More

    HomeSportBasketAllianz Udas ok ad Altamura, l'Olimpica si arrende dopo due supplementari a...

    Allianz Udas ok ad Altamura, l’Olimpica si arrende dopo due supplementari a Manfredonia

    Pubblicato il

    Una vittoria ed una sconfitta difficile da digerire: questo l’esito per le nostre formazioni di Basket, nell’ultimo turno infrasettimanale della stagione. Ad Altamura, i biancazzurri dell’Allianz Udas vincono per 81-87 contro una Libertas che si sveglia troppo tardi. La partenza degli ospiti è arrembante e già mette in crisi i padroni di casa, che faticano sin da subito a trovare le redini del match: da Serazzi a Tredici (che risulterà fra i migliori), tutti fanno fino in fondo il loro dovere, accumulando un vantaggio di 10 punti, come confermerà il tabellone all’intervallo lungo (35-45). Ad inizio del terzo quarto, parziale minibreak in rimonta per i murgiani, ma i “cannibali” tengono bene ed alla penultima sirena sono ancora avanti 50-64. Poi un rilassamento che consente alla Libertas di piazzare un parziale di 12 punti, arrivando a -6: arrivano a seguire le triple di Tredici e la perfetta lucidità dalla lunetta di Triglione, che chiudono la contesa. Prossimo impegno in casa il 3 aprile, alle 18 contro Ruvo, vittorioso 100-85 sul Monopoli.

    Per l’Olimpica Basket una sconfitta difficile da digerire: i gialloblu di Gesmundo perdono dopo due supplementari 106-109 contro un’Angel Manfredonia mai doma. La partenza è stata ottima per i padroni di casa, che avevano serrato le fila della gara: in campo Barreiro, De Giorgio, Darby, Teofilo, Bacchini giocano con grande impegno ed un tasso tecnico elevato; di contro Bohanon, Miller, Alvisi, Gramazio e D’Arrissi sono spiazzati dall’avvio veemente ofantino. Un buon De Giorgio porta l’Olimpica avanti 25-15 al termine della prima frazione. Con grande temperamento, il quintetto locale fa circolare velocemente la palla, mantenendo alto il livello della squadra: i garganici di Ciociola tuttavia non si perdono d’animo nonostante lo svantaggio, ed all’intervallo lungo la distanza è di 6 lunghezze (40-34). Partenza scoppiettante dell’Angel nel terzo periodo: un parziale di 2-8 causa la parità ed il successivo sorpasso; l’Olimpica non demorde e, specie dalla distanza con Darby, Altamura e Teofilo, infila canestri pesanti per restare davanti. E’ nell’ultimo quarto che si materializza la rimonta del Manfredonia, che prima vanifica anche un +9 dei cerignolani (67-59), poi recupera agli sgoccioli di gara: negli ultimi 32 secondi, l’Olimpica conduce 85-79 con Teofilo che centra la retina. Sembra fatta, ma dall’altra parte i liberi di Bohanon e la tripla di Miller portano all’86 pari con cui si va al primo dei due overtime. I gialloblu, non si risparmiano in generosità e, nonostante soli sette giocatori a referto, ottengono un vantaggio di +6 con Teofilo, Vuovolo e Bacchini (96-90); i sipontini, malgrado le uscite per cinque falli di Miller, Gramazio e Aliberti, beffano ancora sul finale gli ofantini con D’Arrissi dall’arco (97-97). Lascia dubbi la tripla invalidata a capitan Bacchini sulla sirena del primo supplementare, secondo gli arbitri giunta fuori tempo massimo. Seconda appendice con Manfredonia che ha più lucidità sotto canestro: l’Olimpica nonostante il grande cuore è stremata ed arriva uno stop immeritato, visti abnegazione e carattere dei gialloblu, che meritavano senz’altro miglior fortuna. Il prossimo impegno sarà la trasferta a Bari contro l’Adria, per continuare a sperare nei playoff.

    Ultimora

    Pallavolo Cerignola, Margaret Altomonte per il quarto anno consecutivo in cabina di regia

    La Pallavolo Cerignola SSD arl è lieta di annunciare ufficialmente il rinnovo di Margaret Altomonte per il...

    Controlli sull’autotrasporto internazionale: la Polizia Locale ha sanzionato 4 mezzi pesanti

    Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Polizia Locale di Cerignola hanno condotto un'operazione...

    Giornata Mondiale del Rifugiato, a Cerignola una festa per accogliere

    Anche quest'anno, l'associazione San Giuseppe Onlus risponde con gioia all’appello del Centro Servizi Per...

    Grano, CIA Puglia: “Bari e Foggia tornino a quotare il prodotto”

    “Con la campagna di raccolta in pieno svolgimento, occorre che le Borse Merci di...

    Cerignola, 17 locali comunali in comodato d’uso gratuito per gli enti del terzo settore

    Il Comune di Cerignola promuove l’associazionismo e l’animazione socioculturale mettendo a disposizione 17 locali...

    Serie C, il campionato 2024/25 prenderà il via domenica 25 agosto

    Tramite un comunicato ufficiale, la Lega Pro ha diffuso le date principali della stagione...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Pallavolo Cerignola, Margaret Altomonte per il quarto anno consecutivo in cabina di regia

    La Pallavolo Cerignola SSD arl è lieta di annunciare ufficialmente il rinnovo di Margaret Altomonte per il...

    Controlli sull’autotrasporto internazionale: la Polizia Locale ha sanzionato 4 mezzi pesanti

    Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Polizia Locale di Cerignola hanno condotto un'operazione...

    Giornata Mondiale del Rifugiato, a Cerignola una festa per accogliere

    Anche quest'anno, l'associazione San Giuseppe Onlus risponde con gioia all’appello del Centro Servizi Per...