More

    HomeEvidenzaSelezione giovani calciatori. Ospite Nicola Amoruso

    Selezione giovani calciatori. Ospite Nicola Amoruso

    Pubblicato il

    E’ stata davvero una bella giornata quella vissuta ieri presso gli impianti sportivi attigui al Cercat, a Torricelli, da 180 giovanissimi calciatori nati tra il 1998 ed il 2001, militanti in squadre della Capitanata e del nord Barese. I ragazzi hanno infatti preso ad una selezione di giovani talenti: una iniziativa patrocinata dal Comune di Cerignola ed organizzata dalla “Asd Stella Azzurra” insieme alla Reggina Calcio, una delle realtà del Sud più attente alla valorizzazione del proprio vivaio. E a guidare quello della società calabrese, in qualità di direttore tecnico, c’è un cerignolano doc, quel Nicola Amoruso che non ha bisogno di presentazioni e che, dopo essersi recentemente ritirato dall’attività agonistica, ha assunto un ruolo importante per mettere al servizio del club reggino tutta la sua esperienza.

    Amoruso ha risposto immediatamente all’invito rivoltogli da Vito e Massimo Gallo, responsabili dell’associazione sportiva – Massimo, peraltro, è anche uno stretto collaboratore del dirigente della Reggina – a tornare nella sua terra, come l’ex attaccante spiega: “Sono sempre rimasto molto attaccato a Cerignola, per questo ci sono tornato con gioia per osservare da vicino tanti ragazzi che sperano di diventare calciatori professionisti. La nostra è una terra ricchissima da ogni punto di vista; girando l’Italia, negli anni scorsi, ho conosciuto tanti cerignolani che si sono fatti valere fuori dalla nostra città nei più disparati ambiti lavorativi, e ho avvertito l’orgoglio del senso di appartenenza ad una comunità come questa. Ai ragazzi vanno date possibilità per mettersi in mostra: questo vale per tutti i settori, naturalmente anche nel calcio. Ma se queste vengono negate, è dura per loro riuscire a dare sfoggio delle proprie capacità”. Amoruso ringrazia l’Asd Stella Azzurra per l’idea concretizzatasi con l’iniziativa di ieri, ed anche l’Amministrazione Comunale per il sostegno offerto, “perché è stato un bel segnale per la nostra città”. Ed in rappresentanza dell’Amministrazione c’erano ieri l’assessore allo Sport, Rosario Spione, ed il consigliere comunale con delega allo sport, Marcello Moccia, che hanno consegnato targhe di riconoscimento ai responsabili dell’associazione e allo stesso Nicola Amoruso.

    “Siamo felici del successo di questa manifestazione – commenta Spione-. Per quanto ci riguarda, faremo di tutto per assegnare allo sport a Cerignola un ruolo sempre più centrale”. “Questo è un momento davvero positivo per lo sport locale – dice invece Moccia -. Proporremo altre iniziative di questo tipo, cercando di far sì che cresca ulteriormente la passione del giovani per tutte le discipline”.

    2 COMMENTS

    1. Per salire di livello da dilettante a professionista cioè il salto di qualità , bisogna essere bravi .. ma sopratutto quello che conta sentitemi bene… xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx … COSI PASSI DAI DILETTANTI ALLA SERIE B ,,,, poi xxxxxxxxxxxxxxxxxxxx..passi in serie A … xxxxxxxxx……

    Comments are closed.

    Ultimora

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...

    Parte l’iniziativa “Game in Capitanata”, un mare di giochi e sport

    La Provincia di Foggia è lieta di annunciare il lancio del progetto "Game In...

    Concorso “Umberto Giordano”, terzo posto nella sezione cori per la “Marconi” di Cerignola

    Un'altra scuola cerignolana ha ottenuto un prestigioso riconoscimento alla XVI edizione del concorso musicale...

    Cerignola, sequestrati fitofarmaci illegali per un valore di 220mila euro

    Una rilevante attività finalizzata alla vendita di fitofarmaci illegali è stata scoperta a Cerignola...

    Domani pomeriggio in Duomo a Cerignola i funerali dell’ing. Ambrogio Giordano

    Lutto per il Polo di Ricerca e Studi Universitari ERSAF di Cerignola, a causa...

    Giornata della Legalità, il programma delle celebrazioni a Cerignola

    La Città di Cerignola, in collaborazione con la Curia Vescovile, Confindustria Foggia e Neverland...

    Altro su lanotiziaweb.it

    “Preferisco le stelle”, Tommy Dibari si racconta a Cerignola

    Continua il fitto cartellone di appuntamenti dello scrittore e psicologo barlettano Tommy Dibari che...

    Parte l’iniziativa “Game in Capitanata”, un mare di giochi e sport

    La Provincia di Foggia è lieta di annunciare il lancio del progetto "Game In...

    Concorso “Umberto Giordano”, terzo posto nella sezione cori per la “Marconi” di Cerignola

    Un'altra scuola cerignolana ha ottenuto un prestigioso riconoscimento alla XVI edizione del concorso musicale...