More

    HomeNotizieCulturaRassegna di arti varie al Polo museale civico

    Rassegna di arti varie al Polo museale civico

    Pubblicato il

    Si intensificano le iniziative collegate al Polo Museale civico inaugurato lo scorso 9 ottobre. Sempre più frequenti le visite guidate e didattiche degli studenti delle scuole di ogni ordine e grado. Infatti, nelle scorse settimane tanti studenti hanno visitato le sezioni che compongono il museo: hanno potuto osservare i vari attrezzi che servivano per il ciclo produttivo del grano, della vite e dell’ulivo. Tanta curiosità ha destato nei giovani studenti il modello della trebbiatrice risalente agli anni venti, vecchio sistema di trebbiatura del grano, gli attrezzi necessari alla selezione del grano, per non parlare della raccolta dei vari fiaschi e bottiglie di vino della rinomata Casa Pavoncelli dei prima anni del secolo. I ragazzi vengono accompagnati da guide turistiche che illustrano dettagliatamente le varie fasi del duro lavoro dei campi. Ma per rendere più interessante la visita è stato predisposto un laboratorio didattico: gli studenti diventano protagonisti e con le loro mani simulano, ad esempio, la molitura del grano per ricavarne la farina usando una vecchia macina risalente ad epoca romana, custodita gelosamente nelle teche del museo. Desta curiosità il settore etnografico, con la ricostruzione di una vecchia abitazione del contadino agli inizi del secolo: la camera da letto con i rastridd, tralicci di ferro su cui venivano adagiati tavoloni e il saccone con paglia, un antichissimo quadro della Madonna di Ripalta domina la scena. Ancora la cucina, la camera dei bambini, i servizi igienici e qui si comprende il disagio degli uomini e donne di un tempo e il raffronto con le comodità di oggi. Dopo la prima mostra foto documentaria sull’eccidio di Crimea del giornalista Tito Manlio Altomare, per venerdì 7 novembre alle ore 18,00 è prevista una rassegna di arti varie: conversazione sulla storia del grano: I giorni del grano un divertente racconto della vita dei braccianti di un tempo con Giustina Ruggiero e Michele Dell’Anno a cui la cittadinanza è invitata. E per il prossimo Natale: il Polo museale ha il piacere di ospitare la mostra dei pupi da presepe, con costumi dell’Ottocento, realizzati artigianalmente dai soci dell’UNITRE, Università della Terza età e delle Tre età, coordinati da Lello Siniscalchi, direttore del laboratorio di Arti Visive. Un lavoro che ha visti impegnati uomini e donne per circa tre anni. La mostra sarà inaugurata sabato 6 dicembre alle ore 18,30 e rimarrà aperta fino al 6 gennaio. Soddisfatti si dicono il prof. Antonio Galli, presidente della Pro Loco a cui l’Amministrazione comunale ha affidato, senza spese, la gestione e coordinamento del Museo e il delegato alla cultura del Comune Franco Conte per queste prime iniziative e per la partecipazione dei cittadini. Dobbiamo intensificare le iniziative culturali e fare in modo che questo museo diventi il faro della cultura a Cerignola ma per raggiungere questo obiettivo è necessario il coinvolgimento dei cittadini che devono sentirsi protagonisti orgogliosi di questa realtà. Siamo aperti a tutti e a tutto – dichiara Franco Conte – ascolteremo qualsiasi consiglio e proposta. Vi aspettiamo volentieri.

    Ultimora

    Ragazza ferita in discoteca a Trani, fra i quattro arrestati anche un cerignolano

    La Polizia di Stato di Bat sotto la direzione della Procura della Repubblica presso...

    Pallavolo Cerignola affronta la capolista Star Volley Bisceglie, nuova sfida salvezza per la Flv

    Un sabato importante e denso di emozioni, quello che attende le due formazioni cerignolane...

    Nuovo ceppo della Xylella, Cia Puglia: “Rischio mortale per l’agricoltura”

    “L’individuazione, a Triggiano, di sei alberi di mandorlo positivi al batterio della Xylella fastidiosa...

    Terremoto nel mare Adriatico meridionale, scossa avvertita anche a Cerignola

    Una scossa di terremoto si è verificata alle 10.23, con epicentro nel mare Adriatico...

    Le cose più folli che possano mai accadere in un casinò

    Nei film accade spesso di incappare in trame abbastanza intricate, con storie inverosimili che...

    Le regole del poker e l’evoluzione del suo ruolo sociale

    Tra i giochi di carte che meglio hanno resistito al trascorrere dei secoli emerge...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Ragazza ferita in discoteca a Trani, fra i quattro arrestati anche un cerignolano

    La Polizia di Stato di Bat sotto la direzione della Procura della Repubblica presso...

    Pallavolo Cerignola affronta la capolista Star Volley Bisceglie, nuova sfida salvezza per la Flv

    Un sabato importante e denso di emozioni, quello che attende le due formazioni cerignolane...

    Nuovo ceppo della Xylella, Cia Puglia: “Rischio mortale per l’agricoltura”

    “L’individuazione, a Triggiano, di sei alberi di mandorlo positivi al batterio della Xylella fastidiosa...