More

    HomeEvidenzaGentile su vertenza Teleperformance: "Ora si lavori nell’interesse dei lavoratori del settore"

    Gentile su vertenza Teleperformance: “Ora si lavori nell’interesse dei lavoratori del settore”

    Pubblicato il

    La crisi del settore dei call center, come dimostra la vertenza TELEPERFORMANCE, è ormai un problema di rilevanza nazionale, che rischia di causare la cancellazione d’importanti realtà produttive. Tali crisi mettono in ginocchio realtà territoriali afflitte da diverse crisi occupazionali e comportano un rischio di vera e propria desertificazione industriale, come è il caso della città di Taranto, che affronta già le vertenze ILVA, CEMENTIR, MARCEGAGLIA BUILDETCH e del Porto di Taranto. Ci pare dunque importante – afferma l’On. Gentile – la decisione del Governo Italiano di convocare un tavolo interministeriale per il 10 luglio, con l’obiettivo di ragionare a 360 gradi non solo della singola vicenda tarantina ma di tutte le gravi problematiche che il settore affronta nel nostro paese.

    Respingiamo con forza – continua l’On. Gentile – l’idea per cui le soluzioni alla crisi del settore siano esclusivamente il taglio del costo del lavoro e della manodopera e la delocalizzazione delle attività in paesi dove i costi sono più bassi. Sosteniamo – aggiunge l’On. Gentile – la battaglia dei lavoratori e delle Organizzazioni Sindacali per condizioni di lavoro dignitose, per il rispetto del contratto collettivo nazionale e contro la precarietà del lavoro come condizione esistenziale della vita di ognuno. Siamo certi – aggiunge l’On. Gentile – che l’azienda, insieme al Governo e alle parti sociali, troverà la giusta soluzione per il rilancio del settore, ridando dignità ai lavoratori tarantini e a tutti i lavoratori dei call center italiani.

    2 COMMENTS

    1. Scusate ma a noi che ci frega della fesserie della Gentile…che si deve fare per campare vero Lanotiziaweb?

      • Leggii la notizia contenuta nell’articolo, è evidente che non te ne frega niente del lavoro!

    Comments are closed.

    Ultimora

    Saccheggiarono 1500 prosciutti da una azienda udinese: arresti fra Cerignola e la Bat

    Nel corso della mattinata, nelle province di Milano, Foggia e Barletta-Andria-Trani, i Carabinieri della...

    La Scuola di Teatro del Roma di Cerignola in scena dal 28 al 31 maggio

    Dopo il grande successo della Stagione Teatrale il sipario del Roma Teatro di Cerignola...

    Rianimazione a rischio chiusura a Cerignola? L’allarme del Tribunale del Malato

    Cittadinanzattiva APS Puglia apprende proprio in queste ultime ore che il reparto di Rianimazione...

    Seminario di aggiornamento per le forze di Polizia e personale tecnico degli Umc a Cerignola

    Seminario di aggiornamento rivolto alle forze di polizia ed al personale tecnico degli UMC...

    Noi-Comunità in movimento sul problema dei medici di base a Cerignola

    Pubblichiamo di seguito una nota stampa del presidente dell'associazione politica Noi-Comunità in movimento, avv....

    “Per costruire una comunità inclusiva”, incontro a Cerignola presso Palazzo di Città

    Ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 24 maggio, nell’Aula Consiliare di Palazzo di...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Saccheggiarono 1500 prosciutti da una azienda udinese: arresti fra Cerignola e la Bat

    Nel corso della mattinata, nelle province di Milano, Foggia e Barletta-Andria-Trani, i Carabinieri della...

    La Scuola di Teatro del Roma di Cerignola in scena dal 28 al 31 maggio

    Dopo il grande successo della Stagione Teatrale il sipario del Roma Teatro di Cerignola...

    Rianimazione a rischio chiusura a Cerignola? L’allarme del Tribunale del Malato

    Cittadinanzattiva APS Puglia apprende proprio in queste ultime ore che il reparto di Rianimazione...