More

    HomeSportBasketOlimpica seconda al torneo "Valente", disputatosi a Ruvo

    Olimpica seconda al torneo “Valente”, disputatosi a Ruvo

    Pubblicato il

    L’Olimpica chiude al secondo posto (più il premio per il miglior marcatore del torneo, il nostro Michele Castoro 56 punti in due partite), perdendo la finale 77 a 75 proprio contro la squadra di casa ben supportata dal solito Hugo Sierra e dal sempre verde Manuel Rodriguez. In ogni caso il tecnico Russo porta a casa buone indicazioni per continuare a lavorare in vista dell’ormai imminente inizio del campionato. In attesa del play americano Michael Panaggio (sempre complicate le procedure per ottenere il visto di ingresso) e sperando di poterlo utilizzare sin dalla prima partita a Vieste il 12 Ottobre, la squadra continua ad allenarsi con costanza e determinazione. La compagine Cerignolana è stata seguita a Ruvo dalla solita cornice chiassosa dei tifosi dell’Olimpica che si sono esaltati moltissimo quando il team ha buttato il cuore in campo nell’ultimo quarto segnando ben 37 punti e sfiorando la clamorosa vittoria in rimonta. Così non è stato ma molto bene l’approccio e la solita grinta di stampo “Olimpica”.

    Per ora soddisfatti del lavoro svolto tutti i componenti dello staff in particolare il presidente Rosario Saracino che porta a casa il primo trofeo stagionale. “Siamo moderatamente soddisfatti di quanto sta accadendo in casa Olimpica che, grazie all’apporto di tutti, sta immediatamente ricreando il solito entusiasmo intorno alla squadra ed al progetto Olimpica. Oltre a ringraziare ancora una volta Matteo Ferrieri, titolare della FERTECH, sento di dover ringraziare Giuseppe Rosato e in particolar modo Giovanni Martiradonna per l’enorme lavoro fatto quest’estate per mettere a punto la macchina organizzativa, senza il loro apporto determinante non saremmo riusciti a ripartire più forti che mai. Inoltre devo ringraziare il cavalier Francesco Divella, titolare dell’omonimo importante marchio che ha aperto una partnership con noi e ha deciso di aiutarci investendo nel nostro territorio con un attività di marketing più completa ed incisiva”. Gli ingredienti per far bene ci sono tutti ora, tra un po’ di giorni la parola passerà al campo con l’obbiettivo di far divertire i tantissimi tifosi e soprattutto conquistare un posto per la futura C nazionale. A giorni partirà la campagna abbonamenti per tutti coloro che vorranno sostenere e seguire la squadra.

    Ultimora

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...

    I bookmaker non AAMS e la legge italiana: cosa bisogna sapere

    Immergersi nel vasto e complesso universo del gambling online è un'avventura che richiede non...

    Audace Cerignola, indetta la “giornata gialloblù” in occasione del match con l’Avellino

    L’Audace Cerignola si tuffa nel rush finale della stagione regolare, per cercare di ottenere...

    “Pietra di Scarto” presenta “Sfruttamento e Caporalato in Italia” a cura di Marco Omizzolo

    Si svolgerà venerdì 1° Marzo a partire dalle ore 18.30 presso Palazzo Fornari a...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Procuratore Bari, «Puglia nuova terra dei fuochi»

    «Parlare della Puglia come di nuova terra dei fuochi è un dato di realtà,...

    Questione ruolo Savino Bonito, Metta si rivolge al Prefetto e al Garante della Protezione Dati

    Secondo dichiarazioni rilasciate negli ultimi giorni da un consigliere comunale di maggioranza e trapelate...

    L’importanza del filtro dell’olio: quando sostituirlo?

    Come riconoscere le problematiche legate al filtro dell’olio? È una delle componenti più importanti...