More

    HomeNotizieCulturaImmigrazione e temi del lavoro all'Ite "Alighieri"

    Immigrazione e temi del lavoro all’Ite “Alighieri”

    Pubblicato il

    Un intenso venerdì per l’Istituto Tecnico Economico “Dante Alighieri”, diretto dal professor Salvatore Mininno, con due eventi di notevole importanza. Il primo si è tenuto in mattinata, presso l’auditorium della scuola ed ha avuto come tema l’immigrazione, con la testimonianza toccante di due ragazzi, Djallo e Mamadou, fuggiti dalle loro terre di origine Mali e Senegal. Essi sono approdati in Italia attraverso mille difficoltà: testimoni diretti di assurde guerre approdano in Sicilia, con la speranza di restarci; hanno trovato un lavoro ed ora sognano di integrarsi in una società civile, in cui ancora forti sono i pregiudizi nei confronti di queste persone. I ragazzi hanno tessuto un incrocio di domande e risposte e qualcuno di loro si è sentito emozionato per le loro testimonianze. Ad accompagnare i giovani africani Giovanni Magnifico della comunità Valdese della Provincia di Foggia, che in esclusiva al nostro giornale spiega come sono arrivati in Italia: «Grazie ad un accordo fra Ministeri dell’Interno e della Difesa italiana, la nostra comunità si è esposta in prima linea in qualità di assistenza e volontariato, per farli arrivare in condizioni di sicurezza ed evitare che finissero nelle mani di gente senza scrupoli. Sono 900 milioni le persone che muoiono di fame nel mondo: per questo tipo di assistenza i Paesi occidentali (Italia compresa) fanno molto poco, bisognerebbe fare di più per allontanarle da questi orrori».

    Il secondo evento è stata una tavola rotonda dal titolo “Inclusione scolastica, sociale e lavorativa. Idee e proposte”, nell’ambito dell’open day partito lo scorso 24 gennaio, per avvicinare i nostri giovani alla realtà partecipando e coinvolgendoli in quello che potrebbe essere il loro futuro. Sono intervenuti: Dora Giannatempo della Cooperativa Sociale Altereco, che insieme a Pietra di Scarto gestisce due terreni confiscati alla mafia; Giulio Carrano, Presidente dell’Associazione “Giovanni Paolo II” e Pinuccio Giglio della cooperativa “L’Abbraccio”. Ciascuno ha raccontato le proprie esperienze di vita nell’assistere anziani o persone diversamente abili, alternate a testimonianze di alcuni cittadini presenti alla tavola rotonda. Alla fine della giornata, in auditorium mini concerto organizzato dai ragazzi dell’Istituto, con brani di diverso genere che hanno contagiato il pubblico.

    Ultimora

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Cerignola, Monsignor Domenico Battaglia ospite della parrocchia Sant’Antonio da Padova

    Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno, nel salone “Monsignor Nicola...

    Due nuovi eventi di Giuseppe Amorese tra Roma e Pesaro

    A distanza di poche settimane, due eventi che vedono protagonista l’arte di Giuseppe Amorese....

    Venerdì 14 giugno nuova seduta del Consiglio comunale di Cerignola

    Il Presidente del Consiglio ha convocato il Consiglio comunale, in seduta ordinaria, per venerdì...

    Anticipazioni delle partite: gli avversari dell’Italia nella fase a gironi di Euro 2024

    La sfida per l'Italia all'EURO 2024 sarà ardua, specialmente dopo il trionfo nel 2020....

    Altro su lanotiziaweb.it

    L’Aps ‘Sud Music’ e l’Istituto “Di Vittorio-Padre Pio” in campo insieme per il progetto “Musicando”

    «Un progetto che, attraverso il ‘fare musica insieme’, intende promuovere e favorire tra i...

    Juan Ignacio Iliev ha vinto il terzo Open Fmishop di tennis allo Sporting Club di Cerignola

    Si è concluso il Terzo Open Fmishop presso lo Sporting Club di Cerignola: nove...

    Cerignola, Monsignor Domenico Battaglia ospite della parrocchia Sant’Antonio da Padova

    Ha avuto luogo nel tardo pomeriggio di martedì 11 giugno, nel salone “Monsignor Nicola...