More

    HomeSportVolleyL'Iposea Udas prevale al quinto set sull'Asem Bari

    L’Iposea Udas prevale al quinto set sull’Asem Bari

    Pubblicato il

    Lo sport è fatto di tante storie, ma quella vista ieri sera al PalaDileo è un’altra storia. E’ un’emozione da vivere giornata dopo giornata tutti insieme con un solo imperativo categorico: crederci fino alla fine. La terza giornata del girone di andata dell’Iposea Udas è uno scontro tra grandi, come anticipato dal tecnico Roberto Ferraro è una delle più forti del campionato. L’Isolresine Edilizie Asem dà filo da torcere ai leoni udassini che, nel primo timeout della gara, soffrono parecchio. A metà periodo accorciano le distanze e il punto del pareggio viene messo a segno dal laterale Francesco Mennuni che riaccende le speranze dei biancoazzurri. La partita è intensa, i cambi palla frequenti, i ritmi sono altissimi è il primo set viene portato a casa dagli ospiti con il punteggio di 20-25. La squadra non ci sta e ritorna in campo con un altro spirito: agevolati da due errori di battuta, inizia la scalata del “sestetto” vincente che, grazie agli attacchi del laterale Sergio Squeo, del centrale Luca Lanzone e dell’opposto Vincenzo Petruzzelli serviti a dovere dall’insostituibile palleggiatore Roberto Tartaglia, portano a casa il secondo set con il punteggio di 25-17. La strada è ancora lunga e le insidie dietro l’angolo, il terzo set vede la squadra ospite più cinica e concentrata e colpa anche di qualche errore personale, il terzo periodo viene portato a casa dagli ospiti con il punteggio di 18-25.

    Ma il meglio deve ancora venire! Il quarto set per gli udassini ha un sapore particolare, iniziano con tre punti di fila rifilati agli avversari imponendosi con grinta e carattere su una squadra arrendevole, completamente diversa da quella vista precedentemente. Attacco dopo attacco, e grazie al grande sacrificio in difesa del libero Mauro Panunzio, il quarto set si tinge di biancoazzurro con il punteggio di 25-18. La storia la scriviamo con le nostre mani, la storia siamo noi, azione dopo azione anzi meglio dire “attacco dopo attacco”, il quinto set è un continuo spalleggiarsi di entrambe le squadre, grande equilibrio in campo, ma la differenza la fa la testa e lo spirito. Senza dubbio non manca il carattere ai biancoazzurri che grazie anche ad un tifo unico sugli spalti, portano a casa il periodo con il punteggio di 15-12.

    È la festa dello sport, del tifo sano e del cuore, quello che i ragazzi del tecnico Ferraro hanno messo in questa partita. Il capitano Luca Lanzone commenta così a fine gara: “Uno scontro duro, difficile, eravamo consapevoli della loro forza e ci aspettavamo una partita così difficile. Vincere è un bel respiro di sollievo, una grande emozione e felicità”. Il prossimo impegno, sabato 8 novembre alle ore 18.30 contro A.S.D. Modugno Volley vede i nostri ragazzi impegnati in trasferta: “Prepareremo questa gara con grande impegno, come abbiamo sempre fatto, concentrazione e grinta”. Gonfiamo il petto e armiamoci di orgoglio, perché questa squadra ha tutte le carte in regola per dire la sua, fino alla fine.

    CLASSIFICA ALLA TERZA GIORNATA

    Volley Capitanata 8; Volley Bitonto, Volley Cassano, Isolresine Edilizie Asem Bari, Iposea Udas Cerignola 6, Pallavolo Murgia Sport 6; Modugno Volley 5; Atletico Pallavolo Noicattaro, Trivianum, Svg Energia Lucera 3; Perotti-Lions Bari, Trelicium Supervolley 1; Fides Triggiano 0.

    Ultimora

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...

    I bookmaker non AAMS e la legge italiana: cosa bisogna sapere

    Immergersi nel vasto e complesso universo del gambling online è un'avventura che richiede non...

    Audace Cerignola, indetta la “giornata gialloblù” in occasione del match con l’Avellino

    L’Audace Cerignola si tuffa nel rush finale della stagione regolare, per cercare di ottenere...

    “Pietra di Scarto” presenta “Sfruttamento e Caporalato in Italia” a cura di Marco Omizzolo

    Si svolgerà venerdì 1° Marzo a partire dalle ore 18.30 presso Palazzo Fornari a...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...