More

    HomeEvidenzaUltimo week-end di luglio: bollino rosso sulle strade italiane ma è solo...

    Ultimo week-end di luglio: bollino rosso sulle strade italiane ma è solo l’inizio

    Tutto il calendario dei giorni più complessi dell'estate in termini di viabilità. Previsto bollino nero per il 5 agosto

    Pubblicato il

    Inizia oggi il primo vero fine settimana d’esodo per le mete estive per gli italiani. Non a caso, secondo Autostrade per l’Italia, sino a oggi pomeriggio sarà «bollino rosso» nelle reti stradali mentre in serata il traffico diminuirà. Domani 30 luglio la situazione tornerà critica per tutta la mattinata. Il rischio di rallentamenti è alto lungo le dorsali adriatiche, joniche, tirreniche e soprattutto sull’A1 Milano-Napoli in direzione Sud; l’A12 Genova-Roma; A12 Roma-Civitavecchia, in direzione Nord, A14 Bologna-Taranto, in direzione Sud, e l’A18 Messina-Catania. Per rendere più sicuro l’esodo è scattato il «Piano dei servizi per l’esodo estivo» che prevede più pattuglie su strade e treni, squadre di addetti alla sorveglianza e al pronto intervento in caso di emergenza, informazioni aggiornate su traffico. Infine sulla rete Anas, ha spiegato il responsabile gestione rete Anas Stefano Mastrangelo, per ridurre i disagi e le code diminuiranno del 30 per cento i cantieri inamovibili rispetto al 2016.

    Il «bollino nero»

    Il prossimo sabato 5 agosto è invece prevista la giornata «peggiore» dell’estate: sarà l’unico bollino nero. Il giorno dopo tornerà il «bollino rosso» così come venerdì 11 pomeriggio e sabato 12 mattina e pomeriggio. Poi cominceranno i rientri con «bollino rosso» previsto negli ultimi due week end d’agosto e nei primi due di settembre. Per allentare la morsa del traffico è stato previsto il blocco alla circolazione dei mezzi pesanti (massa superiore alle 7,5 tonnellate) per oggi sino alle 16 e domani dalle 7 alle 22.

    Le strade più trafficate

    In linea di massima, le strade e autostrade a rischio congestione durante l’estate — secondo Autostrade per l’Italia — sono soprattutto: la A3 (Salerno-Reggio Calabria), la A19 (Palermo-Catania), la A29 (Palermo-Mazara del Vallo). Tra le strade statali attenzione all’Aurelia (SS1), all’Adriatica (SS16), alla Ionica (SS106), alla zona del Tirreno inferiore (SS18) ma anche su Val d’Aosta, Toscana, Emilia Romagna e Umbria. Sulla rete Anas, saranno ridotti del 30% rispetto al 2016. Sugli oltre 26 mila km di rete Anas, i cantieri attivi saranno 162, di cui 35 su autostrade e raccordi autostradali e 127 sulle strade statali. Il numero maggiore di cantieri è presente sulla A19 Palermo-Catania. A sostegno degli automobilisti è stata prevista da Anas una squadra di oltre 2.500 addetti per la sorveglianza e il pronto intervento in caso di emergenza, 1.100 gli automezzi impiegati, 1.830 telecamere e 530 pannelli a messaggio variabile.

    Il boom del car pooling

    Con l’avvento della rete internet e soprattutto delle App, l’automobilista si è evoluto e alle famose (o famigerate) «partenze intelligenti» si è affiancato l’utilizzo dell’auto condivisa. Secondo Blablacar, la società leader nel mercato del car pooling, gli italiani che tra il 4 e il 15 agosto viaggeranno in questo modo alternativo per raggiungere le mete di vacanza sono oltre 260mila. In media, condivideranno 573 chilometri: il 68% in più rispetto ai 340 km del viaggio nazionale medio condiviso negli altri periodi dell’anno. Tra le destinazioni di mare più popolari in car pooling ci sono la riviera romagnola e le Marche per chi è in partenza da Bologna mentre Napoli, Salerno e le località della Puglia per chi parte da Roma. Infine Rimini e la riviera ligure è la più gettonata per chi si mette in viaggio da Milano. In montagna, le due tratte nazionali con maggiore offerta di viaggi — sempre secondo BlaBlaCar — sono due: quella che da Verona raggiunge le località del Trentino Alto Adige e quella che da Torino prosegue verso i più famosi centri della Valle d’Aosta. Comunque, anche i laghi hanno un picco quest’estate. Le prime tre tratte per offerta sono la Milano-Como, la Verona-Desenzano del Garda, e la Brescia-Desenzano del Garda.

    In aumento i passeggeri sui treni

    Questo sarà un fine settimana di grande movimento anche sui treni e nelle stazioni italiane: circa 3,5 milioni di passeggeri sceglieranno di spostarsi con il Gruppo FS Italiane. In dettaglio, saranno 670mila (+3 per cento, rispetto allo scorso anno) le persone che viaggeranno con le Frecce e gli InterCity di Trenitalia, due milioni quelli che tra entro domenica saliranno sui treni regionali di Trenitalia, anche per raggiungere mete balneari e turistiche. Proiezioni elaborate in base alle prenotazioni già ricevute dicono che alla fine dell’estate saranno stati 26 i milioni di viaggiatori che si sposteranno lungo la penisola con i treni nazionali di Trenitalia, le principali mete sono le città d’arte (Roma, Firenze, Venezia e Napoli), ma flussi consistenti si prevedono anche verso la Riviera romagnola, la Puglia e il Trentino Alto Adige. Inoltre, sulle fermate aggiunte per l’estate, si sono registrate già oltre 50mila prenotazioni (circa +6 per cento rispetto al 2016).

    Tratto da corriere.it – di A. R. – 30-07-2017

    Ultimora

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...

    Dopo un febbraio magro, l’Audace Cerignola vuole rompere il digiuno di vittorie con l’Avellino

    Sfida al recente passato per l'Audace Cerignola, nella 29^ giornata del girone C di...

    “Taralli & Vino per Solidarietà”: domani in Piazza della Repubblica e Corso Aldo Moro

    Si terrà domani, l’iniziativa “Taralli & Vino per Solidarietà”, organizzata dal Rotary Club di...

    Operazione antidroga a Torino, 6 arresti: Cerignola piazza di smistamento dell’hashish

    La Guardia di Finanza di Torino ha arrestato sei persone su ordinanza della Direzione...

    Altro su lanotiziaweb.it

    Una rete per tempo: 1-1 tra Audace Cerignola e Avellino

    Ennesimo pareggio 1-1 per l'Audace Cerignola nella gara casalinga con l'Avellino dell'ex- Michele Pazienza....

    “Potere e dominio nelle pratiche di cura”, Felice Di Lernia ha presentato il suo libro a Cerignola

    «Un libro che ha il merito di essere fuori dal tempo». Definisce così una...

    Successo per “The chance to find your self”, lo spettacolo riservato alle persone non udenti

    In scena si racconta della diversità a causa del colore della pelle. In platea...