More

    HomeNotizieCulturaPresentata la X edizione del Premio Letterario Nazionale "Zingarelli"

    Presentata la X edizione del Premio Letterario Nazionale “Zingarelli”

    Pubblicato il

    ‘Vedere le parole’ ovvero ‘Il linguaggio della comunicazione per raccontare le emozioni’ è il tema scelto per la X edizione del Premio Letterario Nazionale ‘Nicola Zingarelli’ presentata ieri nella sala conferenze di Palazzo di Città a Cerignola. Il Premio -organizzato dall’associazione culturale LiberaMente Aps-Circolo di Cerignola, con la collaborazione dell’Associazione Culturale Motus e il patrocinio del Comune di Cerignola, dell’Accademia della Crusca, dell’Università di Foggia e della Regione Puglia – dopo aver dedicato spazio alla scrittura, alla pittura, alla musica e al teatro, si apre alla composizione cinematografica. “Abbiamo scelto il tema ‘Vedere le parole’ perché crediamo sia possibile avvicinare i giovani alla scrittura attraverso le nuove tecnologie, per dare loro l’opportunità di esprimere un concetto attraverso le immagini. Perché anche dietro le immagini c’è e ci deve essere un contenuto” ha affermato la vice presidente del Premio Elvira Daddario illustrando la novità della X edizione che vede l’introduzione della sezione corto-video a tema libero accanto alle consuete sezioni in cui si articola il Premio: narrativa edita, poesia inedita (anche per le scuole) e premio speciale della giuria ‘Non omnia possumus omnes’.

    “Il corto è una narrazione breve che ha una buona struttura, che parte dal cuore e arriva al cuore”, ha spiegato il regista pugliese, nativo di Cerignola, Giuseppe Valentino intervenuto alla conferenza. “Sono arrivato a pensare di fare cinema attraverso la narrativa, perché mi piaceva molto leggere e volevo scrivere. Il cinema racchiude tante discipline: la narrativa, la fotografia, la musica, il teatro, la pittura. Dietro le immagini c’è sempre una struttura narrativa”, ha raccontato Valentino che dopo molteplici esperienze in Italia e all’estero ha fondato la casa di produzione Ferula Film, dedicata alla realizzazione di documentari, film e spot pubblicitari. A narrare alcuni aspetti della vita di Nicola Zingarelli, autore del famoso vocabolario della lingua italiana a cui la città di Cerignola ha dato i natali, è stato Antonio Daddario, presidente del concorso letterario che quest’anno celebra anche i 100 anni del vocabolario della lingua italiana di Nicola Zingarelli (1917-2017). La città di Cerignola celebra questa importante figura alla quale negli anni passati è stata dedicata una sezione del Polo Museale, come ha ricordato il presidente della Pro Loco Antonio Galli. C’è tempo fino al 28 febbraio 2018 per partecipare alla X edizione del Premio Letterario Nazionale ‘Nicola Zingarelli’. Gli elaborati saranno esaminati da una giuria qualificata, composta da venti elementi (tra cui anche i vincitori delle precedenti edizioni del Premio).

    Per informazioni: info@premiozingarelli.it, 0885424934 (dalle 19.00 alle 20.00).

    www.facebook.com/premio.zingarelli

    Ultimora

    Celestino Capolongo si dimette da consigliere comunale del Pd a Cerignola

    Questa mattina Celestino Capolongo, a cui il giudice ha revocato gli arresti domiciliari e...

    Pomodoro, Cia Capitanata: “Basta rinvii, ora l’intesa sul prezzo”

    “Sul pomodoro da industria, al Centro Sud occorre superare questa fase di stallo nelle...

    Di giorno avvocato, di notte scrittore: Vittorio Pelliccioni lancia il suo primo romanzo “La Stella di Niamh”

    Credere nei sogni e non arrendersi mai, la storia che ha portato l’avvocato Vittorio...

    Cerignola, nuovo appuntamento informativo sul “Dopo di Noi”

    Si terrà giovedì 18 aprile 2024, alle ore 17, presso l’auletta conferenze del Comune...

    Raccolta rifiuti, Bonito: «Inammissibile scaricare sui cittadini le questioni aziendali di Tekra»

    Le inefficienze del servizio di raccolta dei rifiuti, particolarmente nelle aree più distanti dal...

    “Fumo Zero: un respiro di salute” per il futuro di Cerignola

    Venerdì 19 aprile alle 10:00, nell'Aula Consiliare di Palazzo di Città a Cerignola, un...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Celestino Capolongo si dimette da consigliere comunale del Pd a Cerignola

    Questa mattina Celestino Capolongo, a cui il giudice ha revocato gli arresti domiciliari e...

    Pomodoro, Cia Capitanata: “Basta rinvii, ora l’intesa sul prezzo”

    “Sul pomodoro da industria, al Centro Sud occorre superare questa fase di stallo nelle...

    Di giorno avvocato, di notte scrittore: Vittorio Pelliccioni lancia il suo primo romanzo “La Stella di Niamh”

    Credere nei sogni e non arrendersi mai, la storia che ha portato l’avvocato Vittorio...