are closed.

    Ultimora

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...

    Da oggi anche a Cerignola attivo il numero unico di emergenza 112

    A partire da oggi 28 maggio il nuovo numero unico di emergenza 112 sarà...

    Rianimazione all’ospedale di Cerignola, nessuna chiusura ma aumento posti

    Non ci sarà nessuna chiusura della Rianimazione a Cerignola, al contrario, nel pieno rispetto...

    La Fighters Dibisceglia-Colucci trionfa ai Campionati Europei WMAC di San Marino | Video

    Oltre 1600 atleti provenienti da ogni angolo d'Europa, diversi team e squadre nazionali, un...

    Altro su lanotiziaweb.it

    A Cerignola ed Orta Nova due panchine gialle contro bullismo e cyberbullismo

    L'inaugurazione a Cerignola e Orta Nova di due panchine gialle, simbolo di sensibilizzazione contro...

    “No smoking be happy”: torna a Cerignola l’evento dedicato alla prevenzione del fumo

    Il 30 e 31 maggio, in occasione della Giornata Mondiale senza Tabacco, l'associazione Costruire,...

    “Favugne. Storia di mafia foggiana”, domani la presentazione del libro a Cerignola

    All’interno de Il Maggio dei Libri, la biblioteca di comunità di Cerignola in collaborazione...