More

    HomeEvidenzaMetta, Audace Cerignola suicidata dai suoi stessi dirigenti

    Metta, Audace Cerignola suicidata dai suoi stessi dirigenti

    Pubblicato il

    Una stagione senza l’Audace, una stagione di voci, polemiche, contestazioni (giuste o sbagliate che siano, ndr) e rimpianti. Ma ognuno ha la sua verità. Antonio Giannatempo e l’amministrazione convinti di aver fatto il massimo, addirittura l’impossibile. I tifosi pronti a smentire la tesi di Sindaco e De Cosmo. La politica pronta a dire la sua. E’ il caso di Franco Metta che commenta l’accaduto, sulla base della sentenza n. 4138 del 17.04.2014 della III sezione del Tar, apostrofandolo come “suicidio” voluto dagli stessi dirigenti della società.

    Franco Metta
    Franco Metta

    «Come sempre sostenuto – scrive Franco Metta – l’AUDACE imprudentemente chiedeva la applicazione di una norma inesistente. Di questo i DIRIGENTI E IL SINDACO AVREBBERO DOVUTO RENDERSI CONTO. Il Tar Lazio così risponde: “La norma” – quella che ammette la vincitrice della CoppaItalia al campionato di serie D – “ha carattere eccezionale e come tale non è estensibile in via analogica ad ipotesi dalla stessa non espressamente prevista”». Ma non è tutto. «L’istanza di iscrizione al campionato di serie D, presentata l’11 luglio 2013, era TARDIVA» e «non accompagnata da tutta la documentazione prevista dal C.U. N. 167 del 21 maggio 2013». Il tutto «senza garantirsi preventivamente la iscrizione al campionato di pertinenza dell’Audace, cioè alla Eccellenza Pugliese». E quindi l’interrogativo rimane sempre lo stesso: «tutto questo è successo per caso, per disgrazia, per ignoranza. O per ferma volontà di “suicidare” l’Audace?».

    2 COMMENTS

    1. Non comprendo il tempismo di Metta ad un anno di distanza dal suicidio sportivo dell’ audace.

    2. Avvocato MEtta non ti lamentare ,adesso a Cerignola esiste una realtà come sportmania che sta facendo furore nel calcio Cerignolano se non sbaglio il presidente è un tuo grande amico e tu per lui sei il referente politico specie se diventi sindaco lui quasi sicuramente diventa assessore allo sport cosi formate un’altra coppi a Gianatempo Decosmo .Comunque state facendo una buona campagna elettorale nel mondo del calcio forse senza volerlo state calcando la strada di Decosmo io mi chiedo se siete in buona fede visto che gli sponsor li avete perchè non portate voi avanti l’audace?

    Comments are closed.

    Ultimora

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...

    I bookmaker non AAMS e la legge italiana: cosa bisogna sapere

    Immergersi nel vasto e complesso universo del gambling online è un'avventura che richiede non...

    Audace Cerignola, indetta la “giornata gialloblù” in occasione del match con l’Avellino

    L’Audace Cerignola si tuffa nel rush finale della stagione regolare, per cercare di ottenere...

    “Pietra di Scarto” presenta “Sfruttamento e Caporalato in Italia” a cura di Marco Omizzolo

    Si svolgerà venerdì 1° Marzo a partire dalle ore 18.30 presso Palazzo Fornari a...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...