More

    HomeNotizieCronacaFesta di Battesimo finisce in rissa: 5 arresti a Lucera

    Festa di Battesimo finisce in rissa: 5 arresti a Lucera

    Pubblicato il

    I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lucera hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, cinque persone, tutte residenti a Foggia, ritenute responsabili del reato di rissa. In particolare, durante il ricevimento per il battesimo della figlia di uno dei cinque arrestati, tenutosi in un ristorante di Lucera, al taglio della torta, per futili motivi riconducibili verosimilmente alla distribuzione di palloncini ai bambini presenti in sala, i cinque, dopo una accesa discussione verbale, venivano alle vie di fatto, scatenando una vera e propria rissa con calci, pugni e spintoni, durante la quale venivano anche usate “armi improprie” quali bicchieri, bottiglie e piatti presenti sui tavoli. A farne le spese purtroppo anche altri commensali intervenuti per sedare la lite. L’intervento tempestivo di una pattuglia dei Carabinieri consentiva di porre fine alla disputa ed evitare conseguenze peggiori. Varie persone, tra cui gli indagati, riportavano lievi ferite, con prognosi di pochi giorni. Nell’occorso, veniva fatto intervenire personale medico del 118 di Lucera per le cure del caso; in totale sono risultate ben sette le persone ferite e per alcune di loro si rendeva necessaria l’applicazione di punti di sutura. Nell’animata colluttazione venivano inoltre provocati danni al ristorante. Calmati gli animi con non poche difficoltà, i cinque venivano dichiarati in stato di arresto e accompagnati in caserma per gli ulteriori accertamenti e incombenze del caso. Espletate le formalità di rito, venivano sottoposti alla misura degli arresti domiciliari presso le rispettive abitazioni.

    I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lucera hanno tratto in arresto in flagranza di reato anche Uzzi Franco, 69enne, di Lucera, pensionato, ritenuto responsabile del reato di evasione dalla detenzione domiciliare. In occasione di controllo effettuato dai militari operanti, non veniva trovato in casa, in dispregio del provvedimento di detenzione domiciliare a suo carico. Immediate attività di rintraccio consentivano di individuarlo alla guida della propria autovettura. Veniva pertanto dichiarato in stato di arresto e sottoposto alla misura degli arresti domiciliari su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. L’uomo era stato tratto in arresto nell’aprile scorso, su ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Foggia, poiché condannato alla pena di 5 mesi di reclusione per violazione della normativa sulla correttezza nello svolgimento delle manifestazioni sportive, commessa in Lucera nel 2009. Già nel luglio scorso, a seguito di controllo effettuato presso la sua abitazione in cui se ne riscontrava l’assenza, era stato tratto in arresto per evasione e ripristinata a suo carico la misura della detenzione domiciliare.

    3 COMMENTS

    1. queste sono le feste che a me piacerebbe andare, belle animate alla western, e non quelle dove ti fai due palle tante tutto il giorno.

    Comments are closed.

    Ultimora

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...

    Dopo un febbraio magro, l’Audace Cerignola vuole rompere il digiuno di vittorie con l’Avellino

    Sfida al recente passato per l'Audace Cerignola, nella 29^ giornata del girone C di...

    “Taralli & Vino per Solidarietà”: domani in Piazza della Repubblica e Corso Aldo Moro

    Si terrà domani, l’iniziativa “Taralli & Vino per Solidarietà”, organizzata dal Rotary Club di...

    Operazione antidroga a Torino, 6 arresti: Cerignola piazza di smistamento dell’hashish

    La Guardia di Finanza di Torino ha arrestato sei persone su ordinanza della Direzione...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...