More

    HomeNotizieAttualitàBevilacqua, il "ribellione", in piazza Duomo | Video

    Bevilacqua, il “ribellione”, in piazza Duomo | Video

    Pubblicato il

    E’ ritornato domenica sera Gerardo Bevilacqua, il “ribellione”, in piazza Duomo, per portare all’attenzione dell’opinione pubblica i temi ambientali. Parla quasi totalmente in vernacolo e se la prende con l’Amministrazione, la cui colpa sarebbe quella di non intervenire sulla “questione mensa”.

    Infatti, sostiene Bevilacqua, «non è possibile cucinare a dieci metri da un mostro». Si tratta di una nota azienda cerignolana di trattamento rifiuti, la EcoLav, che si occupa principalmente di sterilizzazione di rifiuti, perlopiù ospedalieri.

    La spiccata verve comunicativa di Bevilacqua unita ad un italiano maccheronico sono il segreto del successo. Un successo che lo ha portato alla ribalta nazionale, ma che al traguardo elettorale del 31 maggio ha prodotto ben poco. Il “ribellione” non si arrende però, vuole tutelare la salute pubblica, a suo modo.

    24 COMMENTS

    1. Caro Metta, stai riuscendo a farmi pentire di aver votato te e non Bevilacqua.
      Speravo in un uomo che nelle fasi finali della vita (ti auguro di vivere altri cento anni) volesse lasciare un segno indelebile positivo nei propri concittadini.
      Evidentemente non ho ancora capito molto.
      Tante belle parole spese in questi anni di opposizione puntualmente disattese.
      Tutti i grandi temi affrontati nei comizi(interporto, inceneritori, discariche abusive, creazione di posti di lavoro, regolamentazione delle case affittate a Rumeni, Bulgari e altri per una soluzione del problema prima che sia troppo tardi ecc) non si sa più nulla, non se ne parla più.
      Di tutti i video denuncia montati e delle belle idee non c’è più traccia.
      Persino il sito web è stato chiuso con una fredda scritta:
      tornerà attivo al più presto. Grazie Cerignola!
      Il popolo ti ha premiato, ma tu lo stai tradendo.
      Capisco le difficoltà, ma questo silenzio è assordante.
      Si è passati dal logorroicismo al mutismo.
      Rendi il tuo popolo partecipe di quanto accade e cosa eventualmente
      ti impedisce di realizzare i tuoi e i nostri sogni.

      • Capisco il dovere di cronaca ma dare spazio a quattro individui che nella loro vita non hanno un’ora di lavoro e il culmine. Pensiamo ad altro per piacere.

    2. Gentile redazione della notizia web volevo sapere perchè date tanto spazio a quattro nulla facenti di questa città? Vi rappresentano? Hanno dei legami con voi? Non ve ne uscite con la puttanata della diversità di opinioni e idee in quanto questi quattro non hanno ne idee ne opinioni bensi rappresentano il peggio del peggio che questa città ha mai rappresentato. Potete intervistare e seguire intelligenze splendide di questa città presenti sia all’opposizione che in maggioranza. Potete intervistare gente contro le posizioni di Metta ( che almeno parlano in italiano e si fanno capire) potete davvero ascoltare le diverse opinioni che questa ricca città espresse da sinistra e da destra… ma per amor di patria smettetela di dare tutto questo spazio ingiustificato a quattro sfaticati nullafacenti.
      P-S_ perchè non chiedete a bevilacqua dei soldi presi come sponsor da ECOLAV e precisamente quanti soldi hanno preso? Prima quando ecolav pagava le sponsorizzazioni delle puttanate di Bevilacqua andava bene, poi ha smesso di pagare ed è diventato un mostro di inquinamento.. Tutto questo non vi dà l’idea di un estorsione? Voi gentile redazione state dando spazio a questa gente.